Come Far Sembrare le Gambe più Lunghe

Molte vorrebbero avere gambe slanciate. È impossibile modificare i propri geni, ma puoi provare alcuni trucchetti per creare un'illusione di gambe lunghe, snelle e sexy. Indossare pantaloni di certi colori può renderle visibilmente più lunghe, ma anche fare scelte adeguate per quanto riguarda orli, girovita e scarpe può essere utile per ottenere l'effetto che hai sempre desiderato.

Trovare le Scarpe Giuste

  1. Nel tuo guardaroba non possono mancare tacchi alti e plateau. Portare scarpe alte è la tattica principale per far sembrare più lunghe le gambe. Questa calzatura fa anche estendere i piedi, rendendo i polpacci visibilmente più affusolati e scolpiti.
    • Non portare troppo spesso i tacchi alti. Nel tempo possono danneggiare le articolazioni e causare un mal di schiena cronico.
  2. Porta scarpe di un colore simile a quello della tua carnagione. Una scarpa che si confonde con il colore della pelle può creare una linea lunga e ininterrotta quando indossi gonne o shorts. L'effetto monocromatico e l'allungamento daranno un'illusione di gambe più longilinee.
  3. Abbina le scarpe ai pantaloni o alle calze. Anche in questo caso puoi creare una linea ininterrotta coordinando le scarpe con le calze o i pantaloni. Per esempio, prova a indossare dei collant neri e un paio di scarpe nere con il tacco alto. L'effetto monocromatico crea linee pulite, quindi l'occhio scorrerà dall'inizio della gamba al pavimento senza interruzioni.
  4. Evita le scarpe con il cinturino alla caviglia. Le fascette orizzontali tagliano subito le gambe, facendole sembrare più corte. Il cinturino alla caviglia ha l'effetto opposto rispetto ai tacchi alti e ai modelli con lo scollo a V. Se adori questo tipo di calzatura, cerca di indossare calze dello stesso colore del cinturino, per evitare di spezzare la linea verticale.
  5. Porta stivali alti. Quelli al di sopra del ginocchio possono creare una linea pulita e ininterrotta dalla coscia al pavimento. Gli stivali al ginocchio hanno un effetto simile, ma meno accentuato; gli stivaletti alla caviglia, invece, tagliano la gamba proprio sopra il piede. Come succede con il cinturino alla caviglia, fanno sembrare le gambe più corte di quanto lo siano in realtà.
    • Gli stivaletti alla caviglia con uno scollo a V anziché un orlo orizzontale sono l'eccezione a questa regola. Uno scollo appuntito può persino aiutare da solo a far sembrare le gambe più lunghe, infatti crea un'illusione di continuità.
  6. Scegli una scarpa appuntita. Il suo effetto allungante per i piedi (e le gambe) sarà doppio. In primo luogo, le scarpe appuntite solitamente hanno almeno 3-5 centimetri di spazio in più, quindi sono più lunghe rispetto a una calzatura arrotondata dello stesso numero. In secondo luogo, la punta crea anche un'illusione di piedi (e quindi gambe) ancora più lunghi.

Giocare con la Propria Figura

  1. Modifica i tuoi vestiti. Avere una figura longilinea ti farà sembrare più alta in generale, allungando visibilmente le gambe. Gli indumenti che ti stanno male possono appesantirti, rendendoti più bassa. Invece, i capi di abbigliamento che ti stanno a pennello ti faranno sembrare più slanciata. Se quando ti provi i vestiti in camerino noti dei difetti, portali da un sarto o impara a fare un orlo a casa.
  2. Vestiti a tinta unita. Prova a creare accostamenti composti soprattutto o interamente da un unico colore. Quando indossi vestiti di un solo colore, per gli altri può essere più difficile capire dove iniziano e dove finiscono le gambe.
    • Tutti i colori possono aiutarti a ottenere un effetto monocromatico longilineo, ma i migliori sono quelli scuri, come il nero.
  3. Copri le gambe con colori scuri. Il nero ha un effetto snellente, quindi le fa sembrare più lunghe. Non devi per forza vestirti di un solo colore per avere questo beneficio. Un paio di calze o skinny jeans neri stanno bene con tutto.
  4. Inserisci righe verticali nel tuo guardaroba. I dettagli di questo tipo fanno scorrere l'occhio in senso verticale, creando un'illusione di lunghezza e continuità. È per questo che le righe verticali sono ben note per le loro proprietà snellenti. Approfittane indossando pantaloni, calze e gonne con questa caratteristica.
    • I cordoncini, i bordi, le pieghe ben definite e le file verticali di bottoni possono creare lo stesso effetto.
  5. Scegli giacche corte. Se indossate da una persona minuta, aiutano ad allungare il corpo in generale. Livellano anche un busto particolarmente lungo, facendo sembrare le gambe più longilinee.
    • Le giacche corte fanno sembrare più lunghe le gambe. Se però hai un busto lungo, evita le maglie che lasciano la pancia scoperta, altrimenti allungheranno ancora di più il tronco.
    • Anche le giacche sagomate possono far sembrare più lunghe le gambe.
  6. Scegli bene gonne e abiti. Se stai cercando di equilibrare un busto lungo, una gonna dalla linea ad A farà sembrare che il punto vita si trovi più in alto e che le gambe siano più slanciate. Anche lo stile impero si addice a questo tipo di corpo, in quanto può spostare il punto focale e dare l'illusione che il girovita sia più in alto. Inoltre, è ideale per le ragazze minute, perché può farle sembrare più alte.
  7. Cerca pantaloni e gonne a vita alta. In maniera del tutto automatica, l'occhio pensa che la gamba inizi nel punto esatto in cui comincia il girovita. Se indossi capi di abbigliamento a vita alta, otticamente sembrerà che le gambe inizino in un punto più alto del busto. Di conseguenza, saranno visibilmente più lunghe di quanto lo siano in realtà.
  8. Infila la maglia nella gonna o nei pantaloni. Proprio come la vita alta fa sembrare le gambe più lunghe e il busto più corto, una maglia lunga può creare l'effetto opposto. Per evitare che una camicia o una blusa dalla tenuta morbida accorci le gambe, assicurati di infilarla nei pantaloni o nella gonna – meglio che sia a vita alta per ottenere un effetto ancora più allungante.
  9. Evita i jeans o i pantaloni a vita bassa. Come potrai intuire, hanno l'effetto opposto rispetto alla vita alta: fanno sembrare le gambe più corte. Se stai cercando di allungarle, dovresti evitare questo modello. Non ti piace la vita alta? Non sei costretta a passare da un estremo all'altro. Invece, indossa semplicemente dei pantaloni che aderiscano al punto vita.

