Come Dire Parole e Frasi Comuni in Portoghese

Опубликовал Admin
18-10-2020, 02:10
304
0
Il portoghese (Português, Língua Portuguesa) è una lingua romanza, strettamente vicina al galiziano e allo spagnolo, e la lingua ufficiale di oltre 250 milioni di persone in Portogallo, Brasile, Mozambico, Angola, Guinea-Bissau e altri stati. A seguito della rapida crescita economica del Brasile, che sta diventando sempre più importante nel mondo, iniziare a imparare il portoghese non è mai stato un investimento più saggio, soprattutto se hai in programma viaggi o affari in Sudamerica o in Africa. È facile anche per chi non conosce la lingua imparare le parole e le frasi più semplici del portoghese, perciò cosa stai aspettando? Vamos!

Imparare i Saluti di Base

  1. Impara a dire "Ciao". Introduciamoci al portoghese con i saluti – impara queste frasi e potrai dire “ciao” e “arrivederci” alle persone che incontrerai che parleranno portoghese. Di seguito troverai alcune delle parole più comuni usate per salutare:
    • Salve: Olá (oh-la)
    • Ciao: Oi (oy) – informale
    • Addio: Adeus (ah-deuzh)
    • Ciao (prima di andare via): Tchau (cha-oh) – informale
    • Nota che alcune di queste parole sono considerate informali. In portoghese, può essere scortese usare un linguaggio informale con persone che non conosci, che sono più anziane di te o che occupano posizioni di autorità. Non si tratta di parolacce – solo di parole non adatte agli ambienti formali. Una buona regola è: non usare parole informali con persone che non conosci bene.
  2. Impara a salutare le persone nelle diverse ore del giorno. Come in italiano, ci sono molti modi diversi per salutare le persone in portoghese. Questi saluti ti permettono di tenere in considerazione l'ora del giorno:
    • Buongiorno: Bom dia (Boh-n dih-aho Boh-n djih-ah in Brasile) – significa in effetti buongiorno, ma viene usato principalmente prima di mezzogiorno o prima di pranzo.
    • Buon pomeriggio: Boa tarde (Boh-ah tahr-ji) – usato dopo mezzogiorno o dopo pranzo fino al tramonto.
    • Buonasera e buonanotte: Boa noite (Boh-ah no-i-te) – usato dal tramonto fino al mattino.
  3. Impara a chiedere alle persone come va. Il portoghese non è diverso dalla maggior parte delle altre lingue – dopo aver detto “ciao” a qualcuno, è comune chiedere “come va”. Usa queste semplici frasi per chiederlo alle persone che incontri:
    • Come stai?: Como está? (Coh-moh esh-tah? o Coh-moh es-tah? in Brasile)
    • Come va?: Como vai? ("Coh-moh vai?" ) – informale
    • Come butta? (Solo in Brasile): E aí? (E-ay (pronunciato come una sola sillaba) – informale
  4. Impara a presentarti. Dopo aver chiesto a qualcuno come sta, probabilmente verrà chiesto lo stesso a te. Usa queste risposte per dire alle persone chi sei e come stai:
    • Bene / molto bene: Bem / muito bem (Being / mu-i-toh being)
    • Male / molto male: Mal / muito mal (Mao / mu-i-toh mao)
    • Più o meno bene / così così: Mais ou menos (Ma-is oh meh-nos)
    • Il mio nome è: Me chamo [tuo nome] (Mi sham-oh)
    • Piacere di conoscerti: Prazer em conhecê-lo/a (Prazh-er eh con-yo-si-lo/la)
    • Nota che conhecê-lo/a può terminare con una o o una a. In questi casi, usa o quando parli con un uomo e usa a quando parli con una donna. Troverai le distinzioni di genere molte altre volte nell'articolo.

