Come Rendere Vissuto un Mobile

Опубликовал Admin
I mobili possono essere vistosamente alterati con la tecnica del vissuto. L'idea è quella di invecchiare artificialmente un mobile per farlo apparire "vissuto", facendo apparire di proposito i segni dell'usura, come la vernice scrostata, la presenza di segni sulla superficie e gli effetti del tempo. Di solito si applica questa tecnica ai mobili in legno, che così sembrano più eleganti anziché usati; anche altre superfici però possono essere trattate così e spesso è consigliabile farlo. Se ti piacerebbe dare un aspetto rustico ad un oggetto d'arredo anonimo o consumato, ecco alcuni modi per farlo.

Rendere Vissuti i Mobili in Legno

  1. Usa vernice, un mordente o la vaselina per ottenere un effetto vissuto nei mobili in legno. Leggi Come Dare un Aspetto Anticato ai Mobili in Legno per maggiori informazioni.

Rendere Vissuti i Mobili con la Vernice al Latte

  1. Rimuovi tutta la vernice originale che è rimasta sul mobile. Comincia dal legno nudo.
  2. Crea solchi o tacche nella superficie dove ritieni necessario. Utilizza oggetti come la punta di un tacco a spillo oppure un martello e un piccolo scalpello per produrre tacche in vari punti del mobile. Non esagerare, o il risultato sarà fasullo se maltratti troppo il mobile.
  3. In un secchio capiente, mescola una tazza circa 250 ml) di vernice al latte con due parti d'acqua. La vernice dovrà essere mescolata spesso per restare ben miscelata.
  4. Vernicia seguendo la venatura. Usa sempre un unico movimento per verniciare la lunghezza da coprire.
    • Vernicia prima i bordi.
    • Successivamente stendi uno strato di fondo.
    • Lavora velocemente perché la vernice al latte asciuga in fretta.
  5. Invecchia la superficie. Monta della carta vetrata da 100 sulla levigatrice e poi lavora sui punti in cui normalmente tendono ad apparire i segni dell'usura (spigoli, sporgenze e il tutto lato frontale).
  6. Monta la carta vetrata da 300 sulla levigatrice. Carteggia le parti che non hai usurato precedentemente per smussare l'effetto.
  7. Passa una finitura a cera più scura. Indossa dei guanti di gomma e poi dei vecchi calzini sopra di essi, poi strofina la finitura a cera su tutto il mobile.
    • Excess wax should be removed immediately; scrub off with a plastic-bristle brush.

Rendere Vissuti i Mobili in Laminato

  1. Aggiungi qualche segno qui e là. Usa un piccolo scalpello oppure un martello e un chiodo per produrre qualche tacca qui e là – non esagerare o il risultato sarà sgradevole; l'aggiunta di tacche e schegge aumenta i rischio di rottura del truciolato sottostante. Se ci sono già dei graffi sul mobile tanto meglio, danno carattere al pezzo.
  2. Monta della carta vetrata grana 80 sulla levigatrice. Carteggia con leggerezza il laminato.
    • carteggia delicatamente e brevemente tutte le parti del mobile. Se carteggi troppo a fondo corri il rischio di rompere il truciolato sottostante.
    • Indossa una mascherina e degli occhiali per proteggere i polmoni e gli occhi quando carteggi
  3. Spazzola via la segatura oppure toglila con uno straccio. Smaltiscila in modo corretto.
  4. Spruzza un fondo a base oleosa sul pezzo. Esegui quest'operazione in un luogo ben ventilato, coprendo tutti gli altri oggetti presenti per non macchiarli. (Non puoi saltare questo passaggio perché il fondo serve ad ancorare la nuova vernice che stenderai alla superficie del mobile).
    • Segui le istruzioni sulla bomboletta. Di solito bisogna agitare energicamente prima di iniziare a spruzzare e bisogna evitare di stare troppo vicino alla superficie per evitare la formazione di chiazze – a meno che non sia proprio quello che desideri ottenere!
    • Spruzza più passate leggere per ottenere una buona copertura.
    • Lascia asciugare la vernice tra una passata e l'altra.
  5. Monta della carta vetrata grana 220 sulla levigatrice. Carteggia tutte le colature di vernice che si sono formate: queste di solito non contribuiscono a dare un aspetto vissuto e sono indice di un lavoro fatto male. In ogni caso la scelta sta a te.
  6. Vernicia con un prodotto adatto. Di solito le vernici per materiali diversi dal legno sono quelle che funzionano meglio, ma fai delle prove. Il fondo aiuterà a tenere ancorati molti tipi diversi di vernice.
    • Applica due strati di vernice per una finitura completa.
  7. Maltratta la vernice. Questo è passaggio insidioso, perché se intacchi il truciolato non puoi rimediare carteggiando. Usa di nuovo una carta vetrata grana 80 e crea delle 'pezze' qui e là per schiarire la vernice in vari punti del mobile.
  8. Proteggi con uno strato adatto. Una lacca o una cera per finitura in pasta daranno il tocco finale al lavoro di invecchiamento. Segui le istruzioni del produttore.

Rendere Vissuti i Mobili in Metallo

  1. Scegli il mobile di metallo. Lavalo e lascialo asciugare.
    • Decidi se creando delle tacche sul pezzo otterrai un oggetto gradevolmente invecchiato oppure solo un oggetto rovinato; questo dipende solo dallo stile e tipo di mobile e dal tuo intuito.
  2. Vernicia tutto l'oggetto con un prodotto adatto ai metalli con il colore che hai scelto.
  3. Immergi uno straccio pulito nell'acqua per inumidirlo.
  4. Strofina lo straccio umido su piccoli punti della vernice ancora fresca. Scegli dei punti dove la mancanza di vernice, che lascia in vista il metallo sottostante, crea un risultato 'gradevolmente logoro'.
  5. Lascia asciugare la vernice. Le parti che hai strofinato risuteranno consumate e vissute.
  6. Proteggi con una cera trasparente adatta. Segui le istruzioni di applicazione fornite dal produttore.
  7. Il lavoro è finito.

Consigli

  • La vernice piena di crepe è un altro dettaglio che va bene sulla maggior parte delle superfici. Usa un solvente per eliminare le vernici, fallo asciugare completamente e fissa il risultato con un protettivo, poi con una spazzola o uno straccio elimina qualunque parte non ancorata. Non usare questa tecnica nelle zone normalmente soggette ad usura, come il sedile di una sedia: la vernice già parzialmente distaccata salterebbe via ad ogni colpo o movimento.
  • Puoi far comparire la ruggine sui mobili in ferro applicando un agente ossidante come ad esempio il sale, oppure, più semplice ancora, lascia l'oggetto sotto la pioggia e l'acqua farà il suo lavoro, se è questo che vuoi. Per un mobile in ferro non trattato non ci vorrà molto.
  • Ferro invecchiato e legno vissuto sono una combinazione eccellente per un elegante arredamento rustico.
  • Non è consigliabile rendere vissute le parti di stoffa. Un oggetto logorato non dura a lungo e quando l'imbottitura inizia a far capolino l'effetto piuttosto squallido, dopo poco inizia a sfilarsi. Se però questo è il risultato che cerchi, chiedi aiuto ai tuoi bambini, di' loro di strofinare oggetti sui braccioli o altre parti del divano quando ne hanno voglia; non ci vorrà molto a vedere i risultati e a loro sembrerà la cosa più divertente del mondo. Può anche essere un esperimento per la loro area gioco.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.