Come Avere una Sana Vita Familiare

La famiglia perfetta incombe su di noi in televisione, nei manifesti e nei cartelloni pubblicitari, tuttavia la realtà è molto più complessa e variabile quando si tratta di famiglie reali rispetto a tutti quei bei sorrisi e le risate finte. Ogni famiglia è diversa e ha i propri problemi, ma con la giusta dose di buona volontà e determinazione, è possibile migliorare le dinamiche della tua vita familiare, sviluppando le relazioni e imparando a conoscere meglio te stesso e i tuoi parenti. Nessuna famiglia è perfetta; ma si può sempre cercare di migliorare, quindi perché non provarci?

Passaggi

  1. Cerca di conoscere bene la tua famiglia. Altrimenti potrebbero esserci molte incomprensioni e liti. Passa del tempo con loro ogni volta che puoi, e impara a comprenderli meglio. Ai giorni nostri, molte famiglie si disfano perché non passano abbastanza tempo tra le mura domestiche essendo oberati di lavoro. Trova del tempo per la tua famiglia, andate a vedere un film, fate un gioco da tavolo oppure basta solo cenare insieme tutti i giorni.
  2. Rispetta la tua famiglia. I tuoi figli, tua moglie o tuo marito sono parte della tua famiglia, ma tieni sempre a mente che sono anche esseri umani. Hanno anche una loro opinione e le loro aspirazioni. A volte possono essere positive e altre volte invece negative. Non arrabbiarti con loro perché hanno un’opinione diversa dalla tua e ricorda sempre che nessuno è perfetto.
  3. Dona il tuo tempo. Non è giusto ignorare qualcuno solo perché hai un appuntamento o del lavoro arretrato. Dedica del tempo a ciascun membro della tua famiglia per imparare a conoscerli meglio, così potrai comprendere meglio i loro bisogni e questo eviterà eventuali malintesi in futuro.
  4. Tratta tutti allo stesso modo. Che si tratti della tua cameriera o del tuo figliastro, hanno diritto anche loro ad essere amati e rispettati da te come tu vuoi essere rispettato da tua moglie o da tuo figlio. Tratta gli altri come vorresti che trattassero te, e dovresti riuscire ad andare d’amore e d’accordo con tutti.
  5. Mai urlare o inveire contro alcuno. Questo può creare del risentimento da parte loro nei tuoi confronti. Cerca di spiegare il tuo punto di vista in modo pacato. Perché sprecare energia quando puoi fare le cose in modo tranquillo?
    • Evita di litigare con i tuoi fratelli. Le liti continue possono inclinare il vostro rapporto e andrai a pentirtene una volta che sarai cresciuto. Fai tesoro del tempo che trascorri con i tuoi fratelli in famiglia, perché poi non tornerà più.
  6. Mai discriminare.
  7. Impara a fare dei compromessi. Se tu o qualcun altro in famiglia desidera l’esatto opposto di un altro membro, cerca di trovare una soluzione equa a finché tutti siano soddisfatti.
  8. Aiutatevi a vicenda. Quando vedi che tuo fratello o tuo padre ha bisogno d’aiuto, cerca di dargli una mano. Basta fare delle piccole cose come tener loro la porta aperta o aiutarli a fare i compiti.
  9. Organizzare delle feste di compleanno a sorpresa e celebrare i successi dei membri della tua famiglia, ti aiuterà a renderla solida.
  10. Evita di usare parole offensive e di abusare verbalmente degli altri.
  11. A volte gli adolescenti possono sentirsi soli e tristi. La prima cosa da fare e di chieder loro se hanno bisogno d’aiuto. Se non vogliono parlarne, non importa; sono solo gli ormoni. Se pensi che ci sia qualcosa di serio, prova a parlarne con i loro amici più cari e aiutali.
  12. Mai rompere una promessa. Faresti loro del male e smetterebbero di fidarsi di te perché penserebbero che tu non mantenga la tua parola.
  13. Impara a perdonare.
  14. Non esagerare quando sgridi i tuoi figli. Rimproverarli può servire per responsabilizzarli, ma vedi di andarci con le dovute misure.
  15. Cerca di essere chiaro. Se qualcuno nella tua famiglia ha fatto qualcosa di sbagliato o ha tradito la tua fiducia, spiegagli il suo errore in modo semplice e chiaro.

Consigli

  • Il compromesso è l‘arma migliore che hai.
  • Se devi sbrigare del lavoro urgente, cerca di spiegar loro come stanno le cose e vedi di dare la priorità alla tua famiglia la prossima volta.
  • Non incolpare sempre gli ormoni. Se tuo figlio adolescente non riesce a parlare con te, potrebbe avere un problema serio o essere vittima di bullismo. Chiedigli s’è tutto OK e conquista la sua fiducia.
  • Quando qualcuno ti chiede di sbrigare delle faccende in casa, falle subito. Non rimandare.

Avvertenze

  • Non hai alcun diritto di abusare degli altri membri della tua famiglia. Se qualcuno sta abusando di te, non perdere tempo con questa persona. La bontà e la pazienza non sempre riescono a risolvere i problemi. Non invischiarti in situazioni che possono avvelenarti la vita.
  • Se i tuoi familiari si odiano a vicenda, prova a chiedere aiuto a un professionista.
  • Mai alzare le mani in nessuna circostanza.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.