Come Avere una Prima Mestruazione Perfetta

Tutte le ragazze hanno il ciclo, prima che ti venga potresti pensare che è disgustoso, ma significa solo che stai diventando una donna. Con questi passaggi, sarai una professionista ancor prima che ti arrivi la prima mestruazione. Saprai cos'è il ciclo, come inserire un assorbente interno, come far diminuire i crampi, ecc. Questo articolo è per qualsiasi ragazza che vuole sapere di più sul suo ciclo.

Passaggi

  1. Assicurati di sapere il più possibile sulle mestruazioni. Vai alla tua biblioteca locale o cerca su internet “pubertà”, “ciclo”, “mestruazioni”, “pubertà nelle ragazze” o “prima mestruazione”. Leggi qualcosa 2-3 volte alla settimana e prendi appunti sulle cose che trovi importanti. Assicurati di saper riconoscere i segni quando ti verrà il primo ciclo.
  2. Compra quello di cui avrai bisogno. Compra assorbenti interni regolari o sottili, come Tampax Lites, Tampax regular slender, Tampax Pearl, Tampax Compak, or Tampax Radiant. Se vuoi puoi anche comprare assorbenti esterni normali o sottili (Always thin, Always slender, Always clean), assorbenti da notte (Stayfree overnight), salvaslip (Always pantyliner, Always wrapped pantyliners), e se pensi che sia necessario delle salviette intime femminili (Playtex petals). Metti 2 salvaslip, 3 assorbenti esterni sottili, 1 assorbente interno sottile e 3 salviette nel tuo zaino, nella borsa della palestra, o in qualsiasi altro luogo dove sei frequentemente, come l'armadietto della piscina, e porta anche una tavoletta di cioccolato.
  3. Quando ti arriva, non entrare in panico. Solo respira profondamente, sorridi (stai diventando una donna matura) e dì “va tutto bene”. Hai con te gli assorbenti? Se è così, prendili e portane uno in bagno con una salvietta intima. Non ne hai? Se nella tua scuola ci sono macchinette che vendono assorbenti, potresti usare uno di quelli, ma ho scoperto che quegli assorbenti esterni andrebbero bene per un elefante e quelli interni potrebbero non andar bene. Quindi, prendi un po' di carta igienica, più o meno dipendendo da quanto sangue vedi. Probabilmente il tuo flusso sarà leggero, ma se è più forte, prendi più carta. Ripiegala in un rettangolo e appoggiala sul cavallo dei pantaloni e sulle mutande. Poi prendi altra carta, bagnala e lavati.
  4. Cerca l'aiuto di un adulto. Se il tuo ciclo inizia a scuola e non hai niente con te, vai nell'infermeria, a volte nel bagno ci sono assorbenti, non hai neanche bisogno di chiederli. Parlane con la tua insegnante o con l'infermiera. Ci sono passate anche loro, quindi non c'è nulla di cui vergognarsi.
  5. Se hai con te gli assorbenti, mettine uno esterno. Per far ciò, abbassa le mutande fino alle ginocchia, togli la striscia adesiva dall'assorbente, e posizionalo sul cavallo delle mutande. Pulisciti. Non usare assorbenti interni a meno che il tuo flusso non sia estremamente abbondante.
  6. Se senti che è necessario, o vuoi toglierti un peso di dosso, dillo a un'amica molto intima o ad un insegnante. Altrimenti, festeggia dentro di te. Fai una danza della felicità mentale!
  7. Quando arrivi a casa, dillo ai tuoi genitori. Tua mamma ti parlerà e insegnerà come proteggerti, prepararti, ecc. Se vuoi chiedi di festeggiare. E' qualcosa da celebrare, anche se spiacevole, ora puoi creare una vita (solo non provarci ancora per favore).
  8. Tieni il conto dei giorni su un calendario solo tuo. Evidenzia i giorni in cui hai il tuo ciclo, il flusso e i sintomi che potresti avere, come crampi o emicranie.
  9. Valuta le tue scorte. Non sopporti gli assorbenti esterni? Fai scorta di assorbenti interni. Non sei una ragazza da assorbenti interni? Più assorbenti esterni. Prova tutte le scorte che hai comprato per assicurarti di non essere allergica. Hai i crampi? Compra del Moment Rosa.
  10. Smaltisci gli assorbenti nel modo appropriato. In nessun caso dovresti buttarli nel wc. Butta gli assorbenti e il loro involucro nella pattumiera, avvolti in carta igienica.

Consigli

  • Segnali che ti sta arrivando il ciclo sono gonfiore, dolori di stomaco, cambi di umore, crampi, voglie (specialmente di cioccolato).
  • E' una buona idea avere un'amica che ha assorbenti nel caso tu non fossi preparata.
  • Non entrare in panico, non preoccuparti, non piangere e non dimenticarti di sorridere.
  • Non dirlo ai tuoi compagni di scuola, finiranno per saperlo tutti. La cosa migliore è parlarne solo con un'amica intima e/o un'insegnante.
  • Quando è la tua prima volta, fai un respiro profondo e dì “Penso che mi sia appena arrivato il ciclo”. A prescindere da con chi tu stia parlando, capirà. Ma non tutti devono saperlo. Se hai tutto quello di cui hai bisogno, in verità non hai bisogno di dirlo a nessuno. Anche se è molto utile parlare con qualcuno che ha molta esperienza.
  • Avere il ciclo può essere molto stressante per alcune persone. Ma è parte dell'essere donna, quando ti coccoli e ti prendi cura di te, ti sentirai molto meglio.
  • Se il tuo ciclo puzza, allora cerca assorbenti profumati che ti manterranno fresca e pulita. E non sarebbe male usare anche un po' di profumo e di deodorante (ma non metterlo direttamente sulle parti intime dato che può irritare la pelle).
  • Anche se molte volte le mestruazioni iniziano con qualcosa che sembra sangue sulle tue mutande, altri iniziano con qualcosa che potrebbe sembrare diarrea. Come riconosci la differenza? Prendi un pezzo di carta igienica e pulisciti delicatamente. Se c'è una sostanza che assomiglia a quella sulle tue mutande, è il ciclo. Se non sei ancora sicura, inserisci un dito ben lavato nella tua vagina, così lo saprai.

Avvertenze

  • Ricordati di cambiare il tuo assorbente spesso per evitare perdite e cattivi odori.
  • Evita i cibi molto salati durante il ciclo. Possono peggiorare i crampi e causare gonfiore.
  • Evita le bevande fredde, dato che anche queste peggiorerebbero i crampi.

Cose che ti Serviranno

  • Assorbenti da giorno
  • Assorbenti da notte
  • Assorbenti interni
  • Salviette intime
  • Una borsa per tenere gli assorbenti
  • Medicine per i crampi
  • Un paio di mutande di scorta (il cotone è buono perché lascia respirare la pelle)
  • Cestino per il bagno
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.