Come Curare la Tendinite d’Achille

La tendinite d’Achille è l'infiammazione del tendine che collega i muscoli del polpaccio all’osso del tallone, ed è piuttosto dolorosa. Questo disturbo è spesso causato dall’attività sportiva intensa, dagli archi plantari piatti, oppure da lesioni, ed è importante curarlo in modo corretto. Questo articolo ti spiega come fare.

Passaggi

  1. Vai dal tuo medico per ottenere una diagnosi tempestiva e farti indicare una terapia appropriata. Ogni persona è diversa e alcuni trattamenti possono essere adatti a te, ma non ad altri.
    • Se non riesci a farti visitare subito da un medito, o sei in attesa della visita, puoi seguire gli accorgimenti indicati in questo articolo.
  2. Tieni a riposo la gamba interessata. Non dovresti fare attività fisica per diversi giorni, affinché l'infiammazione scompaia. Forse dovresti cambiare tipo di allenamento e scegliere quelle attività che riducono la pressione sul tendine di Achille.
    • Il nuoto o una blanda camminata possono essere delle valide alternative, mentre la lesione è in fase di guarigione. Quando poi riprenderai la tua abituale attività fisica, dovresti ridurne l'intensità e la durata.
  3. Applica un impacco di ghiaccio o metti del ghiaccio avvolto in un asciugamano per 15 minuti dopo l'allenamento, o quando senti dolore o gonfiore al tendine.
  4. Avvolgi il piede e la gamba con delle bende elastiche o delle fasciature a compressione. La compressione aiuta a ridurre il gonfiore e il movimento del tendine coinvolto.
  5. Solleva il piede sopra il livello del torace per ridurre il gonfiore. Il medico può anche suggerirti di rimanere a letto con il piede infortunato sollevato.
  6. Prendi degli anti-infiammatori, come l’ibuprofene o il naprosseneche, per ridurre l'infiammazione e alleviare il dolore.
  7. Fai dello stretching sulla zona muscolare interessata per aiutare il tendine a guarire e prevenire problemi futuri. Il medico o il fisioterapista possono mostrarti le tecniche corrette di allungamento.
  8. Procurati e indossa i tutori che potrebbero esserti prescritti o che sono vendibili senza richiesta del medico, per riposizionare il tallone o la caviglia e per fornire un'imbottitura extra che aiuti il tendine a guarire.
    • Il medico potrebbe indicarti un tipo o un modello differente di scarpe, da sostituire ai plantari.

Avvertenze

  • Rivolgiti ad un medico immediatamente se provi un forte dolore improvviso nella zona del tendine o non riesci a caricare il peso sulla gamba interessata. Dovresti anche chiedere aiuto se non riesci ad appoggiare il piede a terra.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.