Come Voltare Pagina

Опубликовал Admin
18-08-2019, 09:00
122
0
Può essere molto difficile voltare pagina e andare avanti dopo la fine di una relazione. Si diventa molto dipendenti dalla persona con cui si sta e la vita senza di essa può sembrare impossibile. Con il tempo e con questi consigli potrai vivere una vita migliore e più soddisfacente, incontrando nuove persone e acquisendo nuove abilità lungo la strada.

Riconosci il tuo Dolore

  1. I Cinque Stadi della Sofferenza. Quando perdiamo qualcuno per noi importante, la reazione più salutare è quella di manifestare il dolore. Gli psicologi pensano che le persone attraversino normalmente gli stessi livelli di dolore, o lo stesso insieme di risposte emotive. Capire questi stadi ti aiuterà a comprendere i tuoi sentimenti e ti renderai conto che quel che provi è normale e sano. Questi stadi hanno diverse durate a seconda degli individui e alcuni stadi possono non presentarsi: ricordati che siamo tutti diversi.
    • Rifiuto. Può essere difficile all'inizio credere che la tua relazione sia veramente finita. Specialmente se siete stati insieme per tanto tempo, l'idea di non essere più insieme può sembrare innaturale e non reale. Magari credi che il tuo partner non se ne sia realmente andato, che abbia solo bisogno di tempo per calmarsi e riflettere. È una reazione normale, ma a un certo punto dovrai ammettere che la tua relazione è finita, rifiutarlo renderà solo le cose più difficili per te e il tuo ex partner.
    • Rabbia. Viene spesso descritta come il sentimento del "Perché a me?". Probabilmente senti il bisogno di dare la colpa della vostra rottura a una varietà di fattori. Puoi incolpare te stessa, il tuo partner, il tuo Dio, la tua famiglia, i tuoi amici, il tuo lavoro, o un altro infinito numero di cause. Tuttavia è importante non perdere la testa. La colpa è spesso condivisa da diversi fattori o potrebbe non esistere proprio.
    • Negoziare. Questo è il periodo in cui le persone spesso cercano di ricucire la loro relazione. Magari preghi il tuo partner di riprenderti con sé, promettendo di cambiare quello che pensi sia la fonte della rottura. Non è una buona idea. Anche nel caso in cui la relazione possa essere riparata, ciò dovrebbe accadere dopo una riflessione seria e dei cambiamenti positivi. Questo stadio normalmente termina quando uno realizza che la relazione non può essere riparata.
    • Depressione. Questo di solito lo stadio più lungo. Ti senti spesso molto triste, come se non ci fosse speranza. Magari ti senti come se non potessi più amare nessun altro o come se la vita fosse inutile. Queste emozioni sono normali, ma ricordati che pensare al suicidio non lo è. Se ti senti così, cerca aiuto immediatamente. Come tutti i gradi del dolore, anche questo stadio finirà e sarai nuovamente felice.
    • Accettazione. L'accettazione di quel che è successo normalmente segue o coincide con lo stadio della Depressione. Arriverai a capire che la fine della tua relazione non è la fine del mondo. Ti sentirai bene con quel che è successo e sarai pronta a passare allo stadio seguente della tua vita.
  2. Sii triste. È importante essere triste. Non fingere che tutto sia meraviglioso. Trattenere le tue emozioni è poco salutare e con il tempo può causare dei problemi. Permettiti di essere triste. Piangi, se vuoi. È una risposta normale e sana quando ti accadono brutte cose.
