Come Scrivere una Sceneggiatura

Опубликовал Admin
3-03-2019, 01:00
303
0
Pensi di essere il nuovo William Shakespeare o il nuovo Charlie Kaufman? Per scoprirlo, dovrai scrivere una sceneggiatura che rispecchi il tuo talento. Per scriverne una, segui queste indicazioni.

Imparare le Convenzioni delle Sceneggiature

  1. Scrivi la pagina del titolo. Questa pagina includerà il titolo dell'opera e il tuo nome, oltre alle informazioni di contatto tue e del tuo agente (se ne hai uno).
  2. Usa il font, i margini e le spaziature corretti. Dovrai usare il font Courier (font da macchina da scrivere) (12 punti) per scrivere la tua sceneggiatura. Le darai un aspetto professionale e sarà più facile da leggere. Allo stesso modo, dovresti usare l'indentazione corretta per ogni parte della sceneggiatura, perché aiuterà il lettore a distinguere dialoghi, descrizione delle scene, ecc.
  3. Fornisci dettagli utili sull'ambientazione e i personaggi. Usa delle "slug lines" prima di ogni scena. Queste frasi spiegano se la scena avviene all'interno o all'esterno, di che ambiente si tratta e se è giorno o notte. Dovresti scrivere il nome di un personaggio tutto maiuscolo sopra o accanto al suo dialogo. Puoi anche inserire delle istruzioni, ad esempio delle pause, tra parentesi.
  4. Usa la formattazione corretta per il tuo metodo di presentazione. Se vuoi scrivere una sceneggiatura per un film, dovrai scriverla con un formato. Se vuoi scrivere una sceneggiatura per un'opera teatrale, dovrai scriverla con un formato diverso. Anche se la stesura sarà simile, ci sono delle differenze e impararle tutte può richiedere tempo. Leggi molte sceneggiature del settore in cui vuoi lavorare per capire come operano i professionisti.
  5. Assicurati di non aver scritto troppo. Le sceneggiature durano circa un minuto per pagina, anche se non si tratta di una regola fissa. Le sceneggiature non sono come i libri, nei quali il conteggio delle parole è un modo certo per misurarne la lunghezza.

Sviluppare la Tua Storia

  1. Crea una premessa. Scrivi una breve frase che spieghi il concetto fondamentale che guida la trama. Può trattarsi del messaggio o dell'idea dietro la storia, una descrizione estremamente breve della trama o qualcosa che rappresenti l'obiettivo verso il quale lavorare.
  2. Crea una base. Prima di iniziare a scrivere dialoghi e scene, potrebbe esserti di aiuto creare una mappa di ciò che accadrà nella tua storia, in modo da non perdere il filo e da trovare e risolvere eventuali buchi di sceneggiatura. Abbozza un piano di come gli eventi si svolgeranno. Dovresti scriverlo in terza persona.
  3. Inizia a descrivere la storia. Scrivi l'intera storia dietro all'opera teatrale, film, ecc., con molti dettagli e idee, senza preoccuparti della forma e dello stile che usi per scriverla. Una volta finito, ciò che hai scritto dovrebbe descrivere la trama, i personaggi, le relazioni, le evoluzioni dei personaggi e far capire meglio il senso della storia. In alcuni casi, dei disegni o dei diagrammi possono essere usati come storyboard temporanei per mostrare ad altre persone sfaccettature della trama e dei personaggi.
    • Saranno i personaggi a portare avanti la storia, perciò assicurati che siano interessanti e originali. Non è necessario svilupparli completamente sin da subito, perché avranno la tendenza naturale ad arricchirsi man mano che continui a scrivere.
  4. Elimina le parti non necessarie della storia. Adesso che hai tutto nero su bianco, cerca punti morti, dettagli irrilevanti, spiegazioni troppo lunghe, punti in cui hai divagato, elementi che appesantiscono la storia, e ogni altra cosa che non contribuisca a rendere più interessante il prodotto finito. Non essere sentimentale; anche se hai adorato quella parte quando l'hai scritta, non significa che debba sopravvivere alla fase di revisione.

