Come Essere Responsabile

Seppure il sogno di ognuno sia quello di essere liberi e senza pensieri, la verità è che comportarsi in modo responsabile aggiunge un significato alle nostre vite, regalandoci una sensazione di maggior potere, di crescita. Ecco alcuni passaggi che potrebbero portarti a essere una persona più responsabile.

Passaggi

  1. Cerca di capire che la responsabilità deve essere guadagnata. Non si tratta di una cosa alla quale si è destinati o si ottiene per diritto. Se qualcuno esita a darti maggiori responsabilità è perché, probabilmente, non ti sei comportato correttamente nel momento in cui ne avevi qualcuna. Potresti pensare: "Le responsabilità che ho in questo periodo sono noiose/stupide ecc... e se dovessi ottenerne delle nuove prenderei la cosa più seriamente". Questo è un tratto distintivo delle persone irresponsabili; fanno le cose solo se sembrano una sfida, divertenti, nuove ... perdendo di nuovo l'interesse non appena non si sentono più stimolate.
  2. Che tu sia al lavoro, a scuola o impegnato in attività extra-curricolari, devi sempre dimostrare che è possibile gestire le cose più piccole, prima di affrontare maggiori responsabilità.
  3. Smettila di cercare scuse. In ogni situazione ci sono delle cose che non possiamo controllare. Le persone irresponsabili tendono a incolpare questi eventi usandoli come scusa. Ogni volta che ti giustifichi, è come se dicessi: "non sono responsabile perché ...", ma quello che in verità stai dicendo è semplicemente: "non sono responsabile". Fai attenzione a come pensi e come parli: ti rendi conto che sono solo scuse? Le scuse si esprimono in varie forme, ma soprattutto con termini quali "Avrei, avrei dovuto, MA ...".
    • La prossima volta che ti ritrovi a scusarti, cambia le tue parole. Invece, ammetti 'perché' non hai fatto qualcosa. Eri troppo pigro, troppo stanco o avevi solo voglia di fare qualcosa di più divertente? Va bene ammetterlo. In realtà, è meglio ammettere le vere ragioni per cui non hai fatto qualcosa prima di proseguire.
  4. Ammetti i tuoi errori. Imparare da un errore è una doppia responsabilità. Non solo trasforma il tempo, altrimenti sprecato, in un'esperienza preziosa, ma t’impedisce anche di perdere del tempo futuro assicurandoti che non si ripeterà. Uno dei punti chiave nell’accettare la propria responsabilità è affermare: "Davvero un bel guaio! Non lo farò più!".
    • La prossima volta che ti ritrovi in una situazione simile, ricorda a te stesso quello che hai fatto male l'ultima volta e assicurati di non andare nuovamente su questa strada.
  5. Smetti di incolpare altre persone per i tuoi problemi. Un altro modo per accettare la propria responsabilità è smettere di incolpare tutti intorno a te. Continua a ripeterti che hai fallito il test di matematica perché non hai studiato, non perché il tuo insegnante ti odia; hai tradito il tuo ragazzo perché hai scelto di farlo, non perché lui non ti dava abbastanza attenzione; sei arrivato in ritardo al lavoro perché non sei uscito da casa abbastanza presto, non a causa del traffico orribile. Certo, la vita non è giusta e, purtroppo, per alcune persone è più dura che per altri. Puoi biasimare i tuoi genitori di non amarti abbastanza e di averti portato sulla cattiva strada, ma non sarai in grado di cambiare il corso della tua vita fino a quando non prenderai consapevolezza delle tue azioni e non cercherai di cambiarle.
  6. Smetti di lamentarti: è un’altra inutile abitudine della persona irresponsabile. Se non fai altro che lamentarti del tuo capo, del tempo o dei prezzi ridicolmente alti di Starbucks, non andrai molto lontano. Lamentarsi è un altro modo di incolpare il mondo per i tuoi problemi invece di prendere l'iniziativa e renderti conto di ciò che puoi cambiare. Non sarai in grado di modificare il prezzo dei cappuccini di Starbucks, ma potrai comprarti una macchina del caffè e prepararteli a buon mercato ogni mattina.
    • Ogni volta che apri la bocca per lamentarti, fermati e prova invece a dire qualcosa di positivo. Rimarrai affascinato da quanto cambierà il tuo punto di vista.
  7. Smetti di assumere il ruolo di vittima. Il mondo non gira attorno a te. Se vuoi cominciare a essere responsabile, allora smetti di pensare che tutti ti abbiano nel mirino per farti fallire o incattivire. L'ufficiale di polizia non ti ha dato quella multa perché era determinato a punirti; l’ha fatto perché stavi infrangendo la legge. Il tuo capo non si è rifiutato di darti un aumento perché voleva vederti fallire; l’ha fatto perché le prestazioni non lo meritavano o perché l'azienda semplicemente non poteva permetterselo.
  8. Accetta ciò che non puoi controllare. È importante accettare la responsabilità delle proprie azioni, ma è altrettanto importante capire che ci sono alcune cose nella vita che sono semplicemente fuori dal proprio controllo. Non puoi essere responsabile del problema di dipendenza del tuo migliore amico; non puoi essere responsabile del fallimento della tua intera azienda salvo che la colpa sia solo tua; non puoi essere responsabile dell’incapacità della tua irresponsabile compagna di stanza di pagare l'affitto in modo tempestivo. Concentrati sulle cose che puoi controllare e non cercare di risolvere tutti i problemi del mondo o rischierai un mal di testa.

