Come Essere una Giovane Donna di Successo

Come ogni giovane donna vuoi avere successo, sia a livello personale che professionale, ma il sentiero che conduce al raggiungimento dei tuoi obiettivi può essere impervio e richiedere un atteggiamento proattivo in molti aspetti della tua quotidianità. Con un po' di impegno e i giusti consigli, però, sarai in grado di percorrere la strada che conduce a una vita piena di risultati positivi.

Raggiungere il Successo nella Vita Personale

  1. Stabilisci degli obiettivi. Prima di poter intraprendere il cammino che ti condurrà ad avere successo nella tua vita personale, devi stabilire quali sono i traguardi che vuoi raggiungere. Fissando delle mete tangibili a breve, medio e lungo termine, avrai sempre la possibilità di ricordare a te stessa qual è la strada che hai scelto di percorrere.
    • Metti i tuoi obiettivi per iscritto. Il richiamo visivo ti aiuterà a ricordare e a rafforzare le tue mete. Per esempio, potresti scrivere: "Il mio obiettivo a breve termine è quello di trovare un partner e di completare il master. Il mio obiettivo a medio termine è quello di fidanzarmi e di trovare un lavoro interessante. Il mio obiettivo a lungo termine è di sposarmi, formare una famiglia e diventare una consulente finanziaria di successo".
    • Aggiorna i tuoi obiettivi a mano a mano che li raggiungi. Una o due volte l'anno, riesaminali per essere certa che siano il più possibile realistici e raggiungibili.
    • Porti dei traguardi inaccessibili ti farebbe sentire inutilmente in ansia, inoltre ostacolerebbe il tuo cammino verso il successo, riducendo le probabilità che tu riesca a realizzare i tuoi sogni. Valuta l'ipotesi di rivolgerti a un terapista per ricevere un aiuto nello stabilire i tuoi obiettivi personali ed esternare le tue eventuali ansie in merito.
    • Comprendi che la tua lista di cose da fare e di obiettivi da raggiungere sarà in costante aggiornamento, non avrà mai fine. Man mano che raggiungerai le tue mete, dovrai depennarle dall'elenco ed essere pronta a sostituirle con altre nuove.
  2. Abbi fiducia in te stessa e nelle tue capacità di avere successo. Ogni persona di successo ha due caratteristiche fondamentali: crede in se stessa ed è convinta di avere tutte le carte in regola per raggiungere il proprio obiettivo. Lavorando sulla tua autostima e proiettando la tua sicurezza sugli altri, intraprenderai il cammino che ti condurrà dritta verso i tuoi traguardi.
    • La fiducia origina da diversi fattori, inclusa la certezza di poter contare su un'istruzione e una preparazione valida, di avere una buona rete di supporto e, talvolta, di essere di bell'aspetto. Se senti di essere carente in un particolare ambito, attivati immediatamente e compi le azioni necessarie a colmare le mancanze.
    • Per esempio, se non ti senti sicura di te perché le tue amiche hanno raggiunto un maggiore successo in ambito professionale, impegnati a fare altrettanto aumentando il tuo livello di preparazione. Se invece è il tuo aspetto fisico che non ti consente di avere abbastanza fiducia in te stessa, decidi oggi stesso di migliorarlo. Anche qualcosa di semplice, come un nuovo taglio di capelli, potrebbe consentirti di sentirti subito più sicura.
    • È bene sapere che pur sentendoti sicura di te e meritevole di raggiungere il successo, il fallimento è una parte imprescindibile della vita.
    • Delusioni e sconfitte non sono che componenti del successo. Anche alcune tra le persone più famose e realizzate, come l'autrice J.K. Rowling, hanno fallito prima di arrivare al top.
  3. Non aspettarti la perfezione, né da te stessa né da nessun altro. Quando lotti per raggiungere le tue mete, avendo fiducia in te stessa e credendo di poter avere successo, è importante non fissare delle aspettative troppo altre. Di fatto, la ricerca della perfezione può ostacolare le tue capacità di raggiungere i tuoi obiettivi e può allontanare coloro che ti stanno intorno.
