Come Curare un Attacco di Gotta

La gotta è una delle patologie più dolorose di cui possiamo fare esperienza. A causa dell'abbondanza attuale, della nostra vita sedentaria, e di alimenti sempre meno nutrienti e sani gli attacchi di gotta sono in aumento. Non lasciarti ingannare da chi dice il contrario, una dieta composta da cibi grassi, unti e ricchi di zuccheri e proteine ha un enorme impatto sulla comparsa della gotta.

Passaggi

  1. Determina se soffri di gotta. I sintomi includono articolazioni arrossate, gonfie e molto calde. Ai primi stadi della malattia è raro soffrire di gotta ad articolazioni multiple. Solitamente il maggior imputato è l'alluce in qualità di articolazione più lontana dal cuore. Il dolore è causato da un accumulo di cristalli di acido urico o di urato monosodico che tendono a formarsi nelle estremità a causa di una minore temperatura del sangue in quelle aree. L'articolazione sarà calda ed arrossata, e l'intera parte sarà gonfia. La gotta è caratterizzata da un dolore estremo e debilitante, simile a quello provocato da un grosso coltello infilato nell'articolazione. In caso di dubbio rivolgiti ad un medico per sottoporti ad un drenaggio del liquido sinoviale, è uno strumento di diagnosi infallibile. La maggior parte delle persone che soffrono di un peggioramento dovrebbero guardare alla propria alimentazione dei 6 mesi precedenti con onestà.
  2. Non appena compaiono i primi segni di gotta, comportati come segue. Inizia immediatamente a bere ampie quantità di acqua, se lo desideri aggiungi 1 cucchiaino di bicarbonato per uso alimentare. Evita gli alcolici e le bevande gassate, devi depurare il tuo sistema irrigandolo con l'acqua. Se prescritti, prendi degli antinfiammatori.
  3. Solleva l'articolazione dolente, e curala con il calore se riesci a sopportarlo. Prova a scaldare la parte per favorire il dissolvimento dei cristalli. Aumenta le quantità di acqua ingerite. Smetti di assumere zuccheri e carne. Cerca dei consigli nel web per alimentarti in modo corretto. Esegui questi passaggi non appena compare il peggioramento, sono di vitale importanza. Bevi più acqua fino a schiarire il più possibile il colore delle urine, trasformandole in un liquido trasparente.
  4. Mangia le ciliegie e bevi l'acqua addizionata di bicarbonato per contribuire a neutralizzare il sangue. Il succo di ciliegia è un rimedio di importanza secolare. L'acqua con il succo di limone, sebbene si tratti di un ingrediente acido, rende il corpo più alcalino e contribuisce alla guarigione. L'assunzione di vitamina C in piccole dosi, fino a 300 o 400 mg, è utile così come il magnesio ed il calcio nel combattere l'acidità. Seguendo tutti questi consigli, se sei ai primi stadi della malattia, dovresti notare dei miglioramenti entro qualche ora.

Consigli

  • Bevi solo acqua, latte e caffè. Evita gli alimenti grassi, tieni sotto controllo la tua alimentazione per almeno un paio di giorni.
  • Bevi acqua con l'aggiunta di limone o di bicarbonato per il resto della settimana per favorire l'equilibrio dei livelli di plasma nel sangue. La maggior parte dei problemi di gotta sono causati dall'inabilità del corpo ad eliminare gli eccessi di acido urico, per questo irrigare i reni ed il corpo con l'acqua è di notevole aiuto.
  • Assumi gli antinfiammatori seguendo le indicazioni del tuo medico.

Avvertenze

  • I medici possono prescrivere farmaci molto efficaci contro la gotta, e dovrebbero essere consultati in ogni caso, il prima possibile. Il protocollo indicato in questo articolo contiene misure immediate che possono dare inizio al processo di guarigione.
  • Se i sintomi persistono oltre uno o due giorni, rivolgiti ad un medico. La gotta può danneggiare le articolazioni.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.