Sviluppare Abilità Responsabili

  1. Pratica l’autodisciplina. Se vuoi essere responsabile, allora devi praticare l’autodisciplina. Questo non significa che devi avere l'etica del lavoro di uno scienziato spaziale o la routine di un cadetto militare, ma significa che devi essere in grado di sapere come e quando il lavoro è terminato e di non trascurare eventuali compiti importanti a favore del divertimento. Per essere auto-disciplinato, devi impostare obiettivi e raggiungerli senza continue distrazioni. Compila una lista di cose da fare ogni giorno e cerca di portare a termine quanti più compiti possibili.
    • Premiati per aver completato dei compiti difficili uscendo e facendo qualcosa di divertente. Non smettere di divertirti solo per essere disciplinato.
  2. Ricordati della fine del gioco per rimanere motivato. Studiare per il test di biologia non è divertente, ma pensa a come ti sentirai felice quando prenderai un ‘ottimo’ — e quanto questo ti aiuterà a soddisfare il tuo obiettivo finale di diventare un medico.
  3. Impara a gestire i problemi. Se vuoi essere veramente responsabile, devi sapere come affrontare tutte le sfide della vita, non solo come superare il prossimo test di matematica. Questo significa sapere come comportarsi durante una tragedia o un disagio. Dovrai dimostrarti responsabile di fronte alle notizie devastanti, mantenere la calma ed essere di supporto alle altre persone che hanno bisogno di te. E anche se la situazione non è devastante, ma veramente stressante, come il fallimento di un progetto importante al lavoro, dovrai imparare a gestirla nei momenti difficili.
    • Imparare a trattare con le questioni complesse richiede pratica. Non sarai in grado di affrontare una situazione difficile le prime volte. Ma, crescendo come persona, imparerai a rimanere calmo e a pensare razionalmente nel bel mezzo di una crisi.
  4. Fai più cose contemporaneamente come un campione. Il multitasking è un'altra abilità fondamentale della persona responsabile. Se vuoi essere veramente responsabile, allora devi essere in grado di destreggiarti tra tutte le tue incombenze. Essere responsabile significa prenderti cura di tuo figlio, avere successo al lavoro e ricordarti di pagare le bollette in tempo tutte nello stesso giorno. Anche se non puoi riuscire a fare tutto in contemporanea, non puoi trascurare completamente un'attività a favore di un’altra.
    • Quando si tratta di multitasking, è importante tenere presente le tue priorità. Ricorda a te stesso che è più importante pagare le bollette che prendere un appuntamento per andare a tagliarti i capelli, nella maggior parte dei casi.
  5. Impara a impegnarti. Non dovresti impegnarti in qualcosa o con qualcuno solo per il gusto di farlo, ma non dovresti neppure evitare ogni impegno. Impegnarti in qualcosa, che si tratti del tuo lavoro sul giornale scolastico o della tua nuova relazione, t’insegnerà a prenderti cura di qualcosa al di fuori di te e a sviluppare delle sane abitudini riguardo quell’ambito.
    • Gli studi dimostrano, ad esempio, che gli atleti del liceo effettivamente rendono meglio a scuola. L'impegno nello sport li aiuta a sviluppare una routine quotidiana responsabile che permette loro di portare a termine le proprie cose.
  6. Imparare a gestire il denaro. La gestione del denaro è un'altra qualità importante per una persona responsabile. Se ti trovi a vivere stipendio dopo stipendio o a chiederti dove vada a finire il denaro ogni mese, allora hai bisogno di sederti con le tue bollette davanti e di fare un elenco di tutte le cose per cui non è necessario spendere soldi. Essere responsabile delle tue finanze ti aiuta a pianificare in anticipo, a imparare la moderazione e t’impedisce di essere impulsivo.
    • Pianifica un divertente bilancio mensile. Supponiamo che ti possa permettere di spendere 350 euro in divertimenti ogni mese. Tienilo a mente ogni volta che vai a mangiare fuori, acquisti biglietti per concerti o trascorri una serata casuale con gli amici. Se sgarri dal tuo budget entro la fine del mese, potresti dover pianificare per un po' delle serate alternative.
    • Poniti delle domande su ciò di cui davvero necessiti. Hai bisogno di un vestito nuovo per un'occasione speciale o, invece, di cambiare l'olio nella tua auto?
  7. Sii coerente. La responsabilità non significa molto se la metti in pratica raramente. Se vuoi essere responsabile, allora devi trovare una routine che per te funziona e attenerti ad essa. Non devi semplicemente studiare per dieci ore di fila e poi rinunciare a studiare per tre settimane; cerca di trascorrere, invece, un'ora ogni giorno o due a guardarti il materiale del corso. Non richiamare la tua amica immediatamente per alcuni giorni quando ha bisogno di te per poi sparire di scena per settimane; chiamala invece entro un giorno o due, se è davvero importante.
    • Essere coerente ti aiuterà a stabilire una routine per riuscire a sbrigare i tuoi impegni.
  8. Essere affidabile ha una parte fondamentale nell’essere una persona responsabile da cui può dipendere altra gente. Se non vieni mai invitato o non ti chiedono un passaggio dopo la scuola o il lavoro perché sanno che sei inaffidabile - dici di aiutarli e poi te ne dimentichi completamente - o perché sanno semplicemente che non sei il tipo di persona a cui affidare anche i compiti più semplici, allora hai un problema. Impegnati a diventare una persona di parola su cui gli altri possano realmente fare affidamento.
    • Se vuoi che le persone ti prendano sul serio e ti vedano come un individuo responsabile, allora dovrai essere coerente con quello che prometti, presentarti in un posto quando dici che sarai là e dimostrare di agire con cognizione di causa.
  9. Prendi sul serio i feedback. È importante, come individui responsabili, essere aperti alle critiche e riconoscere quando qualcuno offre un feedback valido che può aiutare a migliorare come persona. Se vuoi essere responsabile a scuola, ascoltare le insegnanti quando ti dicono dove puoi migliorare. Se vuoi essere responsabile al lavoro, allora ascolta i tuoi superiori quando ti spiegano in quali aree devi impegnarti. Se i tuoi amici ti parlano di un difetto che puoi affrontare in modo ragionevole, non trattarli male perché ritieni di averlo trascurato.
    • Il feedback può aiutarti a essere più responsabile e a gestire meglio la tua roba.

