Come Parlare Come un Pirata

Ahoy! Ecco un articolo che ti insegnerà a parlare come un pirata!

Passaggi

  1. Brontola, borbotta ed assumi spesso un'espressione accigliata. I pirati non si distinguono per una maniera di esprimersi acculturata ed elegante.
    • Non gridare, borbotta. I pirati sono spesso più o meno ubriachi, dunque tendono a biascicare le parole.
  2. Su internet troverai dizionari e persino apps per l'iPhone per imparare meglio il linguaggio piratesco.
    • Dovrai avere un'attitudine sicura di te: non c'è niente di meno convincente di un pirata timido.
    • Evita gli epiteti moderni ed opta per il colorito slang piratesco, che può essere usato anche per divertire i bambini. Per esempio, per dire a qualcuno che ha un cattivo odore, utilizza frasi come “Per tutti i bucanieri! Hai nuotato nella sentina?”.
  3. Gesticola frequentemente, soprattutto quando vuoi ribadire un concetto. Ma occhio all'uncino!
  4. Biascica le parole che pronunci. Non dire frasi come “Io e i ragazzi siamo andati a fare un bel giro in barca oggi”, bensì “Corpo di mille balene! Stavamo bevendo un bicchiere di rum e siamo quasi finiti nella presa di Davy Jones”.
  5. Usa il pronome personale “Tu!” con tutti e poi rivolgiti ad ognuno con un nome offensivo, ispirato ad un animale, ad un criminale o ad un cattivo odore.
  6. Adorna le tue frasi. I pirati sono sempre esagerati. Non dire solo “Oggi abbiamo avvistato una grande balena”, ma “Me e la ciurma abbiamo avvistato una balena oggi. Per la benda di Barbanera! Era la bestia più grande che avessi mai visto, la madre di tutte le balene, sembrava il Kraken!”.
  7. Puoi anche parlare di te stesso usando il pronome “me” come sinonimo di “io”.
  8. Sii chiassoso, irritante e sicuro di te. Cammina a testa alta!
  9. Compra un peluche di pappagallo e cucilo sul lato sinistro della tua giacca, così ti calerai ancora di più nella parte qualora volessi travestirti da pirata.

Vocabolario Pirata

Consigli

  • Esprimiti in maniera colorita per parlare come un pirata: diventerai il capitano!
  • Strizza un occhio (l'altro dovrà ovviamente essere coperto da una benda) quando gli altri non ti capiscono. Dì “Aye” ed arricciati i baffi per persuaderli di averti compreso sin dalla prima volta.
  • Il 19 settembre festeggia il giorno del pirata!
  • Guarda "Pirati dei Caraibi" per conoscere altre espressioni tipiche.

Avvertenze

  • Se bevi troppo grog, non cercare di dirigere la nave verso casa tua, ratto di sentina!
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.