Come Rimuovere Rapidamente il Ghiaccio dal Parabrezza

Se al mattino rischi di fare tardi al lavoro, l'ultima cosa che vuoi vedere è la macchina con i vetri coperti dal ghiaccio. Guidare con i vetri ghiacciati può essere pericoloso, e rimuovere il ghiaccio con gli appositi raschietti richiede tempo, oltre a porre un rischio di graffiare il vetro. Fortunatamente questa non è l'unica opzione disponibile. Puoi provare a rimuovere il ghiaccio con uno di questi metodi semplici e rapidi. Continua a leggere per sapere come.

Rimozione con Acqua

  1. Riscalda dell'acqua fino a che sia tiepida. Questo metodo prevede che il ghiaccio venga sciolto e staccato con l'utilizzo di acqua tiepida. Più superficie vuoi liberare dal ghiaccio, più acqua ti servirà. Ad esempio, se vuoi rimuovere il ghiaccio solo su parte del parabrezza, ti basterà un litro di acqua, mentre se intendi liberare tutti i vetri dell'auto ti servirà un secchio quasi pieno. L'acqua non deve essere bollente, altrimenti rischi che lo sbalzo di temperatura possa crepare o rompere il vetro.
    • Se fai la doccia al mattino, usa un contenitore per raccogliere poca acqua calda, risparmiando tempo ed acqua.
    • Una ragione in più per non usare acqua bollente è che in caso di freddo intenso, l'acqua bollente può trasformarsi in polvere quando lanciata in aria.
  2. Versa l'acqua sul vetro o vetri che desideri liberare dal ghiaccio. Dovresti notare immediatamente che il ghiaccio diventa trasparente, o si scioglie del tutto.
  3. Fai seguire subito una raschiatura o l'azione del tergicristalli. anche se l'acqua scioglie in fretta la maggior parte del ghiaccio, questo resta sul vetro sotto forma di uno strato trasparente, che fortunatamente è semplice da rimuovere con le mani, il tergicristallo o un raschietto.
    • Versa altra acqua calda su qualsiasi zona ancora non libera, e rimuovi il ghiaccio nuovamente.

Rimozione con Liquido Anti-Ghiaccio

  1. Acquista un liquido apposito o crea il tuo anti-ghiaccio. Liquidi specifici sono disponibili ai distributori di carburante e negozi di articoli per auto, specialmente nelle zone con inverni rigidi. Se non ne hai a disposizione o vuoi risparmiare sul costo, non è difficile creare da solo il liquido anti-ghiaccio, seguendo queste indicazioni:
    • Versa dell'alcol per pulizia domestica in un contenitore spray pulito. Aggiungi alcune gocce di detersivo per piatti, chiudi il contenitore e agita per mescolare.
  2. Spruzza il liquido sul vetro. Sia che si tratti di un prodotto acquistato o fatto in casa, l'utilizzo è lo stesso. Spruzza direttamente sulle parti ghiacciate, e lascia agire per uno o due minuti. Più liquido impieghi e più rapida sarà l'azione.
  3. Raschia come sempre. Usa un raschietto in plastica, le mani se hai i guanti, o altri attrezzi per rimuovere il ghiaccio più rapidamente e facilmente che se si sciogliesse da solo, in modo da risparmiare tempo. Se serve, applica nuovamente il liquido su aree non completamente pulite, e prosegui con la raschiatura.
    • L'alcol per pulizia domestica congela solo se la temperatura scende a circa 30° sottozero, quindi di solito si può lasciare il flacone nell'auto senza timore che congeli.