Sviluppare Abitudini Responsabili

  1. Inizia dalle cose più piccole. Come con la maggior parte delle altre attività, agire in modo responsabile funziona meglio quando si può prendere un po' di slancio. Se ti senti schiacciato sotto un masso di responsabilità, inizia con qualche attività sbrigativa o di poco conto. Essere capace di depennare tutta la tua lista ti farà sentire alleggerito e più entusiasta di passare alle responsabilità più grandi. Prima che te ne renda conto, essere responsabile ti farà sentire bene e aggiungerà valore alla tua giornata.
  2. Fai un elenco di tutti i modi in cui vuoi essere più responsabile. Ad esempio, potrebbe trattarsi di diventare un amico o uno studente migliore, prenderti maggiormente cura della tua auto o guardare più attentamente il tuo pesce rosso.
  3. Aiuta gli altri. Aiutare le altre persone a raggiungere i loro obiettivi o anche a farli semplicemente sentire meglio è un ottimo modo per sviluppare l'abitudine verso la responsabilità. Dopo aver svolto le tue incombenze, dovresti porti l’obiettivo di aiutare i tuoi nonni, gli altri anziani, i tuoi amici o anche le persone nella tua comunità che hanno bisogno del tuo aiuto. Renderla un’abitudine settimanale può aiutarti a diventare affidabile e a sviluppare una pianificazione che dovrai rispettare. Prenderti cura delle altre persone ti aiuterà a diventare più responsabile.
    • Ricordati che dovresti uscire per aiutare gli altri solo dopo aver ottemperato a tutte le tue responsabilità. Non precipitarti a lavorare presso una mensa per poveri se riesci a malapena a svolgere i tuoi compiti e a sbrigare le tue faccende.
  4. Evita di procrastinare. Questa è la caratteristica tipica della persona irresponsabile, caratteristica da evitare come la peste. Se questa settimana c’è un esame importante, allora passa tutta la settimana a prepararti o inizia anche a rivederlo con un paio di settimane di anticipo. Non rimanere fino a tardi la notte prima, con un iperdosaggio di Red Bull, fino a quando cominci ad avere le allucinazioni davanti agli occhi. Organizza un piano iniziale per affrontare il tuo obiettivo e fanne un po' alla volta.
    • Questo vale per le cose piccole e per le grandi. Anche se non vuoi falciare il prato o richiamare il tuo amico, una persona responsabile fa quello che deve perché s’è impegnato. Punto. Se desideri essere visto come più responsabile, pensa alle responsabilità che hai già e prendile più seriamente, non importa quanto inutili possano sembrare. Consideralo un modo per pagare i tuoi debiti.
  5. Prendi l'iniziativa. Quando vedi qualcosa che ha bisogno di essere fatto o cambiato, non aspettare che sia qualcun altro a farlo; sii quello che fa una differenza positiva. Prendertene carico ti farà sentire potente, la qual cosa rovescerà e migliorerà molti altri aspetti della tua vita. Naturalmente, non eccedere, ma fallo quando sai di poterlo gestire, non solo quando non c’è nessun altro disponibile. Quest’abitudine di ‘fare ciò che dev’essere fatto’ ti porterà avanti nel lavoro e nella scuola.
