Come Rispettare la Dieta Durante le Feste

Se stai cercando di perdere peso, o vuoi semplicemente mantenere la linea, il periodo delle feste può costituire una vera sfida. Con tutte le tentazioni e i cibi grassi che avrai a portata di mano, sarà difficile mangiare in modo sano durante quei giorni. Questi semplici consigli ti aiuteranno a rispettare la dieta durante le feste!

Passaggi

  1. Concentrati sulle persone, non sul cibo. Ricorda che, nei periodi di festa, le cene e gli eventi sociali sono concepiti per passare un po' di tempo con i propri cari. Entra nello spirito festivo, rallegrandoti di avere tante persone a cui vuoi bene e ricorda che non sei lì soltanto per il cibo!
  2. Quando partecipi a una festa, fai in modo che le trasgressioni siano un'eccezione, non la regola! Se ogni tanto ti concedi uno sfizio, generalmente non è un grosso problema a patto di ricominciare la dieta il giorno successivo. Non usare le feste come giustificazione per trasgredire la dieta fino all'anno nuovo.
  3. Offriti volontario per organizzare la festa. Non c'è modo migliore per assicurarsi che vengano servite pietanze più leggere e salutari del classico menù natalizio. Se l'organizzazione spettasse a qualcun altro, offriti di cucinare qualcosa, così sarai certo di poter gustare almeno un piatto senza trasgredire la dieta e senza preoccuparti delle calorie.
  4. Preparati in modo da non arrivare alla festa a stomaco vuoto. Fai uno spuntino leggero e salutare poco prima di uscire. Scegli degli alimenti ricchi di proteine, come uno yogurt magro o la ricotta, perché le proteine ti faranno sentire sazio più a lungo. In alternativa, mangia un po' di insalata verde o una pannocchia, perché le fibre che contengono favoriscono il senso di sazietà. Attenuando la fame, puoi avvicinarti al buffet mantenendo il controllo e sarai meno propenso a fare scelte impulsive durante la festa.
    • Non saltare mai i pasti prima di una festa, altrimenti sarai affamato e finirai per mangiare troppo.
    • Se non puoi sgranocchiare niente prima di andare alla festa, chiedi un grosso bicchiere d'acqua appena arrivi.
  5. Seleziona le pietanze disponibili con criterio. Osservando attentamente, è probabile che troverai diversi piatti salutari tra cui scegliere. Dai la priorità al cocktail di gamberi, al salmone affumicato, alla frutta fresca, alle insalate e alle verdure. Non esagerare con le salse e gli intingoli. La frutta secca, in particolare le mandorle, sono un'ottima fonte di proteine, ma attenzione alle nocciole caramellate o ai croccanti.
    • Riempi il piatto (piccolo) soltanto una volta. Controllando le quantità di cibo ed evitando gli stuzzichini, non ingrasserai di nuovo.
    • Non mangiare mai qualcosa che non ti piace. Qualche volta sarai costretto a dire di no, ma sarà un bene per te: non puoi più lasciarti manipolare permettendo agli altri di decidere cosa devi mangiare.
    • Prova nuove pietanze ed evita i piatti che potresti preparare a casa facilmente. Fai un favore al tuo palato: non eccedere con i cibi comuni.
  6. Mangia lentamente e in modo consapevole. L'organismo impiega circa 20 minuti per avvertire il senso di sazietà. Inoltre, a parità di tempo, mangiando lentamente ingerirai meno cibo. Cerca di gustare le pietanze e concentrati sui sapori: mangiare con consapevolezza ti eviterà di ingozzarti.
    • Aspetta il tuo turno. Non avere fretta di raggiungere il tavolo. Chiacchiera con gli altri invitati e avvicinati con calma al buffet.
  7. Bevi responsabilmente. Dai la priorità all'acqua frizzante e ai cocktail analcolici, come il Virgin Mary. Se decidi di bere alcolici, scegli del vino rosso o bianco anziché lo champagne o superalcolici. Aggiungi un po' d'acqua agli alcolici, anche frizzante, per renderli più leggeri. Ricorda che l'alcol potrebbe intaccare la forza di volontà che ti impedisce mangiare troppo.
    • Evita anche le bevande gassate. Contengono molti zuccheri.
    • Riempi il bicchiere con del ghiaccio per togliere spazio all'alcol.
    • Se hai la possibilità di organizzare la festa, non focalizzare la serata sul cibo. Servi dei cocktail analcolici e programma delle attività per tenere tutti occupati, come dei giochi di natale, una trasferta al centro sportivo coperto oppure, se il clima lo permette, proponi una partita di calcio o di pallavolo.
  8. Cerca di essere attivo e dinamico durante le feste. Mescolati tra la gente, balla e fai qualsiasi cosa per tenerti occupato (e lontano dal buffet) il più possibile. Mantieni attivo il metabolismo evitando di oziare e facendo esercizio fisico durante le festività.
    • Basterà fare una passeggiata di 30 minuti al giorno per mantenere il peso sotto controllo. Cerca di trovare il tempo per farlo: trova qualsiasi scusa per tenerti in allenamento, ad esempio offriti di portare a passeggio il cane dei vicini!
  9. Attenzione agli avanzi. Non mangiare tutto il cibo ipercalorico avanzato soltanto per evitare di sprecarlo. Dividi tutto ciò che resta in piccole porzioni da distribuire tra gli ospiti, così non avrai la tentazione di finire da solo mezza torta o lo stinco di maiale.
    • Non usare mai la classica scusa "andrà sprecato se non lo mangio!". È per questo che hai: a) un congelatore; b) amici e familiari a cui distribuire gli avanzi; c) il secchio per il compostaggio. Raggruppa i vari alimenti che possono essere congelati senza problemi, come il maiale, il tacchino, la pasta al forno e così via.
  10. Concediti un piccolo premio. In un periodo del genere non è piacevole privarsi di tutto e non si addice nemmeno all'atmosfera festiva. Scegli qualcosa che ti renda felice, evitando di concentrarti sul cibo e lasciando spazio ad altre attività divertenti: vai a cinema, a pattinare sul ghiaccio, a trovare degli amici o compra un nuovo cd. In questo modo, riuscirai goderti lo spirito natalizio continuando a rispettare la dieta.