Imparare le Basi della Conversazione

  1. Impara a parlare la lingua. Come principiante del portoghese, probabilmente avrai difficoltà a comunicare di tanto in tanto. Non preoccuparti, nessuno impara una nuova lingua in un giorno. Usa queste frasi utili per spiegare la tua situazione:
    • Non parlo portoghese: Não falo português (Nah-um fah-luh pur-tu-ghess)
    • Parlo italiano: Falo italian (Fah-luh ita-lian)
    • Parla italiano?: Fala italian? (Fah-lah ita-lian) – formale
    • Parli italiano?: Você fala italian? (Voh-se fah-lah ita-lian) – informale
    • Non capisco: Não percebo (Nah-u pehr-se-bu)
    • Potresti ripetere?: Pode repetir? (Poh-de reh-peh-tir)
  2. Impara le cortesie sociali. Imparare a essere educato in portoghese è molto importante: non vorrai certamente rovinare la reputazione della tua patria comportandoti in modo sgarbato per sbaglio. Usa queste frasi e parole per assicurarti di non offendere le persone con cui parli:
    • Per favore: Por favor (Puh-r fah-voh-r)
    • Grazie: Obrigado/a (Oh-bri-gah-duh/dah) – usa il maschile se sei un uomo e il femminile se sei una donna.
    • Di niente: De nada (Di nah-dah) – informale
    • Prego: Não tem de quê (Nah-umm tah-ihm de queh) – formale
    • Mi dispiace: Desculpe (Desh-cul-pah)
  3. Impara a chiedere di altre persone (e a rispondere). Sapere come fare alcune domande alle persone che incontri, ti aiuterà a farti degli amici portoghesi. Usa queste domande e risposte per portare avanti una conversazione molto semplice:
    • Come ti chiami?: Como o/a senhor/a se chama? (coh-moh sen-ior/-ah se shahm-ah) – formale. Nota che, in questo caso, la forma maschile di senhor non termina in "o".
    • Come ti chiami?: Qual é o seu nome? (Coh eh-oh seh-oh no-mi) – informale
    • Il mio nome è: Me chamo [tuo nome](Mi sham-oh)
    • Da dove vieni?: De onde o/a senhor/a é? (Dji oun-djah oh/ah sen-ior/ah eh)
    • Da dove vieni?: De onde você é? (Dji oun-djah voh-se eh) – informale
    • Vengo da: Eu sou de [la tua città natale] (Ee-oh so-u dji)
    • Che succede?: O que aconteceu? (U ki ah-cone-teh-si-u)
  4. Impara a chiedere aiuto. Non tutte le avventure vanno secondo i piani. Se ti troverai mai in una situazione dove dovrai chiedere aiuto a delle persone che parlano in portoghese, sarai felice di conoscere queste frasi utilissime:
    • Che ora è?: Que horas são? (Queh o-rah-sh sah-umm)
    • Mi sono perso: Estou perdido (Esh-toe per-di-du / Es-toe per-dji-du(in Brasilze))
    • Puoi aiutarmi per favore?: Pode ajudar-me, por favor? (Po-deh azhu-dar-meh, por-fah-vor?)
    • Aiuto!: Socorro! (Soh-coh-hoh!) – usalo se sei in pericolo