    • Se il tuo coinquilino non ha sbrigato nessuna faccenda domestica, non aspettare che la faccia lui. Fai da te e parlagliene più tardi.
  6. Imposta alcuni obiettivi da raggiungere. Potrebbero essere a lungo termine (come diventare un medico), più astratti (diventare un migliore amico) o più a breve termine (come fare il letto ogni giorno o trovare 5.000 euro entro un mese). Di qualunque cosa si tratti, scrivili e stendi un piano per sapere esattamente come affrontarli. Questa è un’abitudine vincente che ti aiuterà a tenere gli occhi sul premio e a vedere che cosa devi fare. Se non hai alcun obiettivo, non sarai motivato neppure ad alzare un dito.
    • Metti questi obiettivi su una scheda da tenere nel tuo portafoglio o appendere sulla scrivania: lascia che t’ispirino, non che ti facciano pressione.
    • Impostare obiettivi realistici, naturalmente, non significa voler diventare presidente degli Stati Uniti nei prossimi quattro anni.
  7. Sviluppa una routine quotidiana. La persona responsabile ha una routine quotidiana che si adatta a lei. Svegliati intorno alla stessa ora ogni giorno e vai a letto circa alla stessa ora ogni notte. Prova a mangiare negli stessi orari. Lavora a intervalli regolari, invece di correre per un paio di giorni incessantemente e poi startene sul divano per settimane. Scegli il momento migliore per finire certi lavori, per rispondere ai messaggi di posta elettronica, leggere e fare i lavori domestici. Se tenti di fare tutto a casaccio, ti sentirai molto più pressato e ci vorrà più tempo.
    • Avere una routine quotidiana ti aiuterà a gestire meglio il tuo lavoro.
    • Non devi attenerti alla routine in maniera compulsiva, ma cercare di essere regolare nelle tue cose.
  8. Sii responsabile di ciò che possiedi. Questa è un'altra mossa tipica di una persona responsabile. Assicurati di chiudere l'auto, tenerla con il pieno di benzina e ricordati dove l'hai parcheggiata. Etichetta tutti i quaderni e mettili al sicuro nel tuo armadietto. Tieni le chiavi in un portachiavi massiccio sulla tua persona. Riponi i tuoi occhiali da sole in un astuccio e ripeti a te stesso che, se li perdi, non potrai ricomprarli per sei mesi in modo da imparare la lezione. Se devi sostituire il tuo computer portatile, il telefono e altri oggetti personali ogni sei mesi, non puoi essere una persona responsabile.
    • Tieni il computer lontano da bevande calde e non giocare sul tuo computer portatile in una caffetteria; rimani a casa, dove sei protetto.
    • Procurati l'app "Trova il mio iPhone" e assicurati che sia possibile bloccare o cancellare i tuoi dispositivi Apple se qualcuno te li ruba.
  9. Abituati ad arrivare in anticipo ovunque di circa cinque minuti.
    • Lasciare che le persone ti vedano perdere le tue facoltà ti renderà inaffidabile e sarà meno probabile che ti rispettino o ti valutino responsabile.
    • Una classica persona responsabile è presente ai suoi compiti. Non si divide in milioni di compiti diversi in ogni momento e non deve portarli avanti tutti insieme.

