Come Migliorare la Coordinazione Occhio Mano

Migliorare la coordinazione occhio-mano significa allenare un’abilità che comincia a svilupparsi fin da subito dopo la nascita. Farlo è importante, indipendentemente dalla tua età. I bambini imparano a sviluppare questa abilità già prima dei quattro anni attraverso giocattoli e giochi vari. Allenare questo aspetto, non solo aiuta a svolgere le attività di tutti i giorni o praticare il proprio sport ad un livello più alto, ma anche ad invecchiare meglio.

Passaggi

  1. Colora. Prendi degli albi da colorare, dei pennarelli, e mettiti all’opera. Oltre a riportarti agli anni dell’infanzia, una simile esperienza migliorerà anche la tua coordinazione occhio-mano. È un metodo creativo per controllare mani e dita e costringerle a fare quello che l’occhio chiede loro di esprimere sulla pagina.
    • Usa pennarelli o matite colorate. Al posto di colorare un libro, prendi un block-notes e disegna tu stesso l’immagine da colorare.
  2. Gioca ai videogame o ai giochi on-line. I videogame richiedono una buona abilità manuale ed una buona coordinazione occhio-mano per portare a termine certi obiettivi all’interno del gioco. Giocare a un videogioco che richiede tempismo, sensibilità e capacità di interpretare situazioni diverse non potrà che migliorare la tua coordinazione occhio-mano. Giocare ai videogiochi può addirittura aiutare i chirurghi a migliorare la propria manualità!
  3. Componi un puzzle. Fare un puzzle consiste nell’esaminare i vari pezzi che lo compongono e decidere quali combaciano l’uno con l’altro, migliorando sia l’abilità di coordinazione occhio-mano che quella di ragionamento. I puzzle 3D sono ancora più impegnativi e migliorano ulteriormente le suddette abilità.
  4. Prendi una mazza da baseball e mettiti alla battuta. Colpire la palla con una mazza richiede un’ottima coordinazione occhio-mano (così come riceverla). Migliorare la propria coordinazione occhio-mano significa anche migliorare nel proprio sport.
  5. Gioca a uno sport di racchetta (ping pong, tennis, badminton, ecc.) È come colpire la palla con la mazza (il principio è lo stesso); la differenza sta nel fatto che, negli sport di racchetta, si devono valutare anche i movimenti dell’avversario.
  6. Fai pugilato. Se hai paura di farti male e ti interessa soltanto migliorare la coordinazione, allenati esclusivamente al sacco. Cercare di colpire un oggetto in movimento non può che migliorare la coordinazione occhio-mano.
  7. Costruisci qualcosa o dedicati ad un’attività di artigianato. Usa bastoncini, blocchetti o stuzzicadenti per costruire un modellino. Dedicati al lavoro all’uncinetto, al ricamo o ad attività simili. Modella figure di creta o vasi di terracotta.

Consigli

  • Tira una pallina contro il muro e riprendila.
  • Colorare, non solo migliora la coordinazione occhio-mano, ma aiuta anche a rilassarsi.
  • Praticare uno sport, qualunque esso sia, aiuta a migliorare la coordinazione occhio-mano.
  • Prova ad arrampicarti su un albero o a scalare una roccia. Studia il percorso lungo il quale salire e metti mani e piedi nei punti giusti: in questo modo riuscirai pian piano a farti strada verso l’alto.

Avvertenze

  • Consulta un medico se hai problemi di vista o di mobilità.

Cose che ti Serviranno

  • Albi da colorare o block-notes
  • Strumenti per colorare e scrivere
  • Attrezzatura sportiva o per fare dei giochi
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.