Come Essere un Bravo Uomo di Casa

Un "uomo di casa", o padre "casalingo" (in alternativa, papà a tempo pieno o "mammo"), è una definizione usata per descrivere un padre che si prende massimamente cura dei bambini ed è la "donna di casa" della famiglia. Dal momento che le famiglie hanno conosciuto un processo evolutivo, si è diffuso il ruolo del papà a tempo pieno. Nella "società moderna" tale cambiamento ha prodotto un assetto familiare in cui la moglie o la propria compagna lavora e sostiene i bisogni della famiglia, mentre il padre "casalingo", ossia tu, si prende cura dei figli e della casa. Questo genere di collaborazione può diventare sempre più conveniente in molti aspetti, perché se sei una persona che ha una buona manualità, puoi assicurarti il tempo per tenere aggiornate le indispensabili riparazioni e la necessaria manutenzione della casa, garantendo così alla tua famiglia il massimo comfort tra le mura domestiche.

Passaggi

  1. Discuti delle aspettative con la tua partner. Discutete in modo realistico delle aspettative e studiate come soddisfarle nel miglior modo possibile. La definizione di bravo uomo di casa dipende dalla casa e dalla cultura in cui vivi. Non presumere che le vostre aspettative siano uguali, perché potresti scoprire a tue spese (facendo discussioni) che le cose non stanno in questo modo. Siediti e parlarne a fondo. Quali sono le cose che è necessario fare per non trascurare la casa? Quali sono le incombenze in casa? Se il compito di mantenere la casa pulita è affidato a te, gli altri possono assumersi la responsabilità di riassettare dopo il loro passaggio: mettere i panni sporchi nella cesta della biancheria da lavare, mettere le cose al loro posto dopo che sono state usate, svuotare la pattumiera, mettere i piatti nella lavastoviglie, ecc. Se ti prendi cura anche dei bambini durante il giorno, con tua grande sorpresa scoprirai quanto sia difficile mantenere il passo anche nelle faccende domestiche. Pertanto, se è possibile, gli altri in famiglia dovrebbero dare il loro contributo in cucina e nelle pulizie.
    • Sii consapevole del fatto che il governo della casa non è così semplice come sembra. Probabilmente gli uomini che non hanno ricevuto un addestramento militare non avranno le competenze di base per svolgere tutte le faccende domestiche, ignorando persino in che cosa consistono. Se non hai mai tenuto l’organizzazione di una casa, né fatto la spesa per la famiglia, né cucinato o pulito perché era tua madre a fare tutto, i risultati non saranno così validi quanto quelli raggiunti da qualsiasi donna adulta che si assume questi compiti. Potresti impiegare più tempo per riuscire a fare tutto questo e con risultati meno efficaci. Se possibile, fai in modo che la tua partner, senz'altro più esperto di te, ti spieghi e ti mostri come portare a termine questi compiti.
  2. Sii amorevole. L'amore è un ingrediente importante per riuscire a portare avanti una famiglia. Ricorda spesso ai tuoi figli e a tua moglie, o alla tua compagna, che li ami. Presta loro attenzione, come dovresti quando tuo figlio muore dalla voglia di andare al parco per dare due calci al pallone. Fai uno sforzo per trascorrere quanto più tempo possibile con loro. Se lo farai, la tua famiglia saprà di essere amata.
  3. Assumiti la responsabilità del governo della casa! Ora sei la "casalinga" della famiglia. In quanto tale, è tua responsabilità rendere la casa una casa. Assicurati che sia pulita e che le riparazioni e la manutenzione siano portate a termine. Uno dei maggiori vantaggi di essere un uomo di casa è che ora puoi prenderti il tempo per compiere le riparazioni necessarie o eseguire la manutenzione che ti avrebbe tenuto lontano dalla tua famiglia, quando al contempo lavoravi.
  4. Mantieni un ottimo aspetto. È fin troppo facile smettere di prestare attenzione al tuo aspetto quando non hai alcun motivo di "vestirti per fare buona impressione" in ufficio. Cerca ogni giorno di dedicare un po' di tempo a te stesso in modo da non trascurare il tuo aspetto. Non c’è alcun motivo per cui non curare la tua immagine, anche se non hai intenzione di uscire di casa qualche giorno. Inoltre, tua moglie, o la tua compagna, non disdegnerebbe, tornando a casa, di vederti in forma – non grasso e trasandato.
  5. Non dimenticare la cucina! Ricorda, quando dovevi lavorare tutto il giorno, quanto era bello rincasare e trovare il piatto pronto a tavola. Ora che sei un uomo di casa puoi garantire alla tua famiglia piatti deliziosi, preparati per loro con amore ogni giorno della settimana.
  6. Programma in anticipo, con l'obiettivo di mettere a tavola uno squisito pranzetto quando tua moglie torna a casa dal lavoro. I cibi cotti al microonde non sono adatti, perciò trova un libro di ricette che ti piace e mettiti alla prova. Preparare da mangiare alla famiglia è ottimo modo per far sapere che hai pensato a loro. Un pranzo o una cena coi fiocchi può essere un'espressione d’amore e di caldo benvenuto in casa.