    • Essere perfezionista non equivale necessariamente a dare il meglio di sé, significa piuttosto cercare di raggiungere a tutti i costi un risultato inarrivabile. Per esempio, se stai cercando di avere un corpo "perfetto", ogni tua piccola imperfezione ti impedirà di sentirti bene con te stessa. La cosa migliore da fare è imparare ad amarti per come sei e impegnarti a migliorare ulteriormente.
    • Aspettarti la perfezione da parte degli altri può influenzare negativamente e pericolosamente ogni tuo rapporto, talvolta causandone la fine.
  4. Instaura delle relazioni personali appaganti. Se vuoi raggiungere il successo, è essenziale circondarti di amici e collaboratori leali, che sappiano sostenerti sia nei momenti positivi che in quelli negativi. Mantenere relazioni forti nel tempo ti aiuterà ad avere maggiore fiducia in te stessa e a raggiungere i tuoi obiettivi.
    • Oltre a creare delle relazioni appaganti con amici, famigliari e collaboratori, è altrettanto importante avere accanto un partner disposto ad appoggiarti e a sostenerti. Grazie alla sua presenza potrai acquisire maggiore fiducia in te stessa, oltre ad avere un valido sostegno che ti aiuti a raggiungere i tuoi obiettivi personali e professionali.
    • Ricambiare l'amore e il sostegno ricevuti ti consentirà di stabilire delle relazioni solide e appaganti.
    • Esprimere gratitudine è un fattore chiave in ogni relazione forte e duratura. Non trascurare mai l'importanza di mostrarti grata per l'aiuto ricevuto.
  5. Prenditi cura di te, sia fisicamente sia mentalmente. Non puoi avere successo se trascuri la tua salute fisica o mentale. Fare esercizio fisico consente di alleviare efficacemente lo stress, inoltre incrementa i livelli di endorfine e di energie.
    • Fare una breve passeggiata due volte al giorno ti aiuterà a rigenera sia il corpo sia la mente. Correre per 5 km ti aiuterà a rielaborare efficacemente i tuoi problemi personali e professionali, apportando inoltre molteplici benefici al tuo corpo che ha bisogno di fare attività fisica per mantenersi in buona salute.
    • In un mondo dove siamo costantemente connessi e disturbati da cellulari, e-mail e social network, stare un po' da sola e lontana da ogni possibile distrazione ti consente di minimizzare per qualche tempo la quantità di dati da processare ed è vitale per mantenerti in salute. Prova per esempio a spegnere tutti i tuoi dispositivi elettronici dopo le 10 di sera, per avere a disposizione una o due ore da trascorrere in completa solitudine o a stretto contatto con la tua famiglia. Un'altra opzione consiste nel fare attività fisica, andando ad esempio a correre o a camminare, per avere un po' di tempo solo per te stessa.
  6. Tieni sotto controllo le tue finanze. Quando le nostre risorse finanziarie sono fuori controllo è difficile raggiungere il successo personale. Gestendo il tuo profilo finanziario in modo efficace, non solo acquisirai maggiore sicurezza, ma potrai cogliere alcune delle opportunità che incontrerai lungo il cammino, per esempio in termini di studio.
    • Pianificare le spese è molto importante. Sapere da dove proviene il tuo denaro e come lo spendi ti aiuterà ad avere un maggiore controllo sulle tue finanze. Parte di questa equazione consiste nell'usare la carta di credito con saggezza, resistendo all'impulso di spendere somme che non puoi permetterti. Allo stesso modo non sarebbe saggio affittare un appartamento che ha un costo di 1.500 euro al mese sapendo che non ne guadagni più di 2.000.
    • Metti da parte dei risparmi ogni mese. Se qualcosa dovesse andare storto, potresti avere bisogno di usarli per superare il momento difficile. Inoltre, potrebbero consentirti di programmare qualcosa di speciale, per esempio una vacanza, dandoti la possibilità di ricaricarti e, nel caso tu decida di partire in compagnia, di rafforzare i tuoi rapporti personali.

