Come Essere un Bravo Casalingo

Generalmente, nelle coppie sposate o in quelle che convivono sono le donne a fare da casalinghe. I tempi moderni hanno però visto una crescita nel numero di casalinghi maschi, vale a dire uomini che accettano di restare a casa e gestire le faccende domestiche. Se sei una di queste nuove reclute, seguire questo articolo potrebbe darti l'impulso a cominciare. Ricorda: "Il lavoro di una donna non finisce mai!".

Cose che Devi Sapere

  1. Riconosci il fatto che hai accettato di seguire tutte le regole e le responsabilità a cui è legata una casalinga.
  2. Non cambiare i ruoli quando sono coinvolti i lavori domestici di tipo femminile.
  3. Nota che i maschi non sono stati educati durante il periodo di intenso apprendimento della loro infanzia per prepararsi a tali compiti, al contrario delle ragazze, che hanno osservato con attenzione le attività svolte dalla loro madre, quindi andrai incontro a tempi duri, durante i primi sei mesi del tuo apprendistato di casalingo.
  4. Osserva che, nella maggior parte dei casi, anche in una famiglia dove è un maschio a fare i lavori di casa, dagli uomini – fisicamente più forti – ci si aspetta che svolgano il lavoro supplementare, in aggiunta alle faccende domestiche, di svolgere i compiti fisicamente più impegnativi e i lavori domestici pesanti, come cambiare gli pneumatici o tagliare la legna.
    • Non stai facendo altro che sostituire il tuo lavoro fuori casa con quello dentro casa.
  5. Procurati una bella tavoletta portablocco con della carta e una penna. Prendila prima di andare a letto e scrivi le cose che dovrai fare l'indomani.

Svegliarsi

  1. Svegliati prima degli altri. Prepara la colazione secondo la tradizione e la dieta seguite nella tua famiglia.
  2. Dai da mangiare agli animali (cane e gatto). Pulisci la loro lettiera.
    • Se hai un cane da portare a passeggio, potresti doverti svegliare anche prima.
  3. Evita di fare qualunque cosa prima che sia terminata la colazione. In questo momento, non dovresti avere nessun altro compito da svolgere. Dovresti aver fatto altri lavori il giorno prima, oppure dovresti svolgerli dopo che la tua famiglia ha finito di fare colazione e abbia lasciato la zona in cui consumate i pasti (cucina, sala da pranzo o soggiorno).
  4. Se qualcuno esce di casa, festeggia. Se siete una coppia senza figli, oppure se i figli vengono portati a scuola da tua moglie o la raggiungono in scuolabus o da soli, è il momento di rilassarsi: bevi una tazza di caffè o di tè, oppure limitati a organizzarti la giornata.

Durante la Giornata

  1. Inizia dalla cucina. Potresti dover lavare a mano i piatti, le tazze e la posate della colazione, o metterle nella lavastoviglie.
  2. Rimetti nella credenza e nel frigorifero ciò che non è stato consumato della colazione. Strofina il tavolo e i piani di lavoro della cucina.
  3. Prosegui con le camere da letto. Riordina i letti.
  4. Raccogli gli oggetti sparpagliati sul pavimento. Mettili al loro posto.
    • Non buttare via nessun pezzo di carta, se hai dei figli che vanno a scuola o se tua moglie porta a casa documenti di lavoro, finché loro non chiariscono di cosa si tratta.
  5. Raccogli il bucato. Dovresti imparare a distinguere i capi colorati che andrebbero lavati a parte.
    • Dovresti saper riconoscere i capi delicati, soprattutto quelli appartenenti alle femmine della casa, per organizzare lavaggi speciali, che richiedono temperature e attenzioni particolari, o da inamidare, asciugare a secco e stirare.
    • Dovresti saper riconoscere i capi che hanno componenti metalliche o parti interne da togliere prima del lavaggio.
  6. Prima di lavare qualunque capo, controlla tutte le tasche.
  7. Asciuga il bucato utilizzando un'asciugatrice o un idroestrattore, oppure stendendoli all'aperto e, qualche volta, sui radiatori.
  8. Se hai degli uccelli o dei pesci, questo è il momento per pulire il loro habitat e dar loro da mangiare.
  9. Guarda la tua agenda per identificare le priorità.
    • Potrebbe trattarsi, per esempio, di chiamare un idraulico, un elettricista, un giardiniere o qualcuno che ripari il tetto. Sono questioni fondamentali che andrebbero affrontate alla prima occasione.