  3. Prenditi del tempo per stare da sola. Quando sei a questo stadio, è importante avere del tempo per te stessa. Stare con altra gente è importante e ti aiuta nel processo della guarigione, ma hai anche bisogno di tempo per stare con te stessa. Usa questo tempo per prenderti cura dei tuoi bisogni. Concentrati su cosa ti fa sentire meglio e pensa a quello che vuoi in questo momento della tua vita. Avere altra gente intorno può essere una distrazione, il che è positivo in dosi moderate,; se esageri ti può tenere lontano dal prenderti cura di te stessa.
  4. C'è un senso a tutto questo. Dopo una rottura, soprattutto di una relazione duratura, ti potresti sentire come se avessi sprecato il tuo tempo o se tutto non avesse senso. Non è vero ed è importante che tu lo ricordi. Anche le brutte esperienze ci insegnano qualcosa su noi stessi, su cosa vogliamo dalla vita, cosa è importante, e come interagire meglio con le persone. Anche se la tua relazione è finita, ti ha indubbiamente arricchito con preziose esperienze di vita. Se non fosse così, non ti sentiresti così disturbata dalla sua fine.
  5. Ricorda il tuo ex. Non fingere che non sia mai esistito. Come il trattenere le tue emozioni, rimuovere il tuo ex non è una reazione salutare. Questa persona ha avuto un ruolo importante nella tua vita e devi riconoscerlo. Sai che il tempo con il tuo ex fa parte del passato, ma nel lungo periodo, ricordare con affetto i momenti passati insieme ti aiuterà a stare meglio.
    • Alcune persone pensano di stare meglio pensando male del loro ex, ma in realtà è importante pensare alle cose belle. Concentrarti sulle cose brutte ti porterà ad essere amareggiato e a rimpiangere delle cose della vostra relazione che al tempo avete apprezzato. Questo avvelenamento dei tuoi ricordi ti ferirà nel lungo periodo. Per ricordarti le buone parti della vostra relazione, fai una lista di cosa ti piaceva del tuo ex o di momenti particolarmente belli che avete passato insieme.
  6. Rifletti sulla tua relazione. Le relazioni fallite, come qualsiasi cosa nella vita che finisce male, possono diventare una meravigliosa opportunità per imparare. Rifletti sulla tua relazione, gli aspetti brutti e quelli più positivi, e sfrutta questa conoscenza per portare un cambiamento positivo alla tua vita. Questo ti permetterà di migliorare le relazioni future imparando dagli errori fatti in passato e inoltre capirai meglio cosa vuoi da te stesso e dagli altri.
    • Pensa alle carenze del tuo partner nella relazione, e anche alle cose positive. Quali di queste qualità vorresti vedere nelle relazioni future e quali qualità preferisci evitare in futuro? Magari il tuo ex era pigro, il che non ti disturbava all'inizio, ma con il tempo è diventato un problema. Questo potrebbe essere qualcosa da valutare nella tua prossima relazione, anche se potrebbe non sembrare un problema all'inizio.
    • Riconosci le tue colpe. Probabilmente anche tu hai gestito male alcune cose nella vostra relazione. Pensa a cosa hai fatto e a come queste tue abitudini hanno avuto un impatto negativo nelle tue relazioni con altre persone. Possono essere qualità che toccano i tuoi amici e i tuoi familiari. Pensa a come e se vuoi cercare di cambiare questi tratti di te stesso. Per esempio, potresti scoprire che non sempre consideri i sentimenti altrui. Questa potrebbe essere una qualità da cambiare, se vuoi creare migliori relazioni con tutti quelli che ti circondano.
    • Amati. Ricordati di pensare alle belle cose della tua persona. Sei una buona persona, anche se hai fatto degli errori. Le brutte esperienze della vita non dovrebbero impedirti di sentire che hai qualcosa da offrire al mondo. Fai una lista delle cose di te stesso che tu e gli altri amate. Concentrati sul far risaltare queste qualità e ti sentirai molto meglio in men che non si dica.

