Come Preparare la Pasta Fatta in Casa

Опубликовал Admin
26-10-2018, 01:00
101
0
Preparare la pasta fatta in casa prende molto tempo, ma puoi farlo con pochi semplici ingredienti e un po' di pazienza. Inoltre, l'impasto può essere modificato facilmente secondo i tuoi gusti. Il segreto per preparare qualsiasi formato è avere un impasto della giusta consistenza e tagliarlo nella forma desiderata. Questo articolo ti fornirà le istruzioni per preparare l'impasto classico e alcune varianti per provare qualcosa di nuovo.

Preparazione dell'Impasto Classico

  1. Mescola il sale e la farina. Unisci la farina setacciata al sale creando un composto omogeneo.
    • S e hai intenzione di mescolare tutti gli ingredienti a mano, unisci la farina e il sale direttamente su un ripiano ben infarinato. Poi usa la farina per formare una montagnetta con un cratere.
    • Se hai intenzione di usare un mixer, unisci la farina e il sale direttamente nella ciotola del mixer.
  2. Aggiungi le uova. Aggiungi le uova alla farina, rompendole dentro il cratere della tua montagnetta.
    • Se stai usando un mixer, puoi rompere le uova direttamente nell'impasto.
  3. Lavora la massa fino a ottenere un impasto omogeneo. Unisci lentamente le uova alla farina aiutandoti con le dita. Continua a mescolare finché non avrai amalgamato perfettamente tutti gli ingredienti.
    • Se stai usando un mixer mescola gli ingredienti con le pale fino a ottenere un impasto omogeneo.
  4. Impasta per almeno 3 minuti. Lavora l'impasto usando i palmi delle mani finché non sarà più appiccicoso.
    • Se stai usando un mixer, rimuovi l'impasto e lavoralo su un ripiano infarinato per 3 minuti.
    • Se l'impasto risulta ancora appiccicoso aggiungi un po' di farina.
  5. Lascia riposare l'impasto per un'ora. Avvolgi l'impasto nella carta da forno e lascialo riposare a temperatura ambiente per almeno un'ora.
    • L'impasto può riposare a temperatura ambiente per alcune ore.
    • Non refrigerare la massa.

Variazioni dell'Impasto Classico

  1. La pasta agli spinaci. Prima di aggiungere le uova mescola la purea di spinaci con la farina per ottenere un impasto verde.
    • Frulla 180 gr di spinaci precotti. Strizza gli spinaci prima e dopo averli frullati per rimuovere l'eccesso di acqua.
    • Mescola la purea ottenuta con la farina prima di procedere con la ricetta classica dell'impasto.
  2. Colorare la pasta con il pomodoro. Puoi mescolare il concentrato di pomodoro insieme alla farina e alle uova per preparare la pasta rossa.
    • Aggiungi 30 gr di concentrato di pomodoro alla farina mentre stai incorporando le uova.
    • Riduci il numero delle uova da quattro a tre.
    • Continua con la preparazione classica.
  3. Aggiungi le barbabietole all'impasto classico. Puoi mescolare le barbabietole già cotte insieme alla farina e alle uova ma dovrai prima frullarle o grattugiarle.
    • Cuoci le barbabietole al forno per 45-60 minuti a 200°C. Lascia raffreddare.
    • Grattugiale o frullale.
    • Aggiungi 30 gr di barbabietole alla farina mentre stai incorporando le uova.
    • Riduci il numero delle uova da quattro a tre.
    • Continua con la preparazione classica.
  4. Preparare la pasta alla patate dolci. Puoi mescolare anche le patate dolci insieme alla farina e alle uova.
    • Crea vari buchi in una patata dolce media con una forchetta.
    • Cuoci la patata nel microonde per 4-5 minuti o finché non sarà morbida.
    • Frullala.
    • Aggiungi 30 mg di purea di patate dolci alla farina mentre stai incorporando le uova.
    • Riduci il numero delle uova da quattro a tre.
    • Continua con la preparazione classica.
  5. Preparare la pasta alle erbe. Puoi aggiungere le erbe alla farina insieme al sale.
    • Usa delle erbe come l'origano, il basilico e il coriandolo. Puoi usarne un solo tipo o mescolarne più di uno a tuo piacimento.
    • Aggiungi almeno 45 gr di erbe. Se lo desideri puoi aumentare la quantità.
    • Mescola le erbe alla farina prima di aggiungere le uova. Continua con la preparazione classica.