Durante la Sera

  1. Prepara la cena. Un uomo di casa che non ha avuto la possibilità di imparare a cucinare dovrebbe seguire, per un po' di tempo, i ricettari. Tutti gli ingredienti dovrebbero essere misurati attentamente.
    • Le misurazioni comprendono la quantità di sale, pepe, succo di limone, peperoncino in polvere e simili ingredienti essenziali. Dovresti saper quantificare un pizzico di sale o un po' di condimento.
    • Dovresti misurare il tempo di preparazione e di cottura di ogni alimento che prepari e scriverli nel tuo taccuino. Questo è dovuto al fatto che la tua famiglia si aspetta che la cena sia in tavola a un'ora specifica.
  2. Se siete una coppia senza figli o se i vostri figli tornano a casa senza bisogno che tu vada a prenderli, oppure se se ne sono andati a vivere per conto proprio, festeggia. È il momento di un'altra tazza di caffè o di te. Se devi andare a prendere i bambini o se devi dare un passaggio a tua moglie dal posto di lavoro o dalla stazione ferroviaria, dovresti essere vestito in maniera pulita e presentabile.
    • La cosa migliore da fare è dormire per un tempo stabilito. Potrebbe durare fino a un'ora, a seconda di come hai passato la notte precedente.
  3. Coccolati un po'. Raditi e fai una doccia. Potresti non avere il tempo di raderti o farti la doccia al mattino presto, se sei abituato a farlo. Usa un po' di dopobarba o di profumo.
  4. Prepara la tavola per la cena. Togli dal piano di lavoro della cucina gli oggetti che non servono e prepara una griglia di sicurezza su cui appoggiare i cibi caldi tolti dal forno o dai fornelli.
    • Non dimenticare i guanti di sicurezza finché non ti abitui a indossarli.
  5. Durante la cena, cerca di essere brillante. Questo evita che i bambini più piccoli rimangano turbati dal tuo ruolo, mentre dovrebbero invece apprezzarne la dignità.
  6. Pulisci la zona in cui avete consumato la cena. Lava e asciuga pentole e padelle, e metti i piatti nella lavastoviglie.
  7. Unisciti al resto della famiglia per il riposo del dopocena. Fai attenzione a non ubriacarti.
  8. Preparati per il giorno dopo. Un'ora prima di andare a letto, organizzati.
    • Se necessario, prepara delle bottiglie di acqua calda.
    • Assicurati che il forno e i fornelli siano spenti.
    • Svuota la lavastoviglie.
    • Se fai il bucato nei periodi a tariffa ridotta, durante le ore notturne, regola il timer.
    • Prepara il necessario per la colazione dell'indomani.
    • Pulisci la lettiera del gatto e porta fuori il cane. Dai loro da mangiare.
    • Dai da mangiare agli uccelli e ai pesci.
    • Porta fuori il secchio della spazzatura.
    • Controlla che le finestre, la porta d'ingresso e quella sul retro siano chiuse; se disponi di un sistema di sicurezza, accendilo.
  9. Prepara il tavolo per la colazione del giorno dopo. Metti sul tavolo tutti gli utensili, necessari alla colazione, le stoviglie e altre cose, come i cereali.
  10. Prepara il pranzo da asporto per chi ne avrà bisogno l'indomani.

