Come Celebrare l'Equinozio d'Autunno

L'equinozio d'autunno è il primo giorno dell'autunno. Si celebra in diverse culture e svolge un ruolo significativo in alcune religioni. Per molte persone l'autunno è un periodo che inaugura il raccolto, la conservazione degli alimenti per i mesi successivi, il rapimento per i colori delle foglie che cambiano e che comincia a preparare le persone sia fisicamente che psicologicamente ai mesi più freddi. Per Keats, il famoso poeta inglese, l'autunno era la "stagione delle nebbie e della morbida fecondità". Stagione affascinante, l'autunno è pieno di colori e giornate frizzanti, in cui ci si concedono pranzi deliziosi. E tutto comincia con il primo giorno, perciò ecco qualche piacevole modo per celebrare l'equinozio d'autunno.

Passaggi

  1. Comprendi i significati associati all'equinozio d'autunno. È il giorno in cui sia le ore diurne che notturne sono pari, fenomeno che è stato a lungo interpretato come un equilibrio cosmico. Una volta che l'equinozio d'autunno passa, le notti cominciano ad allungarsi e le temperature iniziano a scendere. L'autunno è un periodo che ha un duplice scopo: è il momento di fare i raccolti principali, ma anche di stabilire ciò che è necessario per l'inverno che dovrà arrivare. Ruota tutto attorno a una questione di equilibrio e, pertanto, l'autunno è considerato come la stagione dell'equilibrio, un tempo durante il quale è possibile ripristinare armonia nella propria vita.
  2. Considera di restare in piedi durante la notte per accogliere l'autunno. A molte persone piace dare il benvenuto a questa stagione stando sveglie tutta la notte, in modo da rendere onore alle medesime ore del giorno e della notte. Puoi celebrarle facendo una festa con gli amici, organizzando magari una cena in cui preparare piatti dai sapori autunnali, come la zucca, le pere e le mele. Se l'idea di stare sveglio tutta la notte non ti appassiona, puoi rimanere in piedi anche solo fino a mezzanotte.
  3. Costruisci o installa un'opera in onore dell'autunno. Se desideri condividere la tua gioia per l'arrivo dell'autunno, considera di costruire o montare in giardino o sul terrazzo un'opera con elementi autunnali, tra cui zucche e paglia. Qualche idea può essere uno spaventapasseri o un animale che ti piace, una decorazione o addirittura scrivere uno striscione come "Benvenuti nell'autunno!". Potrebbe anche essere qualcosa che esprima gratitudine per il raccolto della terra.
  4. Sii creativo. Per chi ama i lavori manuali è il momento perfetto per iniziare a realizzare qualcosa che si ispiri all'autunno. Esistono tanti generi di lavori manuali che puoi fare, intonati all'autunno. Qualche idea può essere: intagliare qualche mela raggrinzita, creare impronte di foglie, creare una corona autunnale, modellare le foglie per uso decorativo e usare i gambi di mais per fare decorazioni. Per chi ama il cibo fatto in casa, l'autunno è il momento ideale per preparare conserve, sottaceti, bevande, salse e caramelle.
  5. Fai una lista del tuo raccolto interiore. Il raccolto interiore si riferisce a tutte le conquiste e le esperienze che hai ottenuto e vissuto durante le stagioni precedenti. È un modo per provare gratitudine verso la vita, dal momento che ci si rende conto di quello che si è realizzato e di come sono state affrontate le sfide nel corso degli ultimi mesi.
    • Cogli l'occasione per rinvigorirti e mettere a punto quello che hai raggiunto dalla primavera.
    • Sii grato di quello che hai.
  6. Esprimi tutto il tuo rispetto per l'autunno. Se sei fotografo, artista o scrittore, cerca di catturare l'essenza dell'autunno con foto, opere d'arte o parole. Non concentrarti solo sulle foglie che cambiano e sull'abbondanza dei raccolti, ma considera i significati più profondi di questa stagione che risuonano dentro te. Può essere un momento di necessari cambiamenti ed esprimerlo usando la tua creatività sarà un ottimo modo per cominciare.
  7. Contempla. Questa è una stagione in cui la vivace attività dell'estate si spegne e l'emozione della vita all'aria aperta inizia a rilassarsi nel ritmo più uniforme e prevedibile dell'autunno. Pensa a come hai trascurato la tua crescita interiore e a come puoi porre rimedio.
    • Medita o fai Tai-Chi. Prova a trovare il tuo equilibrio nello stesso modo in cui il mondo trova il suo durante l'equinozio d'autunno.