Migliorare la Tua Sceneggiatura

  1. Fai delle ricerche dopo aver scritto la prima bozza. Guarda opere teatrali, programmi televisivi e film simili all'opera che hai appena scritto. Esamina il tuo lavoro paragonato agli altri. Sei caduto in molti cliché? La tua storia è già stata trattata troppe volte? Cerca dei metodi per distinguere il tuo lavoro dalle altre opere.
    • Cerca di dare un contributo profondo al soggetto che hai scritto. Adotta un approccio filosofico all'argomento e metti in discussione le idee convenzionali. Questo renderà il tuo lavoro molto più interessante.
  2. Semplifica la tua scrittura. Non ti servono dialoghi troppo complessi o scene pazzesche per mantenere il pubblico coinvolto. Come quando scriviamo un libro, il nostro lavoro è migliore quando mostriamo, non raccontiamo. Lascia che siano le scelte dei tuoi personaggi a parlare per loro e dai più importanza a quello che non dicono rispetto a quello che dicono.
  3. Scrivi il copione. Il formato esatto che dovrai adottare varierà in base alla destinazione della tua opera (teatro, tv, cinema), e della nazione in cui sarà prodotta (il copione standard dell'industria televisiva americana riprende i business plan ad esempio). Usa titoli appropriati per introdurre le scene, identifica chi sta parlando in ogni dialogo, e così via; molte compagnie di produzione non leggeranno nemmeno la tua sceneggiatura se non sarà scritta nel formato giusto
    • Prendi in considerazione l'idea di comprare un programma per la scrittura di sceneggiature a questo punto del processo. Esistono molti programmi in grado di guidarti nella scrittura corretta o addirittura convertire nel formato desiderato un testo già scritto.
  4. Mantieni il tuo stile. Ricorda, le parti più importanti delle sceneggiature sono azioni e dialoghi. Assicurati che i tuoi personaggi parlino in modo realistico, e non cercare di mescolare stili di dialogo e vocabolari a meno che tu non stia cercando di ottenere un effetto particolare.

Coinvolgere il Pubblico

  1. Descrivi la scena. Non dimenticare di includere dettagli importanti come ora del giorno, ambientazione e azioni dei personaggi nella scena. Sono importanti quasi quanto i dialoghi.
  2. Descrivi le azioni brevemente. Dai un senso di quello che accadrà sullo schermo, ma lascia che sia il regista a curare i dettagli. Scrivere tutta l'azione non è compito dello scrittore. Cerca di non inserire troppi elementi, perché rimarrai deluso quando saranno modificati.
  3. Dedica molto tempo alla stesura dei dialoghi. I dialoghi decideranno la qualità dei tuoi personaggi e l'impatto delle loro relazioni sul pubblico. Scrivere dei dialoghi è però molto difficile. Per iniziare, registra delle vere conversazioni in modo da imparare come parlano realmente le persone e che espressioni usano più spesso.
    • Ascolta una grande varietà di persone in modo che i tuoi caratteri possano essere più originali.
    • Assicurati che ogni personaggio abbia la sua "voce" e la sua personalità, che deriva dalla loro storia personale. Evita sempre di confondere i personaggi. Ricorda che il loro carattere influenzerà i loro atteggiamenti, la loro scelta delle parole e le loro espressioni.
    • Leggi il tuo dialogo ad alta voce, facendo particolare attenzione che non sembri zoppicante, stereotipato, esagerato o troppo uniforme.

Rifinire la Sceneggiatura

  1. Rifinisci il tuo lavoro. Cerca di correggere gli ultimi difetti, ma non essere un perfezionista; cerca di andare verso la perfezione, non di raggiungerla.
  2. Mostra l'opera finita alle persone di cui rispetti l'opinione. Falla leggere a persone con storie personali e gusti diversi, e che ti daranno un commento sincero.
    • Non sentirti insultato dalle critiche e non prendertela; sono opinioni, non fatti. Ridi e mostrati entusiasta di fronte a consigli e suggerimenti, ma confronta sempre le opinioni dei critici con le tue prima di fare dei cambiamenti.
  3. Revisiona il tuo lavoro ogni volta che è necessario. E' un'operazione difficile, ma sarai molto contento quando sarai finalmente riuscito a trasmettere il tuo messaggio.

Consigli

  • Considera il tipo di sceneggiatura che stai scrivendo. Se stai scrivendo una commedia, assicurati che le persone la trovino divertente. Se stai scrivendo un dramma, rendi i dialoghi drammatici e che rapiscano.
  • Assicurati di non creare dialoghi che diano l'impressione che sia un robot a parlare.
  • Se hai scritto una sceneggiatura per un film , potresti usare uno dei servizi di scouting online, per far visionare la tua opera a degli addetti ai lavori in un ambiente protetto.
  • Un’opera teatrale dovrebbe avere una copertina che indichi il titolo, l'autore e la durata approssimativa. La regia deve essere scritta in corsivo.
  • Prima di proporre la tua sceneggiatura originale, cerca di procurarti una "prova di creazione" elettronica. Puoi farlo in rete.
  • Segui delle lezioni di scrittura per sceneggiatori, che ti daranno consigli preziosi sulle sfumature della scrittura di sceneggiature, come lo sviluppo della trama e dei personaggi e i dialoghi.
  • Assicurati di creare una sceneggiatura davvero originale!

Avvertenze

  • Sii paziente. Scrivere richiede tempo e le sceneggiature affrettate solitamente non sono di grande qualità. Se le dedicherai il tempo necessario, la tua sceneggiatura sarà meravigliosa.
  • Se vuoi che la tua sceneggiatura sia rappresentata a teatro o in un film, dovrai assumere un agente che ti possa mettere in contatto con le persone che possono aiutarti (produttori e registi). Spesso è un processo lungo e difficile farsi accettare una sceneggiatura, per cui sii paziente.
  • Non aspettarti che la tua prima sceneggiatura sia subito scelta da qualche produttore. È molto difficile sfondare nell'industria del cinema o del teatro.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.
ТОП