Raggiungere il Successo nella Vita Professionale

  1. Stabilisci un piano e datti degli obiettivi. Proprio come nella vita personale, anche in ambito professionale hai la necessità di porti delle mete. Fissare degli obiettivi tangibili, a breve, medio e lungo termine, ti consentirà di avere sempre bene in mente qual è la strada che devi percorrere. Inoltre, ti aiuterà a formulare i piani necessari a raggiungerli.
    • Metti i tuoi obiettivi per iscritto. Avere un riferimento visivo si rivelerà molto utile. Per esempio, potresti scrivere: "Il mio obiettivo a breve termine è fare uno stage come redattore, quello a medio termine è di conseguire un master in didattica della lingua italiana, mentre quello a lungo termine è quello di lavorare come redattrice capo per la rivista Vogue".
    • Aggiorna i tuoi obiettivi a mano a mano che li raggiungi. Una o due volte l'anno, riesaminali per essere certa che siano il più possibile realistici e raggiungibili, poi aggiungine di nuovi se lo ritieni necessario. Spesso potrebbe essere utile discuterne anche con i colleghi o con il tuo capo.
    • Ricorda che porti dei traguardi inaccessibili ti farebbe sentire inutilmente in ansia, inoltre ostacolerebbe il tuo cammino verso il successo, riducendo le probabilità che tu riesca a realizzare i tuoi sogni. Per esempio, se al momento ti stai occupando dello smistamento e della spedizione della posta, diventare l'amministratore delegato dell'azienda entro un anno sarà alquanto improbabile. La cosa migliore da fare potrebbe essere quella di puntare alla posizione di receptionist, per poi pian piano aumentare gradualmente di livello.
    • Parlare con un collega più anziano o con un responsabile fidato potrebbe aiutarti a colmare i tuoi dubbi e ad alleviare le preoccupazioni in merito alla tua carriera.
  2. Acquisisci tutta la teoria e la pratica possibili. Vantare un'istruzione e un'esperienza correlata al lavoro che desideri svolgere è fondamentale per riuscire a raggiungere il successo professionale. Anche dopo aver raggiunto l'apice della tua carriera, la cosa migliore da fare sarà mantenerti aggiornata, per continuare a essere una risorsa preziosa, sia per la tua azienda, sia nel caso tu decida di cambiare lavoro.
    • Ci sono molti modi per acquisire la teoria necessaria a svolgere la professione desiderata. La prima cosa da fare è scoprire quali sono i requisiti richiesti nel tuo caso specifico; per esempio, volendo insegnare all'università, dovrai aver svolto un'attività di ricerca debitamente documentata, mentre se vuoi diventare una wedding planner, l'esperienza sul campo conterà molto probabilmente più dell'istruzione.
    • La formazione e l'istruzione derivanti dall'esperienza pratica si riveleranno altrettanto preziose nel momento in cui ti proporrai sul mercato. Per esempio, aver lavorato come assistente editoriale per una rivista potrà aiutarti a ottenere un impiego come redattrice.
    • Possedere la giusta istruzione e formazione ti consente di avere maggiore fiducia in te stessa, inoltre rende il tuo curriculum più interessante agli occhi dei datori di lavoro, attuali o potenziali.
  3. Credi in te stessa e confida di poter raggiungere il successo professionale a cui ambisci. Come abbiamo visto in precedenza, ogni persona di successo ha due caratteristiche fondamentali: crede in se stessa ed è convinta di avere tutte le carte in regola per raggiungere il proprio obiettivo. Lavorando sulla tua autostima e proiettando la tua sicurezza sugli altri, intraprenderai il cammino che ti condurrà dritta verso i tuoi traguardi e garantirai numerosi benefici anche alla tua azienda.
    • La fiducia origina da diversi fattori, inclusa la certezza di poter contare su un'istruzione e una preparazione valida. Se senti di avere delle lacune in un particolare ambito, attivati immediatamente e compi le azioni necessarie a colmare le tue insicurezze.
    • Per esempio, se non ti senti sicura di te perché spesso in passato sono stati i tuoi colleghi a beneficiare delle promozioni che desideravi, impegnati ad avere più successo attraverso un ulteriore processo di formazione. A tal proposito potrebbe essere molto utile chiedere consiglio al tuo capo o alle persone che hanno una maggiore esperienza nel tuo campo.
    • È bene sapere che pur sentendoti sicura di te e meritevole di raggiungere il successo, è una parte imprescindibile della vita. Anche alcune tra le persone che hanno raggiunto l'apice del successo, come Bill Gates e Steve Jobs, hanno fallito più volte prima di raggiungere i propri obiettivi.
  4. Appassionati a quello che fai. Non è possibile avere veramente successo a meno che non si ami la propria professione. Se il tuo lavoro non ti piace, hai pochissime probabilità di raggiungere i risultati sperati.
    • Un lavoro che non piace equivale a una sgradita incombenza. Le conseguenze sono una scarsa attenzione nello svolgere i propri incarichi e la mancanza di iniziativa, elementi fondamentali per raggiungere il successo.