  8. Cerca di migliorare la tua salute. È un ottimo momento per ristabilire un sano equilibrio nella tua vita. Hai a disposizione le prelibatezze dei raccolti che possono aiutarti a ripulire l'organismo e a mantenere un'alimentazione sana in questo periodo dell'anno, come mele, uva, pesche, prugne, pere, anguria, sedano, zucca, melanzane, pomodori, zucchine, peperoni e molto altro ancora. Tutti questi alimenti possono essere inclusi in uno stile di vita salutare per restare in forma e pieno di energie. Se puoi, sostieni la coltivazione dei prodotti biologici, che favorisce la salute del terreno e della fauna selvatica, come parte di un equilibrio crescente.
    • Pesati. Il giorno dell'equinozio d'autunno il sole entra nel segno della Bilancia, la costellazione della Libra. Sei contento del tuo peso? Se no, che cosa intendi fare?
    • Se non ti alleni regolarmente, comincia in questo giorno. Inizia facendo una ginnastica dolce che ti permetta di entrare in tutta calma nel ritmo, come lo stretching, lo yoga walking (meditare camminando) o pilates. Prendi uno sport che da lungo tempo avresti voluto provare, come andare in bicicletta, fare jogging o nuoto. Durante l'inverno puoi fare la maggior parte degli sport sia all'aperto che al chiuso, perciò non lasciare che i giorni più freddi alle porte ti trattengano da questo cambiamento.
    • Concentrati su come migliorare la respirazione e la postura. Quando la respirazione e la postura sono appropriate, contribuiscono a ripristinare le energie nel corpo e possono aiutarti ad affrontare meglio le patologie che colpiscono le vie respiratorie nei mesi più freddi.
  9. Trasforma la tua casa in un paradiso. L'autunno è il periodo dell'anno in cui le persone cominciano a sospendere le attività all'aperto per tornare a vivere più spesso in casa (naturalmente, questo non dovrebbe fermarti dall'uscire durante le belle giornate di sole autunnali!). Quindi è il momento ideale per ristabilire l'equilibrio in casa e dare una ravvivata prima delle piccole festività autunnali, come Ognissanti, e dell'arrivo dell'inverno. Aggiungi qualche decorazione in modo da portare uno spirito di festa autunnale.
    • Porta più luce in casa. Siccome i giorni inizieranno ad accorciarsi dall'equinozio in poi, rifletti su come riuscire a portare più luce dentro casa. Considera di realizzare alcune candele e fai in modo che il tendaggio non impedisca alla luce esterna di entrare all'interno. Una buona illuminazione manterrà alto il tuo spirito.
    • Non trascurare le energie quando sei al lavoro. È un ottimo momento per eliminare il disordine dalla scrivania, spostare i mobili e perfino cambiare posto con un'altra persona. Rimuovi le cose che si sono accumulate negli angoli, sostituisci i cartellini usurati e aggiorna le voci di bevande e alimenti nell'area ristorazione.
  10. Non trascurare neanche il giardino o il terrazzo. Dopo l'estate il giardino avrà bisogno di cure amorevoli per prepararsi all'inverno. L'equinozio d'autunno è il giorno ideale per scrivere un piano di gestione delle parti esterne della casa e restare organizzati e entusiasti durante la preparazione per i mesi più freddi. È anche il momento perfetto per piantare alcune colture che daranno frutti durante l'autunno o l'inverno, come cavolfiore, lattuga, barbabietole rosse, ravanelli e scalogno. Programma anche quando dovresti piantare i bulbi in primavera, perché molti devono essere interrati durante l'autunno.
  11. Onora i tuoi antenati. In Giappone è tradizione visitare le tombe degli antenati nel periodo dell'equinozio d'autunno. In Italia avviene lo stesso in pieno autunno, agli inizi di novembre (2 novembre). Si tratta di una tradizione che cerca di far riprendere alle persone il contatto con il passato delle proprie famiglie e ricorda a ognuno il posto prezioso che occupa nell'albero genealogico.

Consigli

  • In alcune zone si organizzano particolari incontri per l'equinozio d'autunno. Consulta una guida geografica per avere maggiori dettagli.
  • Sei libero di fare tutto quanto consigliato finora da solo, con un amico o in gruppo.
  • L'equinozio d'autunno si celebra nel mese di settembre, se vivi nell'emisfero settentrionale, e a marzo se vivi in quello meridionale.
  • Osserva i rituali che ritieni speciali.

Cose che ti Serviranno

  • Articoli per lavori manuali o ingredienti e preparare piatti autunnali
  • Occorrente per pulire la casa e il posto di lavoro
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.