Espandere il Tuo Vocabolario

  1. Impara a fare domande generiche. Le domande sono una parte importante della comunicazione quotidiana, ci permettono di raccogliere informazioni sul mondo circostante. Imparare la domande seguenti ti aiuterà ad apprendere i dettagli di tutte le situazioni in cui potrai trovarti:
    • Chi?: Quem? (Cheng?)
    • Cosa?: O que? (Uh ki?)
    • Quando?: Quando? (Quan-du?)
    • Dove?: Onde? (Oun-dji?)
    • Quale?: Qual? (Quah-uh?)
    • Perché?: Porquê? (Pohr-queh)
    • Quanto?: Quanto? (Quan-toh)
    • Quanto costa?: Quanto custa? (Quan-toh cus-tah?)
  2. Impara i nomi di persone specifiche. Usa le parole seguenti per descrivere le persone nella tua vita e in quella degli altri:
    • Padre: Pai (pa-i)
    • Madre: Mãe (ma-i) – formale
    • Mamma: Mamãe (mah-ma-i) – informale
    • Uomo: Homem (O-men)
    • Donna: Mulher (Muh-liehr)
    • Amico: Amigo/a (Ah-mi-goh/gah)
    • Fidanzata: Namorada (Nah-muh-rah-dah)
    • Fidanzato: Namorado (Nah-muh-rah-dooh)
  3. Impara i titoli formali. In portoghese, è tradizione chiamare le persone più anziane o che ricoprono una carica autoritaria con dei titoli formali come forma di rispetto. Anche se di solito queste formalità non vengono più utilizzate quando due persone diventano amici intimi, questo può richiedere un po' di tempo, perciò, come regola generale, non chiamare le persone con il loro nome se non ti viene chiesto di farlo.
    • Signore: Senhor (Sen-ior) – puoi usarlo per dare del "lei"
    • Signora: Senhora (Sen-ior-ah) – può essere usato come "lei" formale per le donne
    • Signorina: Senhorita (Sen-ior-i-tah) – usato per le giovani donne (solitamente non sposate)
    • Madame: Dona (Do-nah) – un titolo formale per le donne
    • Dottore: Dotour/a (Du-tohr/-ah) – usato per le persone laureate e non necessariamente dei dottori in medicina
    • Professore: Professor/a (pro-fess-or/-ah) – usato per le persone con dottorato post universitario, e non necessariamente professori universitari
  4. Impara i nomi degli animali comuni. Conoscere i nomi degli animali in portoghese può essere molto utile, soprattutto se farai un viaggio nella foresta pluviale in Brasile o in Angola. Di seguito, potrai trovare le parole per alcuni animali comuni che potrai vedere:
    • Cane: Cão (Cah-uhm)
    • Cane (solo in Brasile): Cachorro (Cah-sho-hu)
    • Gatto: Gato (Gah-tuh)
    • Uccello: Pássaro (Pah-sah-ro)
    • Pesce: Peixe (Pei-shei)
    • Scimmia: Macaco (Mah-cah-coh)
    • Lucertola: Lagarto (Lah-gar-toh)
    • Insetto: Percevejo (Per-ser-ve-zhoh)
    • Ragno: Aranha (Ah-rah-niah)
  5. Impara le parti del corpo. Sapere come descrivere le diverse parti del corpo è molto importante se dovessero capitarti degli infortuni in un Paese straniero. Usa queste parole per parlare del tuo corpo:
    • Testa: Cabeça (Cah-beh-sah)
    • Braccio: Braço (Brah-so)
    • Gamba: Perna (Per-nah)
    • Mano: Mão (Mah-uhm")
    • Piede: Pé (Peh)
    • Dito: Dedo (Deh-duh)
    • Dito del piede: Dedo (come della mano) – puoi anche dire "Dedo do pé" (Deh-duh duh peh)
    • Occhi: Olhos (Ole-ius)
    • Bocca: Boca (Boh-cah)
    • Naso: Nariz (Nah-ris)
    • Orecchie: Orelhas (Oh-rel-ias)
  6. Impara a descrivere i problemi del corpo. Come detto in precedenza, sentirsi male in un Paese straniero non è molto piacevole. Aiuta a risolvere i tuoi problemi imparando queste espressioni per parlare di come non ti senti bene:
    • Sono ferito: Estou magoado (Is-toh mah-gu-ah-du)
    • La mia [parte del corpo] è rotta: Meu [parte del corpo] está quebrado (Me-oh brah-so es-tah ki-brah-doh)
    • Sto sanguinando: Eu estou sangrando (Eh-oh is-toh san-grand-oh)
    • Mi sento male: Me sinto mal (Mi sin-toh ma-u)
    • Sento dolore: Sinto-me doente (Sin-toh-me du-en-ti)
    • Ho la febbre: Estou com febre (Is-toh cohn feb-re)
    • Ho la tosse: Estou com tosse (Is-toh cohn tohs-e)
    • Non riesco a respirare: Eu não posso respirar (Eh-oh nah-u po-so re-spi-rar)
    • Dottore!: Médico! (Meh-ji-coh)
  7. Impara lo slang! Adesso che hai imparato una buona collezione di parole e frasi in portoghese, amplia i tuoi orizzonti facendo pratica con un po' slang molto usato. Chi parla portoghese nel mondo non usa il tipo di linguaggio monotono e asciutto che puoi trovare nei libri di testo. Ogni nazione e regione in cui si parla portoghese ha le proprie espressioni dialettali, i colloquialismi e i detti che vengono usati per rendere la lingua più interessante. Di seguito troverai solo alcune delle espressioni dialettali più comuni (tutte sono molto informali).
    • Figo! (solo in Europa e in Africa): Fixe (Fish)
    • Figo! (solo in Brasile): Legal (Le-gah-oo)
    • Wow!: Nossa (Nos-ah)
    • Oddio!: Puxa / Puxa vida (Pu-sha / Pu-sha vi-dah)
    • Stai zitto!: Cale-se! / Cala a boca! (Cah-li se / cah la boh-ca)
    • Come butta? Beleza? (Beh-leh-zah)
    • Fratello (amico in modo informale): Parceira/o (Par-se-rah)
    • Ragazzo o ragazza dal bell'aspetto: Gatinha/o (Gah-chin-yah/yoh)
    • Denaro, contante: Grana (Gran-ah)
    • Straniero: Gringo (Grin-go)

Consigli

  • Non arrenderti se hai delle difficoltà: per imparare anche le parole più semplici in una nuova lingua serve tempo. Se all'inizio non hai successo, continua a fare pratica!
  • La “m” in portoghese è una “n” la maggior parte delle volte.
  • Allo stesso modo, la combinazione “nh” in portoghese va pronunciata come il suono “gn” dell'italiano.
  • Prova ad ascoltare musica portoghese per immergerti nella nuova lingua. Per un portoghese in stile brasiliano, prova la musica di San Paolo e Brasilia, che adottano l'accento brasiliano considerato più "standard" e più utilizzato.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.