Come Avere Successo in un Nuovo Posto di Lavoro

Dopo aver letto tutti i materiali orientativi che ti sono stati dati il primo giorno di lavoro, dovresti entrare in azione con un piano concreto. Non pregiudicare l'importanza delle prime settimane in un nuovo ambiente professionale, perché è questo il momento migliore per creare un'impressione solida. Se riesci a farti notare positivamente sin da subito, spronerai i tuoi colleghi a collaborare con te e avrai una chance per il successo.

Iniziare alla Grande

  1. Cerca di capire accuratamente il tuo ruolo per avere una visione globale. All'inizio, la cosa più importante da fare è chiarire la tua posizione da molteplici punti di vista.
    • Ciò ti permetterà di sviluppare un piano per quello che intendi fare nel corso della tua permanenza presso questa azienda.
    • Il piano non dovrebbe limitarsi alla descrizione del lavoro per cui sei stato assunto, bensì includere la visione di come relazionare la professione a quello che fanno i tuoi colleghi e superiori.
    • Per esempio, i rapporti che scrivi a fine mese potrebbero essere usati dal team di un altro dipartimento.
    • Di conseguenza, è fondamentale che la visione prenda in considerazione l'impatto del tuo lavoro sul resto dell'impresa.
  2. Informati sull'azienda per avere una visione di insieme. Prenditi tutto il tempo necessario per saperne di più sulla sua storia e capirne gli obiettivi .
    • Dovresti conoscere i dettagli dei prodotti e dei servizi che si impegna a offrire.
    • Informarti sull'azienda ti darà la chance di capire come si incastra il tuo ruolo all'interno del contesto generale.
  3. Cerca di instaurare connessioni personali. Non devi solo presentarti al lavoro e sederti per tutto il giorno nel tuo ufficio, senza parlare con anima viva .
    • Sebbene sia importante fare il tuo dovere, dovresti anche uscire dal guscio e parlare con i colleghi.
    • Dopo aver dimostrato di essere un dipendente affidabile e scrupoloso, dedica del tempo alle uscite e alle interazioni con i colleghi in un ambiente più informale.
    • Prova a invitarli fuori a pranzo o a bere un drink dopo il lavoro.
    • Ti assicurerai di mostrare quello che sei davvero conoscendo gli altri a livello personale.
  4. Cerca di dare vita a relazioni proficue con le persone che svolgono incarichi chiave. Conoscere e instaurare buoni rapporti con i professionisti che muovono i fili all'interno dell'azienda è un ottimo metodo per creare connessioni e capire meglio il business .
    • Impara a conoscere le persone che gestiscono l'impresa e hanno potere decisionale: ti aiuterà a farti un'idea di come va avanti la compagnia e del perché vengono fatte certe scelte.
  5. Cerca di capire le aspettative dei tuoi superiori. Benché instaurare buoni rapporti con queste figure sia ideale per avere nuove connessioni, dovresti anche dedicare del tempo alla comprensione di quello che si aspettano da te .
    • Ciò include le aspettative inserite nella descrizione del tuo lavoro, nonché quelle più informali, come fare networking e offrire il tuo aiuto.
    • Se riesci ad aiutare i superiori a conseguire i loro obiettivi, questo sarà un grande successo per te.
  6. Sii proattivo al fine di ottimizzare il tempo trascorso al lavoro. Dovresti iniziare a raggiungere i tuoi obiettivi e instaurare connessioni il prima possibile per ottenere benefici dalla tua posizione.
    • I primi giorni di lavoro servono a dare una buona impressione e a capire tutto quello che ti serve per avere successo più in avanti.