  5. Non temere di correre dei rischi. Modificare il tuo percorso professionale per imboccare la strada che ti conduce al successo comporta sicuramente alcuni rischi. Questo però non deve indurti a comportarti in modo incauto nel momento di prendere delle decisioni, i rischi assunti dovranno sempre essere calcolati.
    • L'obiettivo è di assumerti dei rischi calcolati, non di compiere delle azioni che possano intralciare il tuo cammino. Per esempio, forse il tuo posto di lavoro attuale ti piace, ma le relative prospettive di carriera sono nulle. Davanti a una promozione offerta da un'altra azienda, dovrai valutare i pro e i contro legati al cambiamento, calcolando i rischi a cui potresti andare in contro, sia in ambito professionale che personale. Qualsiasi decisione prenderai, dovrà trattarsi di un rischio calcolato.
  6. Impara a comunicare in modo efficace. Oggigiorno l'ambiente di lavoro è diventato un luogo in cui è necessario lavorare in squadra, mantenere un efficace contatto coi clienti, accogliere la crescente eterogeneità e soddisfare aspettative sempre più esigenti, pertanto la capacità di comunicare in modo efficiente e positivo con i colleghi è una dote fondamentale per tutti coloro che desiderano avere successo. Essere un buon comunicatore significa avere molteplici abilità, tra cui quella di ascoltare, essere educati, cortesi e saper dimostrare gratitudine.
    • Sii un buon ascoltatore nei confronti di ogni tuo possibile collaboratore. La capacità di ascoltare i problemi e i bisogni delle persone ti consentirà di instaurare rapporti solidi e duraturi e al contempo ti aiuterà a raggiungere i tuoi risultati.
    • Sii sempre educata nei confronti di chiunque, anche quando gli altri non fanno altrettanto. L'ovvietà del detto "Si catturano più api col miele che con l'aceto" può essere applicata a qualsiasi ambito della vita, incluso quello professionale. Impressionare negativamente colleghi e collaboratori può avere delle conseguenze professionali a lungo termine.
    • Sii educata anche quando devi dare una brutta notizia a qualcuno. Per esempio, se ti trovi costretta a licenziare una persona, inizia pronunciando delle parole positive, seguite dalla comunicazione negativa, quindi completa il tuo discorso con un ulteriore commento favorevole.
    • Esprimi gratitudine verso i tuoi colleghi e collaboratori. La capacità di riconoscere e apprezzare il sostegno degli altri è una dote importante che consente di mantenere rapporti professionali positivi. Esprimendo il tuo rispetto per il contributo ricevuto farai sì che l'altra persona si senta apprezzata, inoltre promuoverai un sentimento di stima nei tuoi confronti.
  7. Incoraggia dei rapporti professionali amichevoli. Per poter raggiungere il successo è indispensabile stabilire relazioni e collaborazioni positive, di conseguenza dovrai impegnarti a espandere e a mantenere la tua rete di sostegno professionale.
    • Incoraggiare rapporti professionali amichevoli significa anche stabilire una buona rete di contatti. Avere una vasta rete di colleghi e amici su cui poter contare in ambito lavorativo ti sarà di aiuto, sia per il tuo impiego attuale, sia per trarre il meglio da quelli passati e futuri.
    • Avere un mentore con una vasta esperienza nel tuo campo lavorativo potrebbe essere molto utile; potrà infatti fornirti numerose nozioni in merito ai possibili rischi legati alle tue scelte, ai rapporti con i colleghi, all'ampliamento delle tue competenze, eccetera.
    • Non aspettarti la perfezione da parte dei tuoi colleghi e collaboratori, né tanto meno da te stessa. I tuoi rapporti professionali potrebbero risentirne alquanto negativamente, compromettendo le tue probabilità di successo.
    • Accetta di poter essere dalla parte del torto e impara ad ammetterlo, soprattutto quando ti evita di compromettere un rapporto professionale. Riconoscere i propri sbagli significa sapersi dimostrare responsabili.
  8. Concediti le pause e le vacanze necessarie. Riconoscere quando è il momenti di staccarti dal lavoro, sia per quanto concerne una semplice pausa di dieci minuti o una lunga vacanza, è una dote fondamentale che ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi. Il tempo trascorso lontano dalla scrivania ti consente di ripristinare il giusto livello di energie, allontana la fatica e ti rimette in carreggiata verso il successo.
    • Fai le giuste pause durante il giorno. Il tuo corpo e il tuo cervello avranno così modo di rilassarsi e di ristorarsi.
    • Pianifica inoltre delle vacanze annuali che ti consentano di tornare in piena forma. Sebbene spesso una breve corsa o una passeggiata siano sufficienti ad alleviare le tensioni quotidiane, una lunga vacanza lontano dall'ambiente di lavoro ti aiuterà a calmare completamente la mente e a ripristinare le energie perdute.

Consigli

  • Comprendi che non c'è niente di male nel commettere degli sbagli, la cosa importante è imparare dai propri errori.
  • Sii sempre cortese e collaborativa.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.