Come Curare i Capelli Secchi e Danneggiati

Опубликовал Admin
3-12-2020, 04:40
234
0
Vedere i capelli, che un tempo erano sani e morbidi, diventare secchi e sfibrati è davvero un’esperienza terribile. Se i capelli si danneggiano, è difficile ripristinare la situazione di partenza; tuttavia, con alcuni semplici accorgimenti potrai evitare che si rovinino ulteriormente e metterti sulla strada giusta per averli sani e seducenti. Per trovare una soluzione al tuo problema, cambia le tue abitudini quotidiane di cura dei capelli e prova alcuni rimedi casalinghi per idratarli e ridare loro vita.

Cambiare le Tue Abitudini di Cura dei Capelli

  1. Non usare lo shampoo troppo frequentemente. Per molte persone usare lo shampoo sotto la doccia è diventato parte integrante della routine quotidiana a tal punto che trovano impensabile rinunciarvi. Tuttavia, se hai i capelli secchi, fare shampoo frequenti è una mossa controproducente. Lo shampoo, insieme allo sporco, priva i capelli del sebo necessario, lasciandoli secchi e vulnerabili; in seguito i capelli possono reintegrare il sebo perduto, ma potrebbero non averne l’occasione, se li lavi con lo shampoo ogni giorno.
    • Lo shampoo è utile alla pulizia dei capelli e del cuoio capelluto, pertanto un buon compromesso è quello di usarlo ogni 3 giorni. Per pulire la pelle puoi fare la doccia con regolarità, e puoi perfino usare il balsamo, ma fai un uso dello shampoo limitato a due volte alla settimana, a meno che i tuoi capelli non siano particolarmente sporchi.
  2. Usa il phon con la dovuta cautela. Usarlo dopo la doccia può seccare i capelli. Tuttavia puoi limitarne gli effetti negativi con alcuni semplici cambiamenti nelle tue abitudini. Prova a seguire questi consigli:
    • Non asciugare i capelli con il phon appena uscita dalla doccia. Lasciali asciugare all’aria o tamponali con un asciugamano per rimuovere l’umidità in eccesso.
    • Imposta l’asciugacapelli a una velocità e a una temperatura basse, per farli asciugare gradualmente.
    • Usa uno spray o un altro prodotto termoprotettivo per proteggere i capelli.
  3. Usa una spazzola più delicata. La maggior parte delle spazzole ha delle setole dure e taglienti che possono rompere o rovinare i capelli delicati. Opta invece per una spazzola con le setole arrotondate e distanziate o, meglio ancora, eliminala completamente in favore di un pettine a denti larghi. Ognuna di queste alternative dovrebbe essere disponibile a un prezzo contenuto presso i grandi magazzini o in farmacia.
    • Questo consiglio è particolarmente utile nel caso tu abbia l’abitudine di spazzolarti i capelli sotto la doccia. I capelli bagnati sono più deboli: passando continuamente la spazzola, rischi di tirarli e rovinarli.
  4. Limita l’uso di elastici. Gli elastici troppo stretti – o quelli in gomma – possono danneggiare i capelli: più sono stretti e costrittivi, peggiore sarà il risultato che avranno. Lascia i capelli sciolti o ricorri alle trecce o allo chignon quando devi raccoglierli.
    • Se devi usare un elastico, scegline uno grosso ricoperto da una stoffa morbida.
  5. Non stirare i capelli. Se sei abituata a farlo ogni giorno, stai rischiando di rovinare gradualmente lo strato più esterno dei capelli e di renderli sempre più deboli e secchi. Alla fine potrebbero diventare così aridi e fragili da rompersi o formare doppie punte. Inizia ad accettali per come sono e diventeranno gradualmente meno secchi.
    • Questo è particolarmente vero per le stirature dei capelli effettuate presso i parrucchieri professionisti. I prodotti chimici utilizzati durante questo processo sono piuttosto aggressivi e in grado di causare gravi danni ai capelli (o al cuoio capelluto, se lasciati agire per troppo tempo). Fortunatamente, i danni scompaiono alla fine del trattamento.
  6. Sperimenta nuovi prodotti riparatori per capelli. Una vasta scelta di prodotti specifici per riparare i capelli secchi e danneggiati è disponibile nei supermercati e nei negozi di prodotti di bellezza. Scegli fra i prodotti che riportano sull’etichetta le indicazioni “idratante”, “riparatore”, “rivitalizzante”, “rinforzante” o “fortificante”. Si trovano solitamente disponibili sotto forma di shampoo, balsamo, spray per capelli, olio e altro ancora. Indipendentemente dal tipo di prodotto che hai acquistato, applicane quotidianamente una piccola quantità sui tuoi capelli per renderli più forti, brillanti e facili da spazzolare e da gestire.

