Come Prendersi Cura dei Cincillà

Опубликовал Admin
22-10-2018, 13:00
88
0
I cincillà sono animali adorabili e gentili e hanno bisogno di cure amorevoli. Se vengono addomesticati dalla nascita saranno miti e docili. Sono dei fantastici animali domestici ma sono molto delicati e dovrebbero essere maneggiati con cura.

Passaggi

  1. Procurati una gabbia adatta. I cincillà dovrebbero essere tenuti in gabbia. Visto che sono estremamente attivi, più grande è la gabbia meglio è.
    • I cincillà amano saltare, quindi è consigliabile una gabbia su più livelli.
    • Assicurati che la gabbia abbia un fondo solido, visto che i cincillà possono rimanere con i piedi incastrati nella rete, e farsi davvero male cercando di liberarsi.
    • Assicurati che le barre della gabbia siano abbastanza strette perché il cincillà non rimanga con la testa incastrata in mezzo. Se la testa entra tra le sbarre, tutto il corpo potrà passarci in mezzo e il cincillà potrebbe scappare. Potrebbe sembrarti troppo grande, ma non lasciarti ingannare. È tutto pelo.
    • Se scegli una gabbia metallica, assicurati che non ci siano pezzetti di ferro che spuntano e con cui il cincillà potrebbe farsi male.
  2. Prepara un giaciglio sano. Non usare mai segatura di pino o di cedro per il giaciglio, il fenolo può essere molto forte e causare seri problemi respiratori, alla pelle, al pelo e al fegato. È anche velenosa per il cincillà se dovesse provare a mangiarla. Prova ad usare segatura apposita.
    • Se lo desideri, prepara uno scatolino per il giaciglio del tuo cincillà. Questo dovrebbe essere grande circa 10 cm x 20 cm. Il lettino dovrebbe essere posizionato sul pavimento, non sulle mensoline, in quanto il cincillà potrebbe lanciarlo giù.
  3. Solleva il cincillà correttamente. Sollevalo come se fosse un gattino. Fai scivolare la mano sotto lo stomaco del cincillà e l'altra mano sopra il cincillà. Con la mano di sotto tieni ferme le zampe e il sedere in modo che si senta al sicuro. Non tenere il cincillà troppo stretto, ma ricordati che si muovono molto, quindi lo devi tenere saldamente. È molto importante non stritolarli, soprattutto sulla parte superiore del torso, in quanto hanno quella che viene definita “gabbia toracica con costole fluttuanti” e potresti provocare seri danni interni.
  4. Procurati del cibo adatto.
    • Il tuo cincillà dovrebbe “sempre” avere una buona quantità di paglia pulita (puoi anche dargli da mangiare piccole quantità di alfa-alfa, ma senza esagerare perché potrebbe causare schiuma alla bocca). Tieni la paglia nella griglia apposita o in un cestino di metallo appeso alla gabbia per tenerla pulita.
    • Se dai al tuo cincillà dei croccantini, non acquistare quello con i dolcetti dentro.
    • Dagli da mangiare dei dolcetti di rado, visto che potrebbero causare problemi di digestione. Non dargli mai frutta e verdura (sia secchi che freschi). Non dargli la frutta a guscio o altri bocconcini che non siano sicuri. Bocconcini sicuri includono: Cheerios senza zucchero (~3 a settimana), cereali con crusca senza zucchero (solo un pizzico), bacche di rosa (~3 a settimana), bastoncini di legno da masticare.
  5. Sostituisci l'acqua da bere quotidianamente. Ricordati di sterilizzare la bottiglia dell'acqua quando cambi l'acqua. Le alghe che crescono nell'acqua potrebbero causare problemi al fegato, diarrea, o persino ucciderli. Usa acqua di bottiglia o filtrata – non usare mai l'acqua del rubinetto. I Cincillà non riescono a sopportare i batteri che esistono naturalmente nell'acqua (ad esempio la giardia) come gli umani, i cani, i gatti, ecc. che potrebbero causare delle malattie fatali.
  6. Rimuovi la paglia sporca quotidianamente.
  7. Lava la gabbia con acqua bollente. Viene raccomandato di evitare di usare sapone ed altre sostanze chimiche, ma se mischi una piccola quantità di candeggina in acqua calda e la passi sopra la parte in plastica della gabbia e poi la risciacqui abbondantemente con acqua calda e la lasci asciugare all'aria aperta, è un ottimo modo per uccidere i batteri che potrebbero essere nocivi al tuo cincillà.
  8. Fai fare al tuo cincillà un bagno nella polvere per 10-15 minuti al giorno o almeno due volte a settimana. Farlo troppo di frequente potrebbe fargli seccare la cute, ma farlo troppo di rado potrebbe causare un accumulo di olii nella pelliccia che potrebbe portare alla formazione di funghi molto dannosi o persino fatali.
  9. Fagli fare esercizio fisico. I cincillà sono degli animali molto attivi e dovrebbero avere l'opportunità di fare esercizio fisico quotidianamente.
    • Procuragli una ruota. La ruota deve avere una superficie solida, e non essere fatta in rete in quanto potrebbe fargli male alle zampe. Non usare mai una di quelle sfere per criceti (sfere mortali) che cercano di venderti nei negozi per animali.
    • Se fai uscire il tuo cincillà dalla gabbia per giocare libero sotto sorveglianza, dovresti farlo in una stanza piccola e a prova di cincillà. I cincillà possono saltare molto in alto, e si possono infilare in spazi molto piccoli. Tendono anche a masticare fili elettrici, mobili e qualsiasi altra cosa gli capiti sotto i denti.
  10. Dagli qualcosa da masticare quotidianamente per la salute dei denti. I denti di cincillà possono crescere fino a 30 cm al giorno. Acquista un blocchetto di legno o una pietra pomice che il tuo cincillà possa masticare.
    • Procurati dei rami su cui il tuo cincillà si possa arrampicare e che possa masticare. Assicurati che non provengano da alberi che sono stati contaminati da sostanze chimiche o che sono velenosi se masticati, come ad esempio il tasso, il maggiociondolo e il pino fresco. Gli alberi migliori sono il platano e la manzanita, che hanno un tronco liscio e resistente ai denti appuntiti dei cincillà. Anche i rami di melo sono una buona alternativa e possono essere trovati facilmente.
  11. Mantienili al fresco. I cincillà si scaldano facilmente. Non possono sopravvivere a temperature sopra i 23°C o sotto i 10°C. Tieni la loro gabbia in una stanza fresca con molto riciclo d'aria. Assicurati che la gabbia non sia esposta al sole diretto, in quanto potrebbero surriscaldarsi. Non lasciarli in una stanza con molta umidità.
  12. Dai della polvere al tuo cincillà. L'acqua potrebbe danneggiarne il pelo. Invece, fagli fare un bagno nella polvere. Il bagno nella “polvere” è fatto con della polvere che viene da ceneri vulcaniche e argilla. I bagni di polvere aiutano i cincillà a liberarsi del grasso in eccesso sul loro pelo. La polvere dovrebbe essere al tatto come polvere, non sabbia. I bagni di sabbia che vendono in alcuni negozi sono troppo abrasivi sul loro pelo. Cerca delle polveri apposite per cincillà.