    • I piatti che richiedono una lenta cottura possono darti la possibilità di compiere altri servizi in casa mentre il cibo è sul fuoco. In linea di massima, sono anche molto saporiti.
    • Se vuoi mangiare in modo più sano, dolci e altri piaceri dovrebbero essere destinati per le occasioni speciali. Gli spuntini di tutti i giorni potrebbero essere fatti di frutta, verdura o cereali sani, mentre ogni tanto potresti riservare un bel dolce per il fine settimana, in modo da gustarlo tutti insieme.
    • Pianificare i soldi da spendere per il cibo è un’altra grande parte del lavoro. I cibi preconfezionati costano di più, perciò quanto più riesci a cucinare, tanto meglio sarà per la famiglia perché mangerà in modo sano e ricco. L'acquisto in grandi quantità di cibi non deperibili è spesso più conveniente rispetto alle confezioni o alle dosi piccole.
  7. Presta particolare attenzione alle piccole cose. Ricorda i compleanni di famiglia, gli anniversari di matrimonio, ecc. L'attenzione per il dettaglio si somma all'attenzione generale e in cambio vivrai un matrimonio felice.
    • Ricorda le gratificazioni personali che tirano su il morale a ogni tuo caro. Se ti ricordi dei cibi preferiti dei bambini e li prepari regolarmente oppure sorprendi tua moglie con qualche fiore o un bagno a lume di candela, sappi che queste cose lasciano dei ricordi. Se fai questi piccoli gesti affettuosi più spesso, senza badare alle festività del calendario e ai compleanni, si creeranno forti ricordi. Non si tratta di fare gesti eclatanti, ma solo personali. Tieni traccia delle cose che allietano tua moglie e i tuoi bambini individualmente, appuntandole qualche volta quando non sono in casa. Quando hanno una giornata davvero brutta, è il momento di tirare fuori un manicaretto o un massaggio dei piedi a sorpresa.
  8. Non dimenticare le commissioni! Ricorda che per mantenere una famiglia felice non c'è bisogno solo di portare a termine le incombenze contingenti. Non dimenticare le commissioni importanti che possono aggiungersi, portando via un sacco di tempo. Facendone una o due al giorno, puoi restare al passo affinché non diventino ingestibili o rubino una grande quantità di tempo nel fine settimana o a tutta la famiglia. Ritira i vestiti in lavanderia quando sono pronti, corri al supermercato quando sai che c'è bisogno di qualcosa, raccogli pacchetti e altri oggetti che probabilmente devono essere recuperati. Nel complesso, basta assicurarsi che le commissioni e i compiti siano svolti. La tua famiglia ti apprezzerà per questo.
    • Se non ti piace fare compere così spesso, puoi ridurre il numero delle commissioni programmando in anticipo di compierle in gruppo. Se vuoi restare in forma, vai in bicicletta quando devi fare un po' di spesa e usa l'auto solo quando devi fare scorte di articoli non deperibili o di cose ingombranti.
  9. Organizza il tuo tempo! Non può sembrare come un lavoro, ma c'è un motivo per cui metà della razza umana lo fa a tempo pieno per una vita intera. È facile essere sopraffatti dai numerosi compiti che devono essere realizzati ogni giorno, in particolare la pulizia ordinaria che viene interrotta da problemi e difficoltà marginali. Quando si rompe un elettrodomestico, significa che il tempo che impieghi per ripararlo o per correre a sostituirlo si riduce e, perciò, si cena più tardi. Improvvisamente quello che doveva essere fatto non è finito e non c'è cibo. La gente si stufa, soprattutto se dà per scontato di saperlo fare e pensa quello che fai è un gioco da ragazzi. Provalo prima e scopri quanto tempo effettivamente rubano queste incombenze, quindi moltiplica per tre il tempo necessario per fare qualcosa quando tutto va storto. La vita è un continuo divenire.
    • Pianifica un piccolo piacere personale quando devi fare qualcosa che non ti piace. Può essere piccolo come un pacchetto di gomme o senza alcun valore commerciale, come può essere una partita a calcetto. Oppure puoi semplicemente mettere un euro in un barattolo finché non raggiunge la cifra che ti consente di fare qualcosa che desideri. Le piccole ricompense personali ti motivano più facilmente a fare ciò in cui sei restio anche quando è necessario. Variare è utile se devi suddividere un lavoro in diverse faccende specifiche, la cui maggioranza deve essere portata a termine. Oppure quando hai finito un servizio in casa prima del previsto e comunque hai fatto un buon lavoro, metti un titolo di credito nella "banca del tempo" e incrementalo fino al punto di prenderti una mezza giornata a giocare ai video giochi o a fare qualsiasi altra cosa.
  10. Sii felice! La rabbia si diffonde velocemente. Ricordi quando la mamma era furiosa? Che cosa spaventosa! La felicità dovrà essere uno strumento efficace nella tua famiglia e donare pace in casa.
  11. Dimostra rispetto. Quando tuo figlio fa qualcosa di buono (ad esempio: ha ottimi voti in una materia in cui zoppicava, imparare a guidare la moto, ecc.), digli quanto sei fiero di lui. Riconosci ai membri della tua famiglia i contributi che danno, non importa quanto piccoli pensi siano.