Consigli

  • Pensa alle conseguenze dell'irresponsabilità.
  • Assicurati di essere organizzato.
  • Abbi cura di te, rimani fuori dagli affari altrui, tieniti lontano dai guai e rimani concentrata a scuola.
  • Parla quando credi che qualcosa non sia giusto o se pensi di dover dire qualcosa che potrebbe migliorare la situazione.
  • La responsabilità non è un modo per dire che non ci si può divertire, ma significa che il divertimento può aspettare.
  • Se esci con gli amici di sera, imponiti da solo un tempo specifico per rientrare.
  • L'inattività porta all'irresponsabilità. Le persone che sono coinvolte in attività giornaliere sono più responsabili di quelle che passano tutta la giornata senza fare nulla di produttivo. Inizia a renderti conto di cosa succede a casa tua, o sul tuo posto di lavoro, e sicuramente diventerai una persona più responsabile.
  • Torna a casa un po' prima del tuo coprifuoco.
  • Evita lo sfinimento. Se sfidare le difficoltà della vita è una cosa nuova per te, potresti essere portato ad esagerare, e quindi sfinirti; usala per migliorare, ma non per esaurire le forze. Procedi con calma e guarda sempre avanti.

Avvertenze

  • Ricorda che la vita non è tutta rose e fiori. Se vieni giudicato a causa della tua razza, classe sociale, credenze, nazionalità ecc... potresti trovare delle difficoltà a gestire le differenti situazioni della vita. Tuttavia, non devi desistere pensando di essere sopraffatto dalla sfortuna. C'è sempre una scelta. Non mollare. Potresti iniziare facendo degli errori, ma tu stesso NON sei sbagliato! Perdonati ed acquisisci rispetto e fiducia; la gente attorno a te migliorerà giorno per giorno se ti comporti in questo modo.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.