Impasto Vegano

  1. Unisci i semi di lino tritati e l'acqua in una ciotola e lascia riposare per circa 5 minuti.
    • La mistura dovrebbe iniziare ad addensarsi, come a formare una gelatina.
  2. Spargi la farina di ceci su un ripiano. Crea una montagnetta con un cratere sulla sommità.
    • Questo impasto è leggermente più fragile di quello classico quindi è preferibile impastarlo a mano piuttosto che usare un mixer.
  3. Unisci la farina e la mistura di semi di lino. Versa con un cucchiaio la gelatina di semi di lino nel cratere della montagnette. Inizia a incorporare lentamente la farina.
    • Lavora la massa fino a ottenere un impasto omogeneo.
  4. Lascia riposare per 20-30 minuti. Avvolgi l'impasto nella carta da forno o nella pellicola e lascialo riposare a temperatura ambiente.
    • Questo impasto può riposare per più di 30 minuti, ma se lo lasci all'aria per più di un'ora la gelatina potrebbe iniziare a dividersi.
    • Non refrigerare la massa.

Stendere la Massa

  1. Infarina il ripiano. Cospargi il ripiano di farina per creare un sottile strato protettivo.
    • Anche se l'impasto a questo punto dovrebbe essere compatto, il calore delle tue mani durante la lavorazione lo renderà più appiccicoso. Infarinando il ripiano ridurrai questo effetto.
  2. Taglia l'impasto in vari pezzi. Usa un coltello da cucina per tagliare l'impasto in 6-8 parti uguali.
  3. Passa l'impasto in una macchina per la pasta. La maniera più facile per stendere la massa è usando una macchina per la pasta. Procedi un pezzo di impasto alla volta.
    • Inizia stendendo un pezzo di impasto nella macchina usando la misura più grande.
    • Piega la massa a metà prima di stenderla di nuovo. Ripeti l'operazione usando la misura più grande.
    • Passa la massa più volte nella macchina, regolando la macchina per ridurre lo spessore dell'impasto poco a poco. Continua finché l'impasto non sarà dello spessore desiderato.
    • Ripeti con ogni pezzo di impasto.
  4. In alternativa puoi usare un matterello. Usa un matterello infarinato per stendere ogni pezzo di impasto cercando di rendere la massa il più fina possibile.
    • Assicurati di infarinare sia il ripiano che il matterello.
    • L'impasto deve essere il più fine possibile. Se non è sottile come un'ostia devi continuare a stenderlo finché non raggiungi lo spessore desiderato.

Modellare la Pasta

  1. Taglia la pasta a strisce. La maniera più semplice per tagliare la pasta è formando delle strisce. Puoi usare l'accessorio specifico della macchina per la pasta o usare un coltello da cucina, oppure un tagliapizza.
    • Crea la sfoglia per la lasagna tagliando la pasta in strisce spesse 7-8 cm.
    • I capellini e le fettuccine sono spessi solo 2 cm o meno.
    • Gli spaghetti sono il formato più sottile e non dovrebbero essere più spessi di 6 mm.
  2. Prepara i garganelli. I garganelli hanno la forma di piccoli tubi.
    • Taglia la pasta in quadrati di 5-7 cm con un coltello da cucina o un tagliapizza.
    • Arrotola ogni quadrato attorno a uno spiedo o una bacchetta di legno.
    • Unisci i lati sovrapposti per formare il garganello.
  3. Prepara le farfalle.
    • Taglia dei rettangoli di circa 7,5x5 cm. Usa un coltello da cucina o un tagliapizza.
    • Stringi i rettangoli nella parte centrale per formare le farfalle.
  4. Ricopri la pasta di un sottile strato di farina non appena avrai terminato di modellarla.
    • Questa operazione è particolarmente importante se hai intenzione di far seccare e usare la pasta in futuro. Senza la farina la pasta si incollerà mentre si secca.

