Come Capire se il Coniglio si Sente Solo

Опубликовал Admin
27-02-2019, 20:00
284
0
I conigli sono animali molto socievoli che amano stare sempre in compagnia e danno il meglio di sé quando hanno altri conigli con cui trascorrere il tempo. Quando l'animale non può restare con altri suoi simili, tale vuoto può essere riempito dalle persone, ma tieni presente che il coniglio richiede un'attenzione quasi costante. Preparati al fatto che ha bisogno di parecchie cure e fai del tuo meglio per trovare il tempo per fargli compagnia.

Riconoscere un Coniglio che si Sente Solo

  1. Aspettati che soffra di solitudine. In natura può stare costantemente in compagnia di altri conigli, 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. Se hai preso un solo esemplare, puoi fargli un po' di compagnia, ma resterebbe comunque solo la notte o quando esci per andare al lavoro.
    • Le femmine a volte stanno bene anche in solitudine; se vedi che non è iperattiva e che non si ritrae, è probabile che stia bene anche da sola.
    • In altre occasioni, un coniglio potrebbe essere troppo territoriale per andare d'accordo con altri suoi simili. In questo caso, devi prendere in considerazione la possibilità di scegliere altri animali domestici che probabilmente creano minori problemi di questo tipo, ma che possono comunque fare compagnia al tuo piccolo amico.
  2. Fai attenzione se ti spinge, ti morde o si lancia su di te. Quando un coniglio ti dà qualche colpetto con il naso, sta cercando di comunicarti qualcosa; spesso significa che vuole giocare con te o farsi accarezzare. Può anche intensificare tale comportamento, utilizzando dei metodi di espressione più diretti ed energici.
    • Tali "spintarelle" possono anche diventare dei morsi delicati; si tratta di un altro modo per attirare la tua attenzione. Se fingi che ti abbia ferito, il coniglio dovrebbe rispondere con dei morsetti più delicati e meno frequenti.
    • A volte, potrebbe iniziare anche a spingere con il muso o le zampe posteriori direttamente sul tuo corpo, come se volesse attaccarti: questo è un chiaro segno che vuole attenzioni.
  3. Osserva il comportamento distruttivo. Un coniglio che si sente solo diventa a volte iperattivo e si arrabbia. Sebbene sia piuttosto comune che questi animali attacchino degli oggetti, tale comportamento distruttivo può accelerare rapidamente. Presta attenzione se inizia a rosicchiare il tappeto o altri mobili; tale comportamento più talvolta spingersi fino a diventare autodistruttivo.
    • Quando il coniglio si sente solo potrebbe iniziare a strapparsi il pelo e a mangiare troppo; potrebbe anche rovinarsi i denti tirando le sbarre della gabbia.
  4. Controlla se inizia ad appartarsi. In altre circostanze, alcuni conigli iniziano a diventare depressi; cominciano ad allontanarsi da te e dagli altri animali, rifiutandosi di interagire anche quando ci si avvicina a loro. È necessario un impegno non indifferente prima che questi esemplari tornino di buon umore.
    • Un coniglio che si isola può nascondersi o restare nella gabbia; potrebbe anche non reagire quando lo accarezzi o tenti di giocare con lui.