Considerare gli Orli

  1. Gli orli dovrebbero essere alti. Un trucco facile per far sembrare le gambe più lunghe è mostrarle. Indossa spesso shorts e gonne corte. Più corto è il modello, più lunghe sembreranno le gambe.
  2. Indossa gonne dagli orli asimmetrici. I bordi dritti e orizzontali interrompono l'occhio e non creano un'illusione di continuità. Ottimizza quanto più possibile la lunghezza delle gambe indossando una gonna dall'orlo asimmetrico. Ammorbidirà la rottura, permettendo all'occhio di scorrere sulle gambe senza interruzioni.
  3. Evita le gonne che arrivano al polpaccio. Dal momento che si tratta di muscoli grossi, questa tende a essere la zona più robusta delle gambe. Quando una gonna arriva proprio in questo punto, può rendere tozza persino la persona più alta del mondo. Invece, preferisci le gonne che arrivano alle caviglie, al ginocchio o ancora più in alto.
  4. Scegli dei pantaloni larghi che coprano interamente le gambe. I pantaloni larghi che sfiorano la parte superiore del piede faranno sembrare le gambe più slanciate, creando allo stesso tempo un'illusione di continuità che le renderà visibilmente più lunghe. Invece, dei pantaloni più corti tagliano le gambe, mentre modelli che toccano il pavimento sono troppo lunghi e ti faranno sembrare più bassa.

Fare il Contouring alle Gambe

  1. Esfolia le gambe con uno scrub o un gel doccia esfoliante. Proprio come molte persone fanno il contouring al viso, altre usano questa tecnica per rendere più lunghe e scolpite le gambe. Prima di iniziare, ti serve una base neutra su cui poter lavorare. Uno scrub rimuoverà le cellule morte, lasciando le gambe lisce, pulite e prive di imperfezioni.
  2. Idrata le gambe. Applica la tua crema preferita. Le gambe morbide sono molto più facili da trattare rispetto a quelle secche. Inoltre, se hanno un aspetto liscio e satinato, questo favorirà la formazione di punti luce che da soli creeranno un effetto allungante.
  3. Applica un autoabbronzante sulle gambe. Segui le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto scelto. Stendine solo uno strato sottile, concentrandoti sulle zone vicino ai muscoli e alle articolazioni. Utilizza un guanto apposito per l'applicazione, in modo da ottenere un risultato omogeneo ed evitare di macchiarti le mani.
    • Per un effetto meno permanente, al posto di un autoabbronzante puoi usare un bronzer o un fondotinta leggermente più scuro. Quando utilizzi questi prodotti assicurati di sfumarli bene con le dita facendo piccoli movimenti circolari.
  4. Per creare dei punti luce, usa una crema idratante illuminante o contenente pagliuzze dorate. Scegli un secondo prodotto idratante per illuminare la pelle. Applicalo sui punti delle gambe che riflettono naturalmente la luce: lungo le tibie, al centro delle cosce e intorno ai polpacci.

Consigli

  • Dopo esserti vestita, esamina il risultato complessivo servendoti di uno specchio a figura intera, in modo da determinare se i vestiti fanno sembrare le gambe più lunghe e valorizzano il tuo corpo. Se non ne sei sicura, chiedi un parere a tua madre o a un'amica.
  • Quando decidi che cosa indossare, tieni a mente la forma generale del tuo corpo. Per esempio, se hai delle cosce tornite, una minigonna accentuerà questo difetto, perché creerà una riga che le percorrerà in orizzontale, facendo quindi sembrare le tue gambe più tozze che lunghe. Scegli capi di abbigliamento che valorizzino la tua figura in generale, oltre a farti sembrare più alta.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.