Come Prevenire il Dolore alle Mani Quando si Scrive Molto

Опубликовал Admin
18-10-2018, 13:00
158
0
Ti è mai capitato di non sentire più la mano mentre stavi scrivendo un saggio? Continua a leggere per scoprire come evitare che ti accada di nuovo!

Passaggi

  1. Scegli una penna ergonomica. In linea di massima, opta per una che abbia un diametro più grosso del solito e un'impugnatura imbottita.
  2. Provala prima di comprarla.
  3. Opta per un negozio di cancelleria che abbia portapenne aperti invece di un grande negozio di materiali per l’ufficio che conservi le penne nei pacchi. Così, potrai testarla prima di acquistarla.
    • Assicurati che scriva in modo regolare, senza rimbalzare o trascinarsi sulla pagina.
    • Evita le penne che fanno rumore o che lasciano macchie di inchiostro.
  4. Impugna la penna senza stringerla e appoggiala delicatamente sulla pagina.
  5. Non premerla sulla pagina. Se hai comprato una penna di buona qualità, non dovrai esercitare alcuna pressione: dovrai semplicemente muoverla leggermente e uniformemente sulla carta. Se preferisci le matite, opta per quelle più morbide.
  6. Scrivi usando il braccio, non le dita: non stai disegnando! Mantieni la mano e il polso fermi e muovi il braccio utilizzando il gomito e la spalla (come se stessi scrivendo su una lavagna).
  7. Osserva la posizione della tua mano. Probabilmente, è dalle elementari che non presti molta attenzione a come afferri una penna: fallo adesso.
    • La mano si trova in una posizione neutra? Cerca di mantenere il polso dritto, senza piegarlo mentre scrivi.
    • Il tavolo sul quale è appoggiato il foglio è lontano? Sposta la scrivania, la sedia e il foglio finché non trovi una posizione comoda.
    • Lo spazio in cui lavori è comodo? La sedia e la scrivania sono all’altezza giusta per te? Puoi scrivere senza sforzarti o incurvarti? Puoi prendere le altre cose di cui hai bisogno (come la pinzatrice o il telefono)?
    • Sei rilassato?
    • Il polso, il braccio e il gomito sono in una posizione comoda o, almeno, lo sono quando non stai scrivendo?
  8. Abituati ad avere una buona postura. Se ti pieghi, il collo, le spalle e le braccia si stancheranno molto più in fretta. Per le lunghe sessioni di scrittura, varia le posizioni. Mentre sei seduto, fai regolarmente stretching.
  9. Fai delle pause, lasciandoti del tempo extra per scrivere. A meno che tu non debba portare urgentemente a termine un lavoro, alzati ogni ora, o meno, e cammina per un paio di minuti. In questo momento, rilassa le mani, le braccia e i polsi.
  10. Metti giù la penna se non stai scrivendo. Per esempio, se ti fermi per qualche minuto per comporre il tuo prossimo pensiero, metti giù la penna, rilassa la mano, reclina la sedia o alzati e cammina per un po’.
  11. Esercita la mano che usi per scrivere. Afferra la penna o la matita e falla passare da un dito all’altro. Apri e chiudi la mano. Allunga delicatamente le dita e i polsi.
  12. Non scrivere per troppo tempo. Se sei al lavoro da diverse ore, fai una pausa o ricomincia domani.
  13. Fa sì che le sessioni di scrittura siano brevi. Se devi scrivere molto, suddividi il lavoro in piccole sezioni, piuttosto che in una lunga.
  14. Se scrivi al computer, fallo correttamente.
    • Mantieni i polsi in una posizione neutra; non piegarli.
    • Sistema bene la tastiera.
    • Assicurati che la posizione delle braccia e del corpo sia neutra.
    • Non battere con forza sui tasti. I computer, al contrario delle macchine da scrivere, funzionano meglio se si usa un tocco leggero.
  15. Il giorno dopo, fai qualcosa di diverso, come dedicarti a uno sport o uscire per un po’.
  16. Se senti dolore e non sai cosa fare, consulta un medico. Se scrivi troppo per la scuola o per questioni lavorative, chiedi se è possibile diminuire la mole di lavoro o trovare una soluzione che vada bene per tutti. A ogni modo, ricorda che solo tu sai come ti senti quando scrivi. Il dottore può soltanto darti dei suggerimenti. Quale delle seguenti soluzioni ti farebbe comodo?
    • Uno spazio di lavoro più adatto alla tua costituzione fisica e alle tue abitudini di lavoro (per esempio, una sedia e una scrivania a un’altezza ideale per te o una superficie di lavoro inclinata o elevata).
    • Diversi strumenti di scrittura.
    • Pause regolari.
    • Più tempo per completare le mansioni che richiedono molte ore trascorse a scrivere.
    • Diverse maniere di scrivere (come il dettato o la scrittura al computer invece di quella a mano).
    • Equilibrio tra le mansioni di scrittura e quelle di altro tipo.
    • Una valutazione ergonomica da parte di un esperto, che potrà dare consigli rispetto al tuo spazio di lavoro e alle tue abitudini lavorative.

Consigli

  • Se la mano ti fa ancora male, rilassala per cinque minuti circa.
  • Prova a scrivere con una penna stilografica, una a gel o una a sfera. Se ti ritrovi spesso a dover scrivere per molto tempo, non esiste miglior investimento. Anche alcuni tipi di inchiostro in gel o liquidi scorrono bene e ti fanno evitare di stringere troppo la penna o di far pressione.
  • Fatti fare un massaggio alle mani per rilassare i muscoli in tensione.
  • Prenditi regolarmente una pausa. Se tendi a farti assorbire dal lavoro, metti un timer. Se è l’argomento di cui stai scrivendo che ti fa stare in tensione, rilassa con regolarità la mente e il corpo durante il lavoro.
  • Prova diversi tipi di penne confortevoli.
  • Nei negozi di cancelleria e in quelli di materiali per l’ufficio, compra delle prese da aggiungere alla penna, allo scopo di scrivere più confortevolmente.
  • Sistema lo spazio intorno a te. Organizza comodamente il tuo lavoro usando un leggio, una scrivania professionale da disegno o un tavolino da appoggiare sulle gambe.
  • Assicurati che il braccio sia appoggiato bene mentre scrivi. Se devi sostenere tu il peso per tutto il tempo, ti stancherai più facilmente.

Avvertenze

  • Non ignorare i dolori continui; potrebbero causare problemi gravi alla mano. Nel caso in cui non riesca a sopportarli, rivolgiti a un medico.
  • Questo articolo si concentra sul dolore causato dalla scrittura, ma esistono anche altre attività che provocano lo stesso problema, come il ricamo o gli altri lavori di precisione.
  • Questo tipo di attività può causare anche tensioni alla schiena, al collo, alle braccia e agli occhi, soprattutto se lo spazio di lavoro è organizzato male. Se mentre scrivi avverti dolore in altre parti del corpo, non ignorarlo.

Cose che ti Serviranno

  • Mano
  • Penna/Matita
  • Carta
  • Un paio di minuti
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.