Come Analizzare l'Acquisizione di una Società

Spesso alcune società ne rilevano altre (acquisizione) per molteplici ragioni. Una determinata società potrebbe non disporre dei fondi necessari per continuare a operare in maniera efficace e decide di vendere, oppure due aziende uniscono le proprie risorse e una di esse diventa proprietaria della società neo fondata. Se hai investito in una società che intende acquisirne un’altra, ecco i passaggi da seguire per esaminare come l’acquisizione potrebbe avere un impatto sul tuo investimento.

Passaggi

  1. Individua il motivo per cui la tua società sta considerando l’opportunità di acquisire l’altra società e cerca di capire se tale decisione sia dettata da ragioni valide, come un incremento delle azioni sul mercato oppure l’acquisizione di un prodotto innovativo e popolare.
  2. Leggi alcuni articoli scritti da analisti indipendenti, che forniscono informazioni e commenti su entrambe le società.
  3. Individua la ragione per cui la società è in vendita. Se, per esempio, è in perdita, e se così fosse, perché?
  4. Indaga se la società in vendita ha contratto molti debiti, che dovrebbero essere sanati dalla tua. Questo potrebbe giocare a favore della tua società, se riuscisse a rifinanziare il debito a un tasso d’interesse più basso, oppure comporterebbe un onere finanziario.
  5. Controlla che la società non sia a rischio di responsabilità, se per esempio ha delle azioni legali pendenti.
  6. Valuta se l’acquisizione possa rappresentare un valore aggiunto per la tua azienda, in termini di notorietà e reputazione nei confronti dei tuoi clienti.
  7. Stabilisci se l’acquisizione della società comporterebbe un aumento di lavoro, di spazi, o di altri servizi che potrebbero rappresentare un ulteriore onere.
  8. Cerca di capire se si renderà necessario sostenere delle spese per la liquidazione di alcuni impiegati, non più necessari in seguito all’acquisizione della società. Questi potrebbero essere dei dirigenti, che hanno un forte interesse nei confronti della società in vendita, e pertanto la loro liquidazione sarebbe alquanto gravosa.
  9. Determina se le due società sono compatibili nella loro linea di produzione, se per esempio entrambe si occupano di software di contabilità oppure di una linea di prodotti similari.
  10. Valuta se l’acquisizione snellirebbe alcune operazioni, se per esempio si sta acquisendo una società che fornisce parti di ricambio per i tuoi stessi prodotti.
  11. Scopri il prezzo di acquisto, che solitamente è fornito agli investitori, per capire se è ragionevole. Il prezzo di acquisto abitualmente è basato sul prezzo delle azioni della società in vendita, più una percentuale.
  12. Ricerca i prezzi delle azioni della compagnia in vendita per scoprire se sono gonfiati temporaneamente (per indurre l’azienda che acquisisce a pagare una somma superiore).
  13. Stabilisci la modalità di pagamento, in contanti o in azioni, per l’acquisto della nuova società. Ciò permette di capire se la tua società ha una base finanziaria solida con cui lavorare e potersi permettere l’acquisizione.
  14. Individua in che modo gli utili azionari della tua società cambieranno, analizzando la storia degli utili e le proiezioni finanziarie degli analisti per gli utili futuri, in seguito alla fusione delle due società.
  15. Conduci delle ricerche su entrambe le società per comprenderne la cultura aziendale, il genere di dipendenti e le modalità di gestione. Individua anche come il management di ciascuna azienda opera nei confronti dei suoi impiegati e della struttura aziendale. Ciò potrebbe fornire una visione utile per capire quanto le due aziende siano compatibili e se l’acquisizione sarà amichevole. Un rilevamento "ostile" potrebbe danneggiare la reputazione della tua società.

Consigli

  • La Commissione nazionale per le società e la Borsa (meglio nota con l'acronimo Consob), è un'autorità amministrativa indipendente, la cui attività è rivolta alla tutela degli investitori, alla trasparenza e allo sviluppo del mercato mobiliare italiano. Essa è un’ottima risorsa per reperire informazioni su eventuali carichi pendenti e debiti.
  • Se la tua ricerca non ti restituisse una proiezione positiva dei prezzi delle azioni, potresti considerare la possibilità di liquidare le tue azioni dopo un determinato periodo in seguito all’acquisizione, durante il quale non si sono registrati aumenti di valore. Prima di procedere con la liquidazione, assicurati di controllare nuovamente le proiezioni.

Cose che ti Serviranno

  • Accesso alle informazioni pubbliche sulla società in vendita
  • Articoli di analisti finanziari
  • Prezzo di acquisto
  • Costo delle azioni di entrambe le società
  • Proiezioni sul costo futuro delle azioni
  • Calcolatrice
  • Carta, penna o matita
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.