Come Scrivere un'Email di Lavoro a Qualcuno che non Conosci

Quando sei in affari spesso capita di cover inviare un'email di lavoro a qualcuno che non conosci. Anche se può sembrare strano, fa parte della vita professionale. Puoi rendere le cose meno difficoltose creando una lettera professionale, includendo una piccola introduzione, un messaggio chiaro e una conclusione concisa, ringraziando per la considerazione. Inoltre, un'email professionale ha più possibilità di finire nella casella di posta in entrata piuttosto che nella cartella di spam.

Passaggi

  1. Scrivi un soggetto in modo professionale e pertinente. La riga del soggetto non deve contenere "Ciao" o "Grazie" poiché queste sono parole che vengono comunemente inviate nella cartella spam. La riga di soggetto deve immediatamente esprimere il motivo della comunicazione. Se è scritta in modo chiaro, incoraggerà il destinatario ad aprirla e leggerla.
  2. Informati sul nome e cognome del destinatario. Controlla il sito della società per confrontare se l'indirizzo email corrisponde al nome del destinatario. Inoltre, trova il numero di telefono della compagnia e chiama per informarti sul nome del destinatario. Una email contenente il nome sarà presa più seriamente di una indirizzata ad un destinatario anonimo.
  3. Presenta te stesso e la società che rappresenti. Se lo fai all'inizio dell'email, il destinatario saprà il motivo per cui dovrà leggere il resto del contenuto.
  4. Presenta la tua richiesta, proposizione o offerta in un modo professionale e conciso. Così, ti presenterai in modo professionale e sarai preso sul serio. Includi dei dettagli, posti specifici, costi e altre informazioni pertinenti. Evita di dilungarti. Il destinatario sarà sicuramente molto occupato e non avrà il tempo di leggere un'email troppo dispersiva.
  5. Includi le informazioni che serviranno a farti contattare dal destinatario. Anche se il tuo indirizzo email sarà incluso nell'email ricevuta dal destinatario, è sempre una buona idea includere la tua email, numero telefonico, indirizzo, nome utente di messaggistica istantanea e numero di fax. Lascia che il destinatario sappia quali sono le tue aspettative riguardo la sua risposta e puntualità.
  6. Alla fine dell'email scrivi "Grazie". Il destinatario sarà gentile e disponibile abbastanza da leggera la tua email. Quindi è giusto ringraziarlo per il tempo impiegato a prendere in considerazione la tua email.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.