Rimedi Casalinghi Non Verificati

  1. Massaggia i capelli con un preparato a base di aloe vera. L’aloe vera è conosciuta per le sue proprietà lenitive e idratanti della cute, ma è in grado di apportare gli stessi benefici ai capelli. Ti serviranno:
    • Yogurt intero al naturale (greco o classico) – 45 grammi.
    • Aloe vera – 60 grammi.
    • Olio di oliva – 30 grammi.
    • Mescola tutti gli ingredienti, quindi massaggia i tuoi capelli con il composto ottenuto, proprio come faresti con il balsamo, e lascialo in posa per mezz’ora. Sciacquali senza applicare lo shampoo per ottenere dei capelli lucidi e brillanti.
  2. Prova un trattamento con l’albume d’uovo. È un altro rimedio eccellente per i capelli secchi: è economico e in grado di idratare i capelli danneggiati e farli diventare più facili da gestire e da acconciare. Ti serviranno:
    • Un uovo.
    • Acqua – 45 ml.
    • Separa l’albume dal tuorlo e versalo in una terrina piccola. Aggiungi l’acqua e mescola accuratamente. Applica il preparato sui capelli e attendi 30 minuti prima di risciacquarli. Resterai sorpresa dalla loro lucentezza.
  3. Prova una maschera a base di yogurt e uovo. L’uovo mescolato allo yogurt intero può essere usato per una formidabile maschera in grado di restituire idratazione ai capelli secchi. Per questa ricetta dovrai usare l’uovo intero, non soltanto l’albume. Ti serviranno:
    • Due uova.
    • Yogurt intero al naturale (greco o classico) – 30 grammi.
    • Sbatti le uova in una terrina media. Aggiungi lo yogurt e mescola. Otterrai un impasto cremoso e omogeneo che spalmerai sui capelli. Lascia in posa per almeno 20 minuti prima di risciacquarli con acqua fredda.
  4. Fai un’applicazione a base di latte di riso e miele. È un modo molto efficace per avere capelli lucenti in pochi minuti. Inoltre apprezzerai anche il profumo che lascerà sui tuoi capelli asciutti. Ti serviranno:
    • Miele – 30 grammi.
    • Latte di riso – 240 ml.
    • Mescola gli ingredienti con l’aiuto di un cucchiaio; spalma il composto sui capelli e lascialo riposare per 10-15 minuti, quindi risciacquali.
  5. Fai risplendere i tuoi capelli grazie all’aceto. Anche se può sembrare strano, l’aceto può essere una garanzia per avere capelli morbidi e splendenti. Ti serviranno:
    • Aceto – 15 ml.
    • Versa l’aceto sui capelli mentre li lavi sotto la doccia. Risciacquali e fai lo shampoo, come faresti normalmente. In questo modo ne rimuoverai l’odore.
  6. Prova il bicarbonato. Se usato regolarmente, può contribuire a riparare i capelli e ad assorbirne il grasso in eccesso, lasciandoli morbidi e splendenti. Ti serviranno:
    • Acqua – 65 ml.
    • Bicarbonato – 5 grammi.
    • Mescola gli ingredienti fino a ottenere una pasta omogenea, quindi distribuiscila sui capelli con il pettine, poi risciacquali bene. In alternativa, sostituisci l’acqua con un uovo sbattuto.

Consigli

  • Applica dell’olio di cocco o dell’olio d’uovo e massaggia il cuoio capelluto. In questo modo nutrirai i capelli e li renderai più forti.
  • Effettua un trattamento intensivo una volta alla settimana.
  • Capovolgi la testa e massaggia l’olio sui capelli.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.