Come Dimenticare le Ferite del Passato

Lasciare andare un passato doloroso non è facile. Le ferite devono fare il loro corso e cercare semplicemente di dimenticarle troppo presto non funzionerà. Tuttavia qualche dolore può indugiare e corrodere l’animo delle persone. Il tempo, come si suol dire, è un grande guaritore, ma a volte non è sufficiente e serve un po' più di aiuto.

Processo Interiore: Aiutare Te Stesso

  1. Usa delle tecniche di auto-aiuto. Mettile alla prova. Individua quali funzionano meglio per te. In un primo momento potrai sentirti strano o addirittura sciocco, ma queste tecniche popolari sono efficaci per diverse persone.
    • Ripeti delle affermazioni. Al mattino dì a te stesso: "Sono felice di lasciare che il dolore del passato se ne vada via in questo momento"; la sera ripeti: "Io sono abbastanza buono e merito di essere felice". Fai in modo che questa diventi una pratica regolare quando ti guardi allo specchio. Cantale, scrivile, pronuncia queste frasi ad alta voce o dille mentalmente a te stesso. Crea un pezzo di opera d'arte che contenga queste affermazioni e tienilo dove puoi vederlo spesso.
    • Pratica la consapevolezza. Quando torni a pensare agli eventi dolorosi del passato, delicatamente allontana questi pensieri e crea una bella immagine su cui concentrarti, come un bel fiore o una persona a cui sei affezionato. Può non sembrare facile inizialmente, ma con la pratica impari ad addestrare la mente.
    • Prova a crearti un rituale. Scrivi delle note su ciò che ti è successo, concedendoti di provare dolore mentre annoti gli eventi su un pezzo di carta. Poi strappa a pezzi il foglio con quello che hai scritto. Quindi, usando un contenitore sicuro (e, se sei giovane, con la supervisione di un adulto) brucia i pezzi. Mentre prendono fuoco, pronuncia ad alta voce: "Vattene, dolore del passato."
    • Rompi gli schemi malsani. Individua i rituali ossessivi e gli schemi compulsivi associati al tuo dolore. Ricordati che il dolore emotivo è una percezione e potresti cadere in circoli viziosi per reagire ad esso. Cerca di essere consapevole di questi comportamenti e di interromperli.

Processo Esteriore: Chiedere Aiuto

  1. Partecipa a un gruppo di sostegno nella tua comunità. Cercane uno che affronti i sentimenti di dolore come i tuoi (per esempio, un gruppo per il lutto o traumi infantili). Condividi le tue esperienze con gli altri. Relazionati con loro e parla del tuo dolore. Renditi conto che non sei solo con i tuoi sentimenti feriti. Sii fiducioso del fatto che, come gli altri del gruppo, puoi iniziare a guarire.
  2. Affidati a un terapista professionale. Trova un terapeuta personale o di gruppo con esperienza nei dolori del passato o nel recupero da traumi. Potrebbe essere necessario parlare molte volte del tuo passato e delle tue sensazioni per riuscire alla fine a riconciliarti con esso.
  3. Cerca conforto spirituale. Prova la meditazione guidata, oppure rivolgiti alla fede. Se le tue esigenze spirituali non sono soddisfatte o la tua pratica spirituale non sta affrontando i tuoi bisogni emotivi, cerca qualcosa di diverso.

Avvertenze

  • Se provi il rituale di bruciare il foglio, assicurati di essere prudente. Eseguilo all'aperto su una superficie resistente al calore lontano da foglie e altri oggetti infiammabili. Usa un contenitore ignifugo e tieni dell’acqua a portata di mano per ogni evenienza.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.