Consigli

  • Sentiti sicuro della tua virilità. Le persone che ti mettono in difficoltà per la tua nuova scelta di vita sono insensate e retrograde.
  • Ridi e sorridi: un atteggiamento positivo va lontano!
  • Ricorda: ora devi impegnarti a eccellere, proprio come quando facevi per costruirti una carriera al lavoro.
  • Organizza quello che stai facendo. Il lato positivo di essere un uomo di casa è che non hai superiori a cui rispondere, sei tu il capo. Il lato negativo è che è troppo facile essere un pessimo capo di te stesso o strafare, aspettandoti di fare troppo o troppo poco. Quanto più pianificherai il tuo tempo, tanto più tempo potrai dedicare alle cose che preferisci e in cui probabilmente ti specializzerai.
  • Dedicati ai figli in equilibrio con le faccende domestiche.
  • Di' alla tua famiglia quanto la ami.
  • Impara a pulire in maniera efficace e accurata.
  • Un modo per rimanere felici è quello di non trascurare la cultura nella tua vita. Gli uomini traggono benefici soprattutto indirizzando il loro interesse alle belle arti, andando ai concerti, dedicandosi alla buona lettura e ad altre attività culturali. Tutto questo può anche essere condiviso con i tuoi figli e costituire qualcosa di interessante su cui discutere con tua moglie quando torna a casa.
  • Sii un buon esempio.
  • Fai amicizia e socializza con altre persone che condividono i tuoi interessi. L'isolamento è un rischio per chi rimane a casa a fare pulizie tutto il tempo, perciò farsi coinvolgere in qualche hobby o passatempo è un modo per fare nuove conoscenze fuori della rete di internet. È molto facile finire per trascorrere la maggior parte del proprio tempo a parlare con i bambini e a portare a termine le faccende di casa, rischiando noia e frustrazione, che, a loro volta, potrebbero scaricarsi sui propri cari.

Avvertenze

  • Non rimandare. Non ci vuole niente ad accumulare le cose da fare, per le quali occorre molta più fatica dopo. Molto meglio terminarne la maggior parte quanto prima, per trascorrere il resto della giornata a fare quello che ti piace.
  • Prova a controllare la tua rabbia.
  • Non giocare ai videogiochi finché non avrai terminato le faccende. Va bene farle presto, fatta eccezione per quelle che richiedono un tempo di attesa. In questo caso, per esempio, basta solo salvare il gioco e mettere il bucato nell'asciugatrice.
  • Non dare per scontato di sapere come si fanno le pulizie, a meno che non te l’abbiamo insegnato quando facevi il militare!
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.