Fornirgli un Compagno

  1. Procuragli un compagno di giochi. Il migliore amico di un coniglio è un altro coniglio del sesso opposto e approssimativamente della stessa età. Due esemplari che stanno bene insieme dovrebbero coccolarsi spesso tra loro ed emettere versi affettuosi. Tuttavia, è necessaria una certa cautela quando introduci un nuovo animale nel suo ambiente, perché non sempre tutti gli esemplari vanno necessariamente d'accordo l'uno con l'altro.
    • Valuta di trovare un gruppo di conigli che hanno vissuto delle esperienze comuni — è più probabile che riescano a fare amicizia. Se decidi di introdurre un nuovo animale in famiglia, cerca di prenderlo da un rifugio per animali; in questo modo, se dovessero esserci tensioni con il tuo coniglio, puoi sempre scambiarlo con un altro senza spese ulteriori o con un contributo irrisorio.
    • Puoi cercare di tenere un solo coniglio, ma devi dedicargli parecchio tempo per renderlo felice; preparati a dover trascorrere molti momenti con lui ogni giorno.
    • Non dimenticare di sterilizzarlo o castrarlo; in caso contrario, sii pronto a doverti occupare presto anche di una cucciolata.
  2. Previeni possibili lotte. Se i conigli sono stati introdotti in maniera brusca, potrebbero non andare mai d'accordo tra loro. All'inizio, lasciali separati e permetti loro di trascorrere solo 20 minuti al giorno insieme sotto la tua attenta supervisione. Introducili in un ambiente neutro, in modo che nessuno si senta nel proprio territorio. Quando iniziano a mostrare dei segni di amicizia, per esempio si coccolano un po' e si strofinano i nasi, puoi permettere loro di condividere gli stessi spazi.
    • Tieni una bottiglia d'acqua a portata di mano per interrompere eventuali lotte che potrebbero sorgere.
    • La cosa migliore da fare sarebbe portare a casa entrambi i conigli nella stessa occasione; in questo modo, nessuno di loro considera la gabbia come il proprio territorio e non iniziano a combattere. Se invece hai già un esemplare, fallo socializzare con l'altro coniglio in una stanza dove solitamente non trascorre troppo tempo.
    • La coppia perfetta è formata da un maschio e una femmina.
  3. Trovagli un amico appartenente a un'altra specie animale. Se hai introdotto diversi nuovi esemplari e ti accorgi che il tuo è troppo territoriale per riuscire ad avere degli amici, dovresti trovare un animale che non sia un coniglio, per fargli compagnia. È più facile che il coniglio riesca a fare amicizia con i porcellini d'India, gli uccelli e i gatti, rispetto ad altri suoi simili.
    • I conigli non dovrebbero vivere con altri esemplari che non sono stati castrati o sterilizzati; se il tuo piccolo amico non è ancora stato sottoposto a tale procedura ed è troppo anziano per subirla ora, è opportuno trovargli un compagno di giochi che sia di un'altra specie animale.

Offrirgli Compagnia Umana

  1. Lascia il coniglio fuori dalla gabbia almeno un'ora ogni giorno. Questi animali amano esplorare, muoversi e annusare l'ambiente circostante; è importante quindi permettere loro quotidianamente di girovagare liberi. Tuttavia, devi fare attenzione che il coniglio non faccia danni in casa; controllalo attentamente o predisponi una stanza specifica per lui, con pochi elementi di valore e senza moquette.
  2. Mettilo sul pavimento. Ai conigli piace restare vicino al terreno; potresti pensare che tenerlo in braccio sia un buon modo per creare un legame, ma probabilmente lui non lo gradisce. Dovresti invece metterlo a terra e restare anche tu al suo livello, trascorrendo del tempo con lui. Se ti sembra interessato a te, avvicinati e accarezzalo.
    • Quando mostra disagio per la tua presenza nel suo stesso territorio inizia a ringhiare; in questo caso, fai un passo indietro e concedigli un po' di tempo affinché si avvicini nuovamente.
    • Se è timido, ci vorrà un po' di tempo prima che prenda confidenza con la tua persona; sii cauto e non essere precipitoso.
  3. Accarezzalo. I conigli apprezzano molto di più le carezze quando sono rilassati dopo aver mangiato. Avvicinati lentamente e inizia ad accarezzargli la fronte, le guance o la schiena. Solitamente, non vogliono che si tocchino loro le orecchie, l'addome, la coda, il collo o le zampe.
  4. Gioca con il tuo coniglietto. Questi animali amano uscire all'aperto e giocare; prediligono soprattutto rovesciare o far cadere le cose, scavare e tirare dei piccoli giocattoli. Procura al tuo esemplare degli oggetti, come dei birilli, che possa rincorrere o far cadere. Puoi acquistarli o anche costruirli tu stesso.
    • Se vuoi prendere degli elementi che possa lanciare, valuta dei giocattoli per bambini in plastica dura e delle palline in plastica con delle campanelle all'interno. A volte, è più che sufficiente anche un pezzo di cartone, come il tubo interno del rotolo di carta igienica.
    • Se il tuo piccolo amico ama scavare, puoi pensare di realizzare un piccolo recinto in cui possa dare sfogo a questo suo istinto; puoi usare una scatola piena di carta straccia oppure un tappetino di paglia.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.