Come Recuperare la Voce dopo Averla Persa

Invece di svegliarti al mattino con una voce squillante come quella di Mina, ti puoi ritrovare a parlare come Berry White. Non ti rendi conto di quanto hai sforzato la voce finché non riesci più a parlare! Per evitare di fare segni imbarazzanti (saresti dovuto andare a scuola di linguaggio dei segni quando ne avevi l'occasione), continua a leggere.

Dare Sollievo alla Gola

  1. Bevi molta acqua. La cosa migliore per dare sollievo alla gola è l’acqua. Non c’è niente di meglio che un bel bicchiere d'acqua. Mantienila a temperatura ambiente per evitare uno shock alle corde vocali.
    • Dovresti berla come se fosse un lavoro. Non solo ti aiuta a recuperare la voce, ma fa bene per tutto il corpo, il sistema digerente, la pelle, il peso, i livelli di energia e quasi tutto il resto.
  2. Fai gargarismi con acqua salata. Tre volte al giorno riscalda un bicchiere d'acqua nel forno a microonde (finché non diventa molto caldo, ma non bollente) e sciogli un cucchiaio di sale. Fai i gargarismi con tutta l’acqua che hai preparato. Aiuta contro il muco in gola.
    • Non ti preoccupare per il gusto - non devi inghiottirlo. Infatti, se la gola ti brucia un po’, poi avvertirai del sollievo.
    • Considera di bere tisane con miele e limone. Ci sono due opinioni rispetto a questa questione: alcune persone credono che le tisane (soprattutto camomilla con miele e limone) siano un’ottima sostanza per la gola. Per decenni sono state usate per questo scopo. Tuttavia, sappiamo che l'acido è dannoso per il tessuto epiteliale (il materiale che compone le corde vocali) e sia il tè che il limone sono acidi. Tu cosa ne pensi?
  3. Non c'è niente di sbagliato però nel mangiare del miele. Un altro metodo comune (anche se un po’ meno comune) è prendere direttamente un cucchiaio di miele. Che grande scusa per riuscire a farne una scorpacciata! La prossima volta potrai dirlo per il cucchiaio di Nutella.
    • Fai i fumenti per cinque minuti due volte al giorno. Il vapore aumenta l'umidità in gola. lo stesso motivo per cui vedi le dive che indossano delle sciarpe quando sono malate – pensano che il calore sia benefico per la gola.
  4. L'acqua bollente è un modo semplice per creare vapore, ma puoi anche accendere un umidificatore.
    • Mangia delle pastiglie balsamiche. Molti cantanti le usano, anche se non è stato accertato scientificamente il loro beneficio. Le caramelle balsamiche sono considerate ottime, ma non c'è nessuna conferma scientifica sulla loro efficacia. Potrebbe trattarsi di un semplice effetto placebo.
  5. Anche se non ci sono studi che accertano i loro benefici, per lo meno non sono dannose. Le caramelle balsamiche in generale offrono una qualche forma di sollievo temporaneo.

Riposare la Gola

  1. Lascia riposare la voce se è roca. La cosa migliore che puoi fare è non parlare a nessuno per un paio di giorni. È in assoluto la cosa migliore. Il riposo vocale è necessario per riparare il tessuto epiteliale. Il silenzio, dopo tutto, è d'oro.
    • Se devi comunicare con qualcuno, scrivi un biglietto invece di sussurrare. Il sussurro può fare battere insieme le corde vocali così forte come se stessi urlando.
    • Se fai un lavoro in cui sei costretto ad alzare la voce per farti sentire, usa dei mezzi meccanici per parlare più forte.
    • Mastica una gomma o succhia delle caramelle in modo da non avere altra scelta che tenere la bocca chiusa. Ti aiuta anche a migliorare la produzione di saliva.
  2. Respira attraverso il naso. Si spera che tu l’abbia capito quando ti hanno detto di non parlare e di tenere la bocca chiusa. In quale altro modo potresti respirare, se non attraverso il naso?
  3. Non prendere l'aspirina in nessuna circostanza. Se una delle ragioni per cui hai perso la voce è perché hai urlato, probabilmente si è rotto un capillare. L’aspirina può ridurre la coagulazione e causare un’emorragia che ostacolerebbe il processo di guarigione.
    • Ci sono altri modi per alleviare il dolore, se la gola ti brucia. Sono descritti nella prossima sezione.
  4. Non fumare. Esatto. Se finora hai vissuto fuori dal mondo, è bene sapere che il fumo causa la secchezza della gola oltre che miliardi di altri danni per la salute..
    • Il fumo potrebbe essere la causa del cambiamento della tua voce. Dopotutto, i polmoni stanno usando il fumo per produrre il suono. Che cosa ti aspetti? Smetti di fumare e potrai vedere un miglioramento immediato.
  5. Evita i cibi acidi. Gli alimenti come pomodori, cioccolato e agrumi sono molto acidi, e l'acido consuma il tessuto delle corde vocali. Per non sbagliare, è meglio evitare questi cibi, per quanto possibile.
    • I cibi piccanti non sono molto adatti per la tua voce. Tutto ciò che provoca una reazione dovrebbe essere evitata. Ecco perché l'acqua è così buona per te - è completamente naturale.

Sapere Quando Farsi Visitare da un Medico

  1. Se la tua voce non torna entro 2 o 3 giorni, consulta un medico. Se ti sei scatenato un po’ troppo in un concerto la scorsa notte, è perfettamente normale perdere la voce il giorno successivo. Ma se la perdi senza motivo e senza altri sintomi, probabilmente è il segno di un problema più grande. Consulta il tuo medico per ulteriori indicazioni.
  2. Cura altre questioni. Se stai combattendo un raffreddore feroce, non ha senso affrontare il problema della voce – cura prima il tuo sistema immunitario e la voce andrà a posto. Se riscontri altri sintomi, affronta prima quelli. Potresti risolvere tutti gli altri problemi.
  3. Curati lentamente. Anche se la tua voce migliora, mantieni delle abitudini sane per la voce. Pensa a completare un ciclo di antibiotici; anche se ti senti bene dopo i primi giorni, devi concludere la cura. Continuare fino in fondo ti garantirà di guarire al 100% e rimanere sano.
    • Stai lontano da prodotti lattiero-caseari (assieme ai cibi acidi) se vuoi cantare in questo periodo. Un rivestimento in gola non sarebbe positivo, anche se al momento puoi sentirti bene. Devi sbarazzarti di tutto ciò che crea l'accumulo di muco, non aggiungere altri problemi.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.