Come Nutrire i Cervi

Che tu voglia semplicemente nutrire i cervi che entrano nella tua proprietà o che voglia creare una riserva in piccola scala per fotografarli e osservarli, ci sono alcuni passaggi da seguire per perseguire con successo questo obiettivo.

Passaggi

  1. Assicurati prima di tutto che sia legale nutrire gli animali selvatici nella tua Regione. Probabilmente le leggi locali regolamentano la somministrazione di cibo alla fauna selvatica.
  2. Trova un luogo dove i cervi possano avvicinarsi per mangiare. Dovrebbe trattarsi di un ambiente relativamente tranquillo e lontano da pericoli come autostrade o recinzioni.
  3. Scegli gli alimenti da dare ai cervi. Generalmente mangiano alcuni frutti e cereali e di solito preferiscono quei cibi che sono facilmente disponibili nella tua zona. Ecco alcuni esempi possibili:
    • Mais.
    • Mele.
    • Patate dolci.
    • A volte in alcune località si possono anche trovare dei prodotti preparati commercialmente per nutrirli.
  4. Metti una sorta di mangiatoia, se hai intenzione di dare loro il grano, in modo che rimanga asciutto, senza muffe e insetti. Si possono trovare in commercio dei barili da appendere sospesi su un albero o dei treppiedi con un meccanismo motorizzato per inserire delle quantità misurate di cibo, ma andrà altrettanto bene un semplice abbeveratoio, con un coperchio sopra, quando i cervi si abitueranno a esso. Puoi spargere sul terreno della frutta e altri nutrienti, ma non esagerare, perché tendono a marcire rapidamente.
  5. Valuta di creare un appezzamento di terreno specifico solo per coltivare il cibo per nutrire i cervi. Questo ridurrà l’impegno della manutenzione giornaliera che richiede il tuo progetto di alimentazione. Puoi piantare legumi, miglio o altre colture che i cervi prediligono durante l'estate, segale invernale o avena in inverno, se queste sono colture appropriate nella regione in cui vivi.
  6. Osserva i cervi per determinare le loro abitudini alimentari, come ad esempio quanto spesso vengono a nutrirsi e quanto mangiano. Puoi così organizzare il tuo programma di alimentazione e la quantità di cibo per regolare il tuo progetto.

Consigli

  • È una buona idea creare anche uno spazio dove mettere il sale che possono leccare, o piantare nel terreno un blocco di minerale vicino al luogo dove si nutrono.
  • Non avere paura.
  • Se ai cervi non piace il cibo che fornisci loro, prova qualcosa di diverso.

Avvertenze

  • Abituare i cervi a perdere la loro paura per gli esseri umani li può esporre a pericolo.
  • Incoraggiare i cervi a nutrirsi vicino a casa tua può causare danni al tuo giardino o prato.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.