Come Giocare ai Dadi Bugiardi

Опубликовал Admin
17-10-2018, 01:00
117
0
Ricordi il gioco nel film "Pirati dei Caraibi: La Maledizione del Forziere Fantasma", quando Will Turner mette in palio la sua anima in cambio della chiave del forziere? Anche tu, come lui, puoi giocare ai Dadi Bugiardi, ma senza alcun bisogno di giocarti per forza l’anima! Qui troverai le regole per giocare in tutto il comfort di casa tua. Per ogni giocatore ti serviranno 5 dadi e un bicchiere lancia dadi.

Passaggi

  1. All’inizio del gioco, i giocatori si scambiano i bicchieri coi dadi dentro. Poi tutti sbattono i bicchieri sul tavolo, con l’apertura rivolta verso il basso, in modo che nessuno possa vedere il risultato dei lanci.
  2. I giocatori possono guardare il risultato del proprio lancio, ma non quello degli avversari. Dopo aver sbirciato i propri dadi, a seconda del risultato ottenuto, si può dichiarare quanti numeri uguali di dado si ritiene siano presenti sul tavolo. Si può dichiarare qualsiasi numero.
    • Ad esempio, se dichiari "tre da 2", secondo te ci sono tre dadi che hanno ottenuto 2 sul tavolo.
    • Ricorda, la tua supposizione include "tutti" i dadi di "tutti" i giocatori, non soltanto i tuoi, quindi la tua supposizione include anche i dadi che non puoi vedere!
  3. I giocatori possono anche cambiare le loro dichiarazioni a seconda delle affermazioni altrui. Le dichiarazioni vengono fatte in senso orario. Se qualcuno fa una dichiarazione più alta della tua, puoi alzarla, ma soltanto se l’avversario in questione è alla tua sinistra. Le varie mani vengono classificate prima di tutto per quantità, numero di dadi ("5" da 4), poi per valore, numero di pallini sulla faccia dei dadi (5 da "4"). Quindi, “2 da 3” è superiore a “2 da 2” ma non a “3 da 2”.
  4. L’1 è il numero jolly, ma sul tavolo deve esserci un numero di riferimento perché l’1 possa essere considerato tale. Ad esempio, se sul tavolo ci sono 4 dadi, un giocatore chiama un 3 e sul tavolo è presente un "1", ma non c’è un "3" che possa agire da numero di riferimento, il giocatore che ha fatto la dichiarazione perde.
  5. Alla fine qualcuno farà una dichiarazione che il giocatore successivo riterrà impossibile. Ad esempio, potrebbe dire che ci sono sei dadi da 6 quando sul tavolo ci sono solamente otto dadi e l’altro giocatore sa di non avere alcun 6 nella sua mano. A questo punto qualcuno può accusare chi ha fatto la dichiarazione in questione di essere un bugiardo e i dadi vengono scoperti.
    • Se accusi qualcuno e hai torto, perdi tu.
    • Se accusi qualcuno e costui ha effettivamente mentito, perde lui.
  6. Chiunque faccia una dichiarazione dimostrata poi falsa, perde. Ad esempio, se dichiari cinque da 6 e sul tavolo non ci sono almeno cinque dadi che hanno ottenuto un 6, allora hai perso.
  7. Le dichiarazioni DEVONO proseguire finché qualcuno non viene accusato di essere un bugiardo. In questo modo c’è sempre un perdente, e costui perde a seconda della posta in palio (la quale può essere decisa di volta in volta o rimanere fissa). Un giocatore esce dal gioco quando perde una mano ed è rimasto senza fiches (NON quando perde l’ultima fiche).
    • Oltre a perdere le fiches si perde un dado.
    • Se chi fa la prima dichiarazione chiama degli 1, questi non valgono come jolly per l’intera mano.
    • Quando rimangono in gioco solamente due giocatori, ciascuno con un solo dado a disposizione, si prendono in considerazione i pallini sui dadi. Entrambi lanciano i dadi e guardano il risultato; al posto di dire il numero di dadi, si dichiara semplicemente quanti pallini si ritiene che ci siano sul tavolo. Se sono presenti un 5 e un 3, sul tavolo ci sono 8 pallini. Poi il gioco prosegue normalmente.

Consigli

  • In certi casi si può decidere che il perdente debba bere un cicchetto o togliersi un indumento. Nella Maledizione del Forziere Fantasma i marinai mettono in palio gli anni trascorsi a bordo dell’Olandese volante.

Cose che ti Serviranno

  • 2 o più giocatori
  • Un bicchiere lancia dadi e 5 dadi per ogni giocatore
  • Delle fiches (se lo si ritiene necessario)
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.