Ritorna alla Vita

  1. Scopri te stessa. Riflettere su te stessa e la tua relazione ti può insegnare molto su di te, come persona. Questa nuova conoscenza ti può dare un migliore apprezzamento di chi sei, delle tue forze e di quello che vuoi dalla vita. Potresti scoprire che le cose che hai sacrificato durante la tua relazione sono più importanti di quel che pensavi al tempo.
    • Potresti scoprire che gli hobby o i talenti ai quali hai rinunciato per la mancanza di tempo o la differenza di gusti sono in realtà molto importanti per te. Potresti scoprire che il lavoro che hai messo da parte per amore della tua relazione ti dà molta più soddisfazione di quel che pensavi. Potresti anche scoprire di avere sacrificato le tue amicizie più di quanto volevi. Questo nuovo inizio ti dà l'opportunità di esplorare e riscoprire queste cose che sono importanti per te e che hai trascurato.
  2. Perdona. È importante saper perdonare durante il processo di guarigione. Perdona il tuo ex per averti ferito e perdona te stesso per i fallimenti di cui ti incolpi. Ricorda che biasimare le persone, te stessa o gli altri, non cancella i problemi. Incolpare ti renderà più acida e ti terrà lontana da una felicità futura. Perdonare è essenziale per voltare pagina.
    • Inizia il processo del perdono identificando esattamente cos'è che ti fa tanto arrabbiare. Capire le vere ragioni per le quali ti senti ferita ti permetterà di interagire meglio con i sentimenti che provi, in particolare l'identificare la persona che devi perdonare.
    • Esprimi i tuoi sentimenti. Inizia scrivendo su un foglio i tuoi brutti sentimenti, ti aiuterà a chiarire la tua rabbia. In seguito, esprimi i tuoi sentimenti ad amici e familiari. Ti aiuteranno a capire meglio i tuoi sentimenti, osservandoli da una prospettiva diversa. Infine, decidi se vuoi dire alla persona che ti ha ferito come è successo, cosa hai provato e perché.
    • Trova compassione. Realizza che siamo tutti umani e che la persona che ti ha ferito l'ha fatto perché non è perfetta, come tutti gli altri. Devi capire che anche tu fai errori. Potrebbe anche essere che la persona che ti ha ferito l'ha fatto perché pensava fosse la cosa migliore da fare. Cerca di capire le ragioni delle sue azioni, ti aiuterà a perdonarla.
  3. Ridi. L'atto del ridere rilascia endorfine nel tuo corpo. Le endorfine vengono usate per regolare le tue emozioni e renderti felice. Inoltre ridere ti ricorderà come trovare gioia nella vita e ti riporterà nell'abitudine di essere felice. Trovare l'ironia nelle brutte situazioni ti aiuterà in particolare a viverle in modo meno negativo. Ridere e metterti in situazioni in cui puoi ridere ti aiuterà in modo significativo nel processo di guarigione.
    • Frequenta amici che ti facciano ridere. Circondati di persone che ti fanno ridere quando state insieme e ti trasmettono energie positive. Non perdere tempo con chi ti rende triste o condivide continuamente emozioni negative, rallentano il tuo processo di guarigione.
    • Guarda delle commedie. Guarda show divertenti alla tv o degli spettacoli dal vivo nei locali della tua zona. Queste attività possono essere fatte con amici o da soli. Vedere questi spettacoli ti distrarrà dalle cattive emozioni e ricorderà alla tua mente come essere felice di nuovo.
  4. Abbraccia la tua indipendenza. Quando si è in una relazione, si ha la tendenza a diventare molto dipendenti dalla persona con cui si sta. Perdi molto della tua indipendenza e ciò può portarti a non fare più tante cose che prima apprezzavi.
    • È bello avere qualcuno su cui puoi contare, ma essere indipendente può pure essere meglio. Ti dà la libertà di fare le cose che vuoi, quando vuoi. Non hai bisogno del permesso di qualcuno per farle e non ti devi preoccupare di come le tue azioni faranno sentire gli altri.
    • Ecco alcuni esempi di come puoi goderti la tua nuova indipendenza: vai a vedere un film che il tuo ex non avrebbe voluto vedere, indossa vestiti che ti piacciono ma che l'ex trovava poco attraenti, passa del tempo con un amico con cui il tuo ex non aveva legato, e tutte le altre attività individuali come leggere libri per i quali è difficile trovare il tempo quando esci con qualcuno.
  5. Inizia nuove attività. Il modo migliore per tornare in vita è di "vivere" la tua vita. Sei vivo e il mondo attorno a te è un luogo meraviglioso. Tutti hanno cose che hanno sempre voluto fare e questa è un'ottima occasione per te per provare nuove cose e sperimentare il mondo attorno a te.
    • Fai sport. Fare sport rilascia endorfine nel tuo corpo, come ridere. Facendo sport, ti renderai più felice oltre che più in salute. È anche un'attività per la quale molte persone non hanno tempo quando sono in una relazione. Ottenere un corpo più sano e tonico ti farà sentire come una persona nuova. Questo sentimento di nuovo inizio ti aiuterà a eliminare sentimenti e ricordi negativi, concentrandoti sulle belle cose che ti stanno aspettando.
    • Fai volontariato. Uno dei modi migliori per sentirti felice è di fare felici gli altri. Prenderti la responsabilità di aiutare un'altra persona ti darà uno scopo, che potrebbe mancarti in momenti come questo. Ti dà anche l'opportunità di renderti conto che tutti hanno problemi e che alcuni di questi sono più gravi dei tuoi. Questa nuova consapevolezza può essere confortante e ti può insegnare ad apprezzare le cose e le persone meravigliose che hai nella tua vita. Inizia come volontario in una mensa per poveri se cerchi qualcosa che impegni meno tempo.
  6. Viaggia. Viaggiare ti darà qualcosa di cui essere orgoglioso, e ti darà nuovi ricordi, belli e brutti. Mettiti in situazioni in cui non sei mai stato prima, vai in un posto dove non parli la lingua. Ciò creerà delle esperienze migliori di quelle che hai vissuto con il tuo ex e sarai felice di tornare alla tua vita e condividere le tue esperienze con altri.