Cuocere la Pasta

  1. Fai bollire l'acqua per la pasta. Riempi una pentola di acqua fredda e fai scaldare l'acqua a temperatura medio-alta.
    • Aggiungi del sale all'acqua per evitare che la pasta si incolli mentre cuoce.
  2. Cuoci la pasta per 2 o 3 minuti. Aggiungi la pasta all'acqua in ebollizione, mescolando di tanto in tanto. Controlla se è cotta dopo 3 minuti; se fosse ancora cruda, continua a verificare finché non sarà pronta.
    • La pasta è cotta quando è morbida e non più appiccicosa.
    • La pasta vegana sarà normalmente già cotta dopo solo i primi 3 minuti di ebollizione.
    • Il tempo di cottura varierà a seconda della grandezza del formato.
  3. Scola la pasta con uno scolapasta. Versa il contenuto in una padella.
    • Servi la pasta con il burro o la salsa di tua scelta.

Altre Ricetta di Pasta

  1. Prepara la pasta integrale. Questa è una versione più salutare della pasta classica, preparata con farina di grano duro invece che 00.
  2. Prepara la pasta di grano saraceno. Questa è una ricetta tradizionale lombarda in cui si usa la farina di grano saraceno per l'impasto.
  3. Prepara la pasta all'uovo usando il frullatore. Se non hai a disposizione un mixer puoi usare un frullatore per mescolare gli ingredienti.
  4. Prepara la pasta con la macchina per il pane. La macchina per il pane può essere usata per semplificare il processo di preparazione dell'impasto.
  5. Prepara i ravioli. La preparazione della pasta ripiena è leggermente più complessa, ma puoi comunque provare a fare l'impasto e il ripiano in casa.
  6. Prepara dei maccheroni all'uovo. Il formato dei maccheroni è più difficile da modellare ma il procedimento non è poi così complesso. Forma dei tubi di pasta e piegali leggermente per creare il caratteristico formato.
  7. Prepara gli spaghetti cinesi. Gli spaghetti cinesi "Yi min" si preparano con la farina bianca e sono abbastanza gommosi una volta cotti. All'inizio può risultare difficile lavorare questo tipo di pasta, ma appena avrai preso dimestichezza riuscirai a prepararne facilmente grandi quantità.
  8. Prepara gli gnocchi. Gli gnocchi si preparano con patate, uova e farina.

Ingredienti

Impasto Classico

Per 4 Persone
  • 400 gr di Farina 00 setacciata
  • Mezzo cucchiaio di Sale fino
  • 4 Uova a temperatura ambiente
  • 2 cucchiai di Acqua, all'occorrenza

Variazioni per l'Impasto Classico

  • 180 gr di Spinaci congelati già cotti
  • 30 gr di concentrato di Pomodoro
  • 30 gr di Barbabietola grattugiata già cotta
  • una Patata dolce media o 30 gr di purea di patate dolci
  • 45 gr di Spezie (origano, basilico, coriandolo)

Impasto Vegano

Per 2 Persone
  • 30 gr di semi di Lino tritati
  • 90 ml di Acqua a temperatura ambiente
  • 450 gr di Farina di ceci

Cose che ti Serviranno

  • Mixer
  • Macchina per la pasta
  • Coltello da cucina o tagliapizza
  • Matterello
  • Pentola grande
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.