Svegliati

  1. Sappi che, finora, hai svolto solo in parte i compiti quotidiani di una casalinga. Quindi, continua a imparare.
  2. Sappi che le roccaforti dei tuoi nemici, in quanto uomo di casa, sono costituite da scantinati, solai, capanni, cabine armadi, lavanderie e dispense lasciate a se stesse. Attiva un piano d'attacco contro ognuno di questi posti, uno alla volta, a partire dal più abbandonato. Fai una catasta di qualunque cosa trovi che sia inutile, in cattivo stato o rotta. Chiedi agli altri membri della famiglia quali oggetti vogliono davvero conservare. Stabilisci quali siano veramente antichi e da collezione, quali siano adatti per essere venduti su qualche asta online o per farne un mercatino sotto casa, e quali invece vadano gettati via. Una brava massaia non può avere l'abitudine di accumulare tutto.
  3. Pulisci i posti che hai "conquistato". I solai utilizzati hanno bisogno di un'appropriata organizzazione e manutenzione. I capanni devono essere impermeabili e di un colore neutro e brillante. Questi posti potrebbero risultare più utili se dotati di scaffalature e tenuti in ordine in maniera appropriata. Non esitare a utilizzare etichette e adesivi, e controlla le indicazioni del tuo blocco per appunti perché l'organizzazione della casa funzioni come un orologio.
  4. Prendi la tua agenda e programma pulizie di routine con l'aspirapolvere e lo straccio, spolverate settimanali, pulizie mensili, pulizie stagionali approfondite e revisioni annuali.
    • La cucina e i bagni andrebbero tenuti costantemente puliti.
    • Controlla quotidianamente lampadine bruciate, rubinetti che sgocciolano, sciacquoni non funzionanti, serrature delle porte, vetri delle finestre.
  5. Raggiungi il tuo obiettivo. Il tuo obiettivo è mantenere la casa piacevole per la tua famiglia come lo era prima, ed essere in grado di tornare al tuo computer, al tuo quotidiano, a guardare lo sport alla televisione. Con un piano aggressivo potrai essere un uomo di casa che mantiene le sue consuete abitudini e coltiva un hobby.
  6. Non preoccuparti. Se sei sorpreso del fatto che la tua casa sia sempre ben tenuta e tu e i tuoi figli puliti, curati e ben nutriti, mentre tua moglie sta sempre parlando con sua madre e girovagando nei centri commerciali, bevendo caffè con le sue compagne di scuola, il segreto risiede nella costante pianificazione del suo lavoro, lo stesso che ora stai svolgendo tu come uomo di casa.

Un Cambiamento Importante

  1. Sii consapevole del fatto che i moderni uomini di casa a volte prendono la decisione di diventare tali perché le loro mogli potrebbero avere uno stipendio più alto, nel qual caso, per l'economia della famiglia, è meglio se è l'uomo a rimanere a casa a prendersi cura dei figli prima che inizino a frequentare la scuola. Un calcolo delle spese per bambinaie, babysitter, asili nido e scuole materne, e le conseguenze sul piano emotivo di questi servizi, potrebbero far sì che sia consigliabile che a prendersi cura dei neonati sia l'uomo.
  2. Assicurati di accettare di assumere questo ruolo con tutta la dedizione di una madre. Oltre a tutte le altre incombenze della casa, devi dare da mangiare ai neonati e ai bambini ai primi passi, pulirli, giocare con loro e portarli all'aria aperta e al parco giochi; essere paziente con loro e portarli dal medico per i controlli di routine e le vaccinazioni. Potresti doverti svegliare durante la notte, se tua moglie deve riposare per andare al lavoro il giorno dopo.

Consigli

  • Evita qualunque alcolico (compresa la birra) e, se hai l'abitudine di berne, rimanda fino alla sera tardi.
  • Evita di passare del tempo davanti al computer, a leggere quotidiani, a guardare lo sport alla televisione e simili attività finché non hai superato i primi sei mesi, il periodo più difficile.
  • Fatti dare una mano da tua moglie per imparare a svolgere le faccende domestiche e per completarle, ma fai attenzione a non esagerare.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.