Consigli

  • Durante i pranzi o le cene potresti indossare dei vestiti aderenti. Con una cintura o una fascia stretta ti sentiresti pieno in poco tempo, ma ricorda di non rimpinzarti troppo.
  • Se vuoi assaggiare un po' di tutto, prendi piccole porzioni delle pietanze scelte anziché riempire interi piatti. In questo modo, ti sarà possibile gustare quasi tutto senza assumere troppe calorie.
  • Prima di cena bevi un bicchiere d'acqua; se è ghiacciata, sarà ancora più efficace.
  • Innanzitutto, cerca di rilassarti. Preparati mentalmente: immagina di mangiare lentamente, gustando le varie pietanze. Potresti farlo abitualmente, perché questo metodo è utile in qualsiasi occasione, non soltanto durante le feste.
  • Prova il metodo dei tre morsi per mangiare con maggiore consapevolezza. Prendi una piccola porzione della pietanza che desideri. Prima di addentarla e ingoiare senza pensarci due volte, osserva il primo boccone e dì a te stesso: "Posso dare tre morsi!". Dopo il primo, pensa: "Fantastico, è buonissimo e non ho ancora finito!". Al secondo morso, pensa: "Sono soltanto a metà. È delizioso!" e poi preparati per il terzo, pensando "Voglio proprio gustarmelo. È l'ultimo boccone, ma questo piatto non scompare dal pianeta perciò potrò mangiarlo di nuovo l'anno prossimo!".

Avvertenze

  • Se decidi di indossare vestiti aderenti per non mangiare troppo, fai attenzione: potresti creare problemi all'apparato digestivo se la cintura è troppo stretta o se gli indumenti intimi applicano troppa pressione sull'addome. Sarebbe meglio mangiare normalmente piuttosto che pregiudicare la respirazione e la digestione.
  • La tendenza a mangiare troppo nasconde molto spesso delle problematiche complesse come la mancanza di autocontrollo, l'incapacità di dire di no agli altri e la mancanza di amor proprio. Se ultimamente ti sei trascurato, magari è il momento di lavorare sull'autostima e sul rispetto per te stesso.
  • Mangiare lentamente è utile per dare il tempo al cervello riconoscere il senso di sazietà; bere dell'acqua durante il pasto può servire a sentirsi pieni in poco tempo, ma ricorda di non assumere troppi liquidi prima dei pasti, altrimenti gli acidi dello stomaco, indispensabili per la digestione, verrebbero diluiti.

Cose Che Ti Serviranno

  • Spuntini sani
  • Attività per distrarti
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.