Come Lanciare un Disco

Il lancio del disco risale almeno al 708 AC. Della stessa epoca è la famosa statua dello scultore greco Mirone, "Il discobolo", un lanciatore intento al lancio, e il poeta Omero cita spesso questa specialità all'interno dell'Iliade. Il lancio del disco era parte del pentathlon greco. I dischi allora erano fatti di bronzo e ferro, più pesanti di quelli attualmente in uso. Oggi, sia gli uomini che le donne partecipano alle Olimpiadi in questa specialità.

Scegliere il Disco

  1. Prima di lanciarlo, devi scegliere il disco adatto. Misura e peso del tuo disco saranno determinati da età e sesso. Usa la seguente lista per farti un'idea di come scegliere ed evitare incidenti.
    • Donne (tutti i livelli) - 1Kg
    • Ragazzi (fino ai 14 anni) - 1Kg
    • Uomini (in età liceale 15-18) - 1.6Kg
    • Uomini (College) - 2Kg
    • Uomini (fino a i 49 anni) - 2Kg
    • Uomini (50-59) - 1.5Kg
    • Uomini (60+) - 1Kg
  2. Se pensi che il peso specificato sia troppo o troppo poco per te, prova dischi differenti per capire quale ti si adatta meglio.

Stare Correttamente in Piedi

  1. Prova la posizione. Questo è uno dei passaggi più importanti per lanciare correttamente il disco oltre che per tenerlo nel modo giusto. Pensa alla distanza fra i tuoi piedi mentre lancerai. Assicurati che siano larghi quanto le spalle ed entrambe le braccia siano estese. Esercitati anche nella tecnica mento-ginocchio-alluce, nella quale ti assicuri che il ginocchio della tua gamba sinistra sia in linea con gli alluci e il mento.
  2. Quando sei in pedana, trova una posizione di appoggio che sia comoda. Se sei destrorso, quella giusta è con il piede sinistro verso l'esterno della pedana (l'uscita) e il destro a 90° in senso orario a partire da sinistra. Quindi, se il sinistro è a ore 12:00 il destro sarà alle 3:00.
    • Non allargare troppo i piedi per non bloccare l'avvitamento. Pensa alla forma a "L" in modo che il destro sia più avanti e il sinistro più indietro.