Sviluppare una Mappa del Percorso

  1. Cerca di fare un colloquio informativo con il capo. Questo tipo di incontro può aiutarti a sviluppare la mappa del tuo percorso basandoti su quello che il capo si aspetta dalla compagnia e da te .
    • Ciò può anche darti il grande beneficio di sviluppare una relazione professionale sana con il capo.
    • I tuoi piani e obiettivi verranno raggiunti nel migliore dei modi se li allinei adeguatamente alle sue esigenze.
    • Puoi guadagnare un vantaggio competitivo imparando come aiutarlo ad avere successo e collaborare.
    • Cerca di ottenere tutte le informazioni che ti servono in merito a quello che vuole e all'approccio che dovresti avere verso la routine e gli incarichi lavorativi; inoltre, devi sapere come fare più del necessario per eccedere le aspettative.
  2. Fai la bozza di un piano 30/60/90 per avere una mappa che ti porterà al successo. Le prime conversazioni con il capo dovrebbero concentrarsi sulla creazione di un piano per i primi 90 giorni al lavoro, tenendo traccia di questi obiettivi su scala mensile .
    • Dovresti affermare chiaramente cosa intendi ottenere in questi primi tre mesi.
    • Il piano dovrebbe anche riflettere le interazioni con i colleghi.
    • Per esempio, dovresti includere l'obiettivo di dare importanza agli altri e ascoltare per guadagnare la loro fiducia e dimostrare che sei coinvolto al 100% dalla squadra.
    • Questo ti assicurerà di essere accettato di buon grado ed essere accolto calorosamente.
  3. Imposta obiettivi realistici con il capo. I traguardi relazionati alla carriera vanno stabiliti in collaborazione con questa figura, in modo da trovare punti in comune .
    • Lascia che il capo riveda i tuoi obiettivi, così riceverai la sua approvazione.
    • Il capo può anche indicarti quali sono gli obiettivi che richiedono una leggera modifica alla luce dei tuoi incarichi lavorativi e della cultura aziendale.
    • Dovresti determinare standard ragionevoli, né troppo alti né troppo bassi.

Assicurare una Comunicazione Solida

  1. Espandi la tua rete di conoscenze e includi i tuoi colleghi. Non limitare gli scambi comunicativi parlando solo con i superiori e ignorando gli altri dipendenti, soprattutto quelli meticolosi: anche loro hanno a cuore il benessere della compagnia .
    • Instaura una buona connessione con le persone che possono offrirti informazioni e consigli al di là dei regolari canali comunicativi, come gli scambi di posta elettronica generali all'interno della compagnia.
    • A volte un titolo professionale potrebbe non dimostrare chiaramente l'influenza esercitata dalla persona che riveste un determinato ruolo.
    • Avere una comprensione più profonda di ogni individuo, scavando in tutte queste relazioni, è compito tuo.
  2. Offri assistenza a chi ne ha bisogno. Se qualcuno può beneficiare del tuo aiuto o dei tuoi consigli, intervieni per guadagnarti la sua fiducia e il suo rispetto .
    • Vai oltre le solite responsabilità e offriti di aiutare gli altri a portare a termine i propri progetti, a patto di non trascurare il tuo lavoro.
    • Esci fuori dai classici schemi e fai in modo che la gente sappia che sei disposto ad aiutare, per quanto ciò esiga ulteriori sforzi da parte tua.
  3. Prendi l'abitudine di ringraziare gli altri per il loro aiuto. Ogni volta che qualcuno ti offre una mano, assicurati di mostrargli la tua gratitudine, indipendentemente dal suo titolo .
    • Ai tuoi colleghi dovresti dimostrare il rispetto che si meritano e far capire loro che sei grato quando ti aiutano.
  4. Quando completi obiettivi e progetti, informa il capo. Concentrati sul tuo lavoro e sul raggiungimento dei tuoi scopi e vai subito dai superiori quando superi un traguardo degno di nota .
    • Parlare regolarmente con il capo ti aiuterà a correggerti sul percorso.
    • Alla fine del piano trimestrale, mostragli quello che hai conseguito.

Evitare gli Errori Deleteri per la Carriera

  1. Non comportarti da saputello. Per quanto tu sia uno dei dipendenti più qualificati della compagnia, non assumere atteggiamenti presuntuosi o arroganti .
    • Ci si aspetta che ti comporti umilmente e che impari il più possibile.
    • In futuro avrai tempo per mostrare la tua genialità.
    • Ascolta attentamente e parla lo stretto necessario.
  2. Non provare ad assumerti troppi impegni. Non rimanere costantemente fino a tardi solo per dimostrare che sei devoto al lavoro .
    • Le aspettative che determini all'inizio possono aiutarti a fare molta strada, quindi assicurati di offrire un lavoro qualitativo invece di fermarti più a lungo del necessario in ufficio.
  3. Tieniti alla larga dai pettegolezzi. Troverai amici nel nuovo ambiente di lavoro, ma ricorda di mostrarti sempre nel modo più professionale possibile .
    • Non parlare male dei colleghi o del capo.
    • Se hai lamentele legittime, parlane con i diretti interessati.
  4. Mostra un atteggiamento positivo quando sei al lavoro o parli dell'azienda. Per quanto non sia d'accordo con certe decisioni o con la direzione presa, non parlare negativamente di quello che viene stabilito all'interno della compagnia .
    • Non fare troppi paragoni con il vecchio lavoro e impegnati per offrire un cambiamento positivo ogni volta che ne hai la possibilità.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.