Come Trattare la Varicella

La varicella è una comune infezione non grave che colpisce la maggior parte dei bambini e adulti sani. Provoca, oltre a febbre e cefalea, delle piccole lesioni sulla pelle che prudono e a volte sono dolorose. Questo articolo indica alcuni rimedi per trattare la varicella e ridurre il disagio che provoca.

Passaggi

  1. Prendi un farmaco da banco come l'ibuprofene o il paracetamolo per ridurre la febbre e il dolore. Leggi tutte le indicazioni riportate sulla confezione prima di assumere qualsiasi farmaco, se non sei sicuro dei suoi effetti sul tuo organismo, oppure non prenderlo affatto se non ti sei prima consultato con il medico.
  2. Prendi degli antistaminici senza prescrizione contro il prurito, se è insopportabile o se ti causa troppo disagio. Se il dolore o il fastidio è eccessivo, fatti visitare da un medico, che ti può prescrivere un antistaminico più forte.
  3. Bevi acqua regolarmente per prevenire la disidratazione.
  4. Mangia cibi morbidi e, se hai delle ferite in bocca, evita di mangiare cibi salati, piccanti, acidi o troppo caldi. Puoi succhiare dei ghiaccioli o dei cubetti di ghiaccio ogni tanto per alleviare il dolore delle vesciche all'interno della bocca.
  5. Indossa un abbigliamento adeguato e non mettere indumenti attillati. Degli abiti di cotone comodi che mantengono una temperatura confortevole sono i migliori per prevenire il disagio.
  6. Applica una lozione a base di calamina per le piaghe, se non riesci a gestire il prurito e il dolore. La lozione lenisce la pelle e allevia il disagio.
  7. Taglia le unghie ai bambini per evitare che si graffino le piaghe, altrimenti potrebbero aprirsi e prolungare il processo di guarigione, oltre a diventare più dolorose e causare infezioni. Se il tuo bambino continua a grattarsi anche con le unghie corte, valuta di coprirgli le mani con dei guanti o calze.
  8. Fai un bagno freddo, purché non crei troppo malessere e non ti provochi brividi, aggiungi del bicarbonato di sodio o avena, che lenisce il dolore e il prurito.
  9. Consulta un medico per avere consigli per prevenire eventuali complicazioni che potrebbero essere pericolose.
  10. Evita di assumere qualsiasi farmaco, anche da banco, prima di parlare con un medico.

Soggetti con un Sistema Immunitario Indebolito

  1. Consulta un medico per avere consigli sul trattamento più adatto. Potrebbe prescriverti un farmaco antivirale che riduce la durata e la gravità dell'infezione. Rivolgiti subito al tuo medico se pensi di avere contratto il virus. Più tempestivo sarà il trattamento e meno grave sarà l’infezione.

Consigli

  • Esiste un vaccino per la varicella, quindi parlane con il tuo medico se pensi che dovresti essere vaccinato. È molto efficace e, nel raro caso dovessi contrarre la varicella dopo essere stato vaccinato, i sintomi e le piaghe sarebbero decisamente ridotti.
  • Prendi anche in considerazione se fare vaccinare il tuo bambino prima che sia esposto al virus.

Avvertenze

  • Evita il contatto fisico con qualcuno che ha la varicella; se invece sei tu il malato, evita il contatto con le persone sane, per impedirne la propagazione.
  • Non prendere l’ibuprofene per il dolore e il disagio, a meno che tu non sia nel secondo trimestre di gravidanza.
  • Non somministrare mai a nessuno con la varicella farmaci che contengono aspirina, perché c’è la possibilità che si possa sviluppare la sindrome di Reye.

Cose che ti Serviranno

  • Farmaci antidolorifici
  • Lozione a base di calamina
  • Tagliaunghie
  • Bicarbonato di sodio
  • Farina d'avena
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.