Lanciare

  1. Entra in pedana con il tuo disco.
  2. Posiziona correttamente i piedi. Sistemati nel modo giusto mentre dondoli le braccia e ti prepari al lancio, determinerai così la portata del movimento della parte alta del tuo corpo. Se apri troppo i piedi potresti farti male o bloccare la rotazione.
  3. Sistema la sinistra sotto al disco. In questo modo avrai il giusto sostegno. Metti la mano destra sulla parte alta del disco. La distanza potrebbe essere pregiudicata dalla mancata posizione o potresti lanciare all'indietro per sbaglio.
    • Articola le dita attorno al bordo del disco solo per la lunghezza della prima falange. Le tue dita dovrebbe appena sfiorare il bordo del disco invece di tenerlo saldamente. In questo modo il lancio sarà più semplice perché non sarai attaccata al disco, né lo terrai con il palmo.
  4. Estendi il braccio destro. Mantieni la posizione del disco nella destra rivolta verso il basso, con l'altra che lo sostiene.
  5. Dondola il braccio e il corpo avanti e indietro in orizzontale. Prenderai velocità per effettuare il lancio. Più velocità acquisisci e meglio sarà.
    • Quando dondoli all'indietro, lascia la sinistra ma quando torni in avanti, riportala sotto al disco per evitare che ti sfugga.
    • Fai uno swing di circa 40-50° verso l'alto. Questo implica alzare il disco nella fase in avanti e abbassarlo quando dondoli verso il retro. In questo modo il disco acquisisce altezza durante il lancio.
    • Allo stesso tempo, dovrai dondolare la parte bassa del corpo per una maggiore rotazione.
    • Ricorda di tenere i piedi sempre nella posizione corretta per non perdere lo slancio.
    • Dondola avanti e indietro più volte finché non ti sentirai pronto per tirare.
  6. Quando arriva il momento, rilascia il disco con forza. Per evitare di sbagliare, lancia il disco negli spazi compresi dai misuratori e mai all'indietro.
    • Usa le gambe come forza primaria. Sistema il peso sull'avampiede sinistro mentre la gamba destra dondola per poi fermarsi al centro della pedana. Spingi con la sinistra e tutto il peso si trasferirà a destra e nel centro della rotazione, poi verso la parte frontale della pedana, mentre la destra prende il posto dell'altra (la gamba che blocca). Sentirai il corpo ruotare partendo dai piedi che si alzano, il torso e il braccio che saranno gli ultimi a entrare in scena.
    • Muovi le dita e punta il braccio/mano in alto mentre lasci andare il disco. Se usi la forza delle braccia e delle gambe, il disco andrà più lontano. Più forte spingi, più lontano arriverà.
    • Estendi il torace in fuori prima di lasciare il disco per far spostare il peso.
    • Durante il lancio, mai superare la linea della pedana perché saresti penalizzato. Quando entri ed esci dalla pedana, devi comunque cercare di evitare di rischiare la penalità prevista anche per il dopo lancio, che si riceve se piede, gambe o braccia escono dalle linee di confine.
  7. Scopri la lunghezza del tuo lancio e se non era sufficiente, impegnati di più la prossima volta. Se lo fai bene, il disco dovrebbe viaggiare in posizione relativamente orizzontale e raggiungere una buona distanza. Per un liceale, la distanza media è circa 45-49 mt.
  8. Una volta effettuato il lancio, esci dalla parte inferiore della pedana.

Consigli

  • Per massimizzare la distanza di lancio, usa un angolo di circa 45°. Il record maschile mondiale è di 74.08 mt!
  • Esercitati in modo che quando il disco lascia la mano, l'ultimo punto di contatto sia la parte alta della falange dell'indice.
  • Ricordati di usare il torace. Se fai condurre il lancio dall'altra mano, quella che non tiene il disco, creerai un movimento simile a una sferzata che aumenterà la velocità.
  • Non roteare troppo velocemente quando lanci. Potresti fare un lancio all'indietro, scorretto e potrebbe girarti la testa.
  • Tieni presente chi c'è intorno a te. Non puoi lanciare se ci sono persone in linea di tiro perché potresti colpirle. Inoltre, gli spettatori dovrebbero trovarsi all'esterno della pedana e dietro la rete di protezione. La rete serve a evitare il disco possa planar loro addosso. Ricorda che anche ai professionisti sfugge il disco nelle gare. Nella zona di lancio ci deve essere solo una persona, ossia tu che lanci. In caso contrario potrebbero capitare incidenti alle persone e danni alla proprietà.
  • Idratati e mangia cibi sani per prepararti. Se sei stanco, fuori forma, disidratato o affamato potresti incidere sulla distanza del tuo lancio.
  • Quando fai una gara di lancio del disco dovrai osservare le seguenti norme di abbigliamento:
    • È necessario calzare delle scarpe. In questo modo eviterai danni al piede, specie se ti dovesse cadere sopra il disco.
    • In pedana, niente cappellino. Eviterai di sbagliare traiettoria se per caso ti volasse via. Inoltre nella maggior parte degli sport i cappellini sono proibiti per vari motivi.
    • Indossa abiti adatti. Per il lancio del disco dovresti portate magliette e pantaloncini comodi. Questo implica niente roba stretta o troppo larga. Indossa quello che ti piace ma che non ti intralci nella rotazione.
    • Altri capi proibiti includono gli occhiali da sole che non permettono una visione completa.
  • Comprati un disco tutto tuo per allenarti. Più ti alleni e migliore diventerai.
  • Punta sempre ai 45°.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.