Consigli

  • Assicurati di non usare la plastica! Come potresti sapere i cincillà masticano di tutto, e la plastica è molto tossica per i cincillà, non usare mai la plastica a meno che non puoi evitarlo.
  • Assicurati che il tuo cincillà non inizi ad abbaiare, quando lo fanno vogliono che tu ti allontani.
  • Non tenere in mano e non avvicinarti troppo al cincillà appena lo prendi perché sono degli animali timidi e potrebbe essere stressante per loro trovarsi in un posto non familiare.
  • Puoi acquistare dei cubetti di ghiaccio da mettere nella gabbia del tuo cincillà per farlo rinfrescare.
  • I cincillà di solito sono molto amichevoli, ma non dovresti maneggiarli troppo.
  • Se stai usando uno scatolino per lettino, mettilo sul pavimento, non rialzato, in quanto il cincillà potrebbe farlo cadere.
  • Assicurati di non dargli troppe cose golose.
  • Acquista sempre il tuo cincillà da un negoziante fidato. Molti negozianti consentono di rendere l'animale se ti rendi conto di non essere in grado di occupartene.

Avvertenze

  • Puoi addestrare il tuo cincillà, ma potresti stressarlo se cerchi di insegnargli un trucchetto troppo velocemente.
  • Non bagnare il cincillà. La loro pelliccia non si asciuga come quella di un normale animale, ma si ammuffisce.
  • Tieni la plastica lontana dalla gabbia del cincillà; ingerire della plastica potrebbe farlo ammalare e/o morire.
  • I cincillà hanno delle difese come perdere il pelo, mordere e spruzzare urina. Assicurati di essere delicato con il tuo cincillà per non farlo spaventare.
  • Non dare mai da mangiare ai cincillà cibo per umani.
  • Se hai in mente di costruire la tua gabbia, pianifica ogni dettaglio, o potresti rischiare di fare molto male al tuo cincillà.
  • I cincillà possono essere addestrati, e dovrebbero avere meno di due dolcetti al giorno. Possono essere addestrati, ma sii molto delicato.
  • I cincillà sono silenziosi e notturni.
  • I cincillà non vanno bene per i bambini, a causa della loro indole riservata e del loro corpo delicato.
  • I cincillà hanno bisogno di poche cure!

Cose che ti Serviranno

  • Uno o due cincillà
  • Una gabbia grande
  • Cibo per cincillà (senza l'aggiunta di stuzzichini)
  • Puoi anche dargli dell'avena asciutta e non precotta mischiata insieme ai croccantini come dolcetto oppure se il tuo cincillà ha problemi allo stomaco. I cincillà ne vanno matti!!! :) [non troppo, solo un pizzico]
  • Bagno di polvere per cincillà (senza profumi)
  • Paglia
  • Giochi da masticare
  • Ruota (con una base solida – non di rete)
  • Bottiglia per l'acqua e piatto per il cibo
  • Giaciglio
  • Legno, cartone e/o un giaciglio di materiale morbido (cartone pulito e nuovo e legno non trattato)
  • Un posto dove il tuo cincillà possa fare esercizio fisico
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.