Come Preparare dei Cioccolatini

Опубликовал Admin
16-02-2019, 13:00
282
0
Vorresti imparare a creare dei cioccolatini della forma che preferisci? Continua a leggere per scoprire come fare!

Passaggi

  1. Acquista il cioccolato in barrette o dischetti. Non scegliere il cioccolato non zuccherato. Evita assolutamente le gocce e il cioccolato di scarsa qualità perché non hanno la viscosità giusta per questo lavoro.
  2. Procurati degli stampi per cioccolatini. Ai principianti è consigliato l'uso di stampi in plastica trasparente. In genere, gli stampi non sono molto costosi e possono avere tantissime forme diverse.
  3. Tempera il cioccolato. Questo passaggio è estremamente importante per ottenere un prodotto finale visivamente accattivante che possegga anche la consistenza corretta. Fai sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Per temperarlo, segui attentamente il prossimo passaggio.
  4. Se hai scelto il cioccolato fondente, riscaldalo a 48°C e fallo raffreddare a 31°C. Se usi il cioccolato a latte o quello bianco, devi riscaldarli sempre a 48°C, ma devono raffreddare a 27°C.
  5. Stendi uno strato sottile di cioccolato all'interno degli stampi usando un pennello da cucina. Assicurati di ricoprire in modo uniforme l'intera superficie, compresi gli angoli e le fessure.
  6. Metti gli stampi nel congelatore e lascia che il cioccolato si raffreddi dai 5 ai 7 minuti.
  7. Togli gli stampi dal congelatore e stendi un altro strato sottile di cioccolato. Rimetti gli stampi nel congelatore e ripeti questo procedimento finché non avrai ottenuto un guscio resistente di cioccolato. È a questo punto che lo stampo trasparente si rivela particolarmente utile: ti permette di controllare più facilmente lo strato di cioccolato per individuare eventuali fori o zone troppo sottili. Probabilmente dovrai stendere circa 7 strati di cioccolato, ma il numero esatto dipenderà dalla grandezza degli stampi.
  8. Riempi i gusci di cioccolato con ciliegie, frutta secca, panna, crema o qualsiasi cosa ti faccia gola. Rimetti gli stampi nel congelatore e lasciali per diverse ore (per sicurezza, conviene lasciarli per tutta la notte). Quando togli i cioccolatini dal congelatore, capovolgi delicatamente lo stampo sul tagliere o sulla superficie da lavoro. I cioccolatini dovrebbero uscire dagli stampi con facilità, ma se si bloccassero, sbatti gli stampi sul bancone con un colpo secco, oppure torcili leggermente in modo da liberare i cioccolatini.
  9. I tuoi cioccolatini fatti in casa sono pronti per essere gustati. Buon appetito!

Consigli

  • Quando fai sciogliere il cioccolato, devi continuare a mescolare anche se lo fai a bagnomaria, altrimenti si brucerà facilmente. Mescola senza fermarti durante tutta l'operazione.
  • È possibile sciogliere il cioccolato nel microonde facendo estrema attenzione. Se sei abituato a scioglierlo a bagnomaria, stai molto attento perché il procedimento risulterà molto più rapido con il forno a microonde.
  • Anche se devi fondere grandi quantità di cioccolato, non conviene sciogliere a bagnomaria più di 1 tazza di cioccolato per volta, a meno che non ci sia qualcuno che mescoli costantemente durante l'intero procedimento.

Avvertenze

  • Attenzione: se usi del cioccolato che non contiene burro di cacao ma altri tipi di grassi, come l'olio di palma, i cioccolatini non avranno lo stesso gusto dei bonbon di buona qualità che si sciolgono in bocca. Se decidi di usare un cioccolato di qualità superiore, avrai bisogno di una cucina ben attrezzata, un termometro e tanta pazienza, ma il risultato sarà impagabile.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.