Rimozione con Carta di Credito

  1. Accendi il riscaldamento dell'auto e seleziona l'aria che soffi sul parabrezza. Questo metodo di emergenza funziona in caso tu non disponga di acqua calda, liquido apposito o raschietti specifici per il ghiaccio, ad esempio in caso il vetro si sia ghiacciato mentre eri al lavoro. Dato che cerchi di rimuovere il ghiaccio con strumenti di fortuna, è meglio usare tutto l'aiuto che hai a disposizione. Accendi il motore e aziona il riscaldamento al massimo, perché così facendo il tuo lavoro sarà facilitato mano a mano che la temperatura del motore aumenta.
  2. Cerca una tessera in plastica adatta allo scopo. Guarda nel portamonete o nei cassetti del cruscotto, e scegli una vecchia carta di credito o altra tessera di uguale rigidità. Fai attenzione ad usare una tessera che non abbia importanza, in quanto è facile che si rovini.
  3. Inizia a raschiare il ghiaccio. Tieni la tessera inclinata rispetto al vetro, e premi con forza. Cerca di tenere la tessera rigida, evitando che si pieghi mentre la usi per raschiare il ghiaccio.
    • Continua con cura! Raschiare con una tessera è molto più impegnativo rispetto ad usare un raschietto, e dovrai usare molta più forza per ottenere un risultato soddisfacente.
    • Se ti preoccupi di rompere la tessera, puoi raddoppiare o triplicare aggiungendo altre tessere, per ottenere maggiore resistenza e ridurre il rischio che si rompano diventando inservibili.
  4. Usa i tergicristalli e il liquido per parabrezza per aiutarti. Mentre rimuovi il ghiaccio, probabilmente si accumulano residui sui bordi del vetro. Ad intervalli regolari, attiva il tergicristallo per alcuni istanti, e spruzza il liquido che può essere d'aiuto per rimuovere il ghiaccio residuo. Con l'azione combinata dei vari strumenti in tuo aiuto, dovresti liberarti del ghiaccio in pochi minuti.

Prevenire la Formazione del Ghiaccio

  1. Copri i vetri durante la notte. Un metodo efficace di prevenzione prevede di impedire al ghiaccio di formarsi sui vetri, applicando un telo o un cartone sul vetro stesso alla sera, prima che si inizi a depositare il ghiaccio.
    • Puoi usare i tergicristalli per tenere il telo in posizione. Per altri vetri dell'auto, puoi usare dei sassi o altri pesi.
  2. Al mattino, rimuovi il telo e assicurati di asciugarlo o riponilo con la cautela di appoggiarlo su qualcosa di impermeabile, in quanto sarà di sicuro molto umido.
  3. Rimuovi il ghiaccio che eventualmente sia ancora presente su alcuni punti del vetro, usando un raschietto in plastica, le mani o altri strumenti. se sei di fretta, puoi usare i tergicristalli e azionare il riscaldamento insieme al liquido per parabrezza.

Consigli

  • Se è previsto freddo e ghiaccio, solleva i tergicristalli dal parabrezza, in modo che non si blocchino per effetto del ghiaccio.
  • Se la temperatura si avvicina allo zero, usando i tergicristalli e il liquido di pulizia del parabrezza può velocizzare lo scioglimento del ghiaccio. Attenzione però che in caso di freddo intenso, spruzzare il liquido mentre si guida può invece dare immediata origine ad un sottile strato di ghiaccio sul parabrezza.
  • L'acqua a temperatura ambiente o acqua fredda di rubinetto sono molto efficaci su strati di ghiaccio anche spessi. Versa dall'alto ed inizia subito a grattare via il ghiaccio con un raschietto.
  • Spesso il riscaldamento dell'auto, anche se indirizzato verso il parabrezza, non riesce a raggiungere il punto dove si trovano i tergicristalli quando a riposo. Un'alternativa a sollevare del tutto i tergicristalli è di ricordarti di azionarli bloccandoli a qualche centimetro dal fine corsa, in modo che si scongelino subito al mattino successivo.
  • Per ghiaccio sottile, puoi azionare il riscaldamento dell'auto allo stesso tempo dei tergicristalli, in modo che questi ultimi svolgano l'azione di raschiatura.
  • Se accendi il motore con il parabrezza ancora ghiacciato, assicurati prima che i tergicristalli non siano azionati, per non rischiare di danneggiarli in caso siano saldati al vetro dal ghiaccio.

Avvertenze

  • Mai versare acqua bollente sul vetro ghiacciato, perché lo sbalzo improvviso di temperatura può provocare crepe e rottura del vetro.
  • Le tessere in plastica si possono facilmente rompere o rovinare se usate per rimuovere il ghiaccio. Scegli una tessera che sia semplice da sostituire, o tienine una scaduta a portata di mano in caso di necessità.
  • Non utilizzare oggetti metallici non dedicati all'uso per la rimozione del ghiaccio, altrimenti potresti graffiare il vetro.
  • Libera i tergicristalli dal ghiaccio prima di azionarli.

Cose che ti Serviranno

  • Tessera in plastica
  • Liquido per sciogliere il ghiaccio
  • Tergicristalli efficienti
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.