Passa del Tempo con la Gente

  1. Passa del tempo con gli amici. È importante passare tempo con altra gente. Questo ti aiuterà a ricordare la bontà interiore degli altri e che l'interazione con il prossimo non sempre ferisce. Passare del tempo con i tuoi amici ti distrarrà e ti aiuterà a convivere con il tuo dolore. Ti aiuterà anche a vedere i buoni aspetti di te stesso, e avrai nuove esperienze da ricordare con affetto.
    • Partecipa ad attività con i tuoi amici, ti aiuterà a pensare in positivo anziché avere emozioni ed esperienze negative. Vai al cinema, alle feste, o prova qualcosa di più ambizioso come il trekking.
    • Approfitta di questa opportunità per passare del tempo con amici che non vedi da tempo. A volte trascuriamo le persone quando siamo in una relazione e questo è il momento di riconnettervi e ricordare quanto vi divertite insieme.
  2. Incontra nuove persone. Fare nuove amicizie o un nuovo giro di amicizie è sempre una buona cosa. Chi non vuole avere attorno più persone divertenti? Esci ed incontra nuove persone, sia attraverso i tuoi amici o in luoghi sociali come la scuola, la discoteca o un bar. Ti darà nuove cose nella vita su cui concentrarti, distraendoti dal tuo dolore.
    • Esci per un appuntamento. Una volta che hai superato le emozioni negative della rottura e ti senti pronto ad andare avanti, prova ad uscire per un appuntamento casuale. Incontra qualcuno di nuovo ed uscite un paio di volte. Ti aiuterà a capire che ci sono altre persone là fuori per te. Non dovresti buttarti subito in una nuova relazione, poiché potresti trovarti in una relazione poco sana di ripiego. Invece prendi le cose con calma e frequenta qualcuno con tranquillità. Non stai cercando un nuovo partner, ma solo nuove e positive esperienze. Con il tempo, troverai la persona giusta per te e prima di rendertene conto sarai felicemente in una nuova relazione. Usa le qualità di analisi discusse sopra, sarai pronto per una esperienza di successo!
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.