Come Superare l'Invidia

Опубликовал Admin
16-12-2016, 09:06
483
0
Per quanto tu possa provare a nasconderla con un sorriso, l'invidia non è qualcosa che scompare da sola; può degenerare in gelosia distruttiva e persino depressione. Quindi, che cosa puoi fare per superarla prima che ti consumi? Impara a evitare di paragonarti agli altri, sentiti più grato per ciò che hai e prova dei trucchi per riacquisire la giusta prospettiva ed estirpare il seme dell'invidia prima che questa sia fuori controllo. Continua a leggere per maggiori informazioni.

Comprendere l'Invidia

  1. Impara la differenza tra invidia e gelosia. Non si tratta degli stessi sentimenti, ma spesso sono confusi. È importante conoscere la differenza tra invidia e gelosia, per capire quale emozione stai provando. La gelosia è la reazione alla minaccia di perdere qualcosa che possiedi già. L'invidia è una reazione a qualcosa che pensi che ti manchi.
    • Provi gelosia, ad esempio, quando vedi la tua ragazza flirtare con un altro uomo. Provi invidia, invece, quando vedi un amico che arriva in una auto sportiva nuova fiammante.
  2. Pensa ai danni che ti provoca l'invidia. Che impatto negativo ha sulla tua vita? Magari stai per perdere un'amicizia di lunga data, perché non riesci più fingere di essere felice per la tua amica, ed eviti le sue telefonate. Magari controlli in modo ossessivo la pagina di Facebook della tua ex per vedere le foto di lei e del suo nuovo fidanzato. Forse hai letto con odio il blog di fotografia di un tuo compagno di classe, sperando di avere abilità artistiche anche solo simili alle sue. Tutti questi sono esempi di come l'invidia ti priva di energie che potresti spendere su attività più positive. L'invidia può danneggiare nei modi seguenti:
    • Occupare il tuo tempo
    • Consumare i tuoi pensieri
    • Rovinare le tue relazioni personali e professionali
    • Modificare la tua personalità
    • Creare negatività.
  3. Trova i motivi per i quali sei invidioso. Prima di poter affrontare l'invidia in modo costruttivo, devi capire cosa la provoca. Se sei invidioso della nuova auto sportiva di un amico, cerca di capire perché. Poniti delle domande per individuare le cause dell'invidia prima di affrontarla.
    • Sei invidioso, ad esempio, perché vorresti un'auto come quella che ha lui? Oppure del fatto che lui possa permettersi qualcosa di così costoso?
  4. Scrivi dei tuoi sentimenti. Tenere un diario è un ottimo modo per esprimere i sentimenti e affrontare le emozioni negative. Scrivere un diario sulla tua invidia può aiutarti a comprenderla meglio e iniziare ad affrontarla. Inizia scrivendo i motivi per cui provi invidia. Descrivi la fonte del sentimento nel maggior dettaglio possibile. Prova a capire perché sei invidioso.
    • Potresti, ad esempio, scrivere del tuo amico che è arrivato con la sua nuova auto sportiva e i sentimenti che hai provato. Che umore avevi al momento? Come ti sei sentito quando è sceso dall'auto? Cosa avresti voluto dire o fare? Cosa hai detto o fatto in realtà? Come ti sei sentito quando se n'è andato? Come ti sei sentito ripensandoci? Cosa avresti voluto provare?
  5. Considera di parlare a un amico della tua invidia. Dire a un amico che ti dà sostegno o a un familiare come ti senti può aiutarti a stare meglio e a esprimere le tue emozioni. Scegli una persona non troppo vicina a quella che invidi. Assicurati anche di scegliere una persona che ti dia sostegno e ti ascolti. Se parlassi con chi non dà peso ai tuoi sentimenti e non ti dà sostegno ti sentiresti peggio.
  6. Considera di chiedere l'aiuto di uno psicologo se non riesci a superare l'invidia da solo. Per alcune persone, l'invidia può interferire con la vita quotidiana e la felicità. Senza aiuto, può essere difficile capire la tua invidia e trovare il modo migliore per affrontarla. Uno psicologo professionista può aiutarti a comprendere questi sentimenti e a superarli.

Trasformare l'Invidia in Qualcosa di Positivo

  1. Smetti di giudicarti con troppa durezza. L'invidia che provi per gli altri spesso nasce da sentimenti d'inadeguatezza. Sei concentrato su come qualcun altro ha la carriera, la compagna, gli oggetti o l'intelligenza che vorresti e questi desideri hanno le radici in quelle che consideri le tue mancanze. Evita di giudicarti così duramente e non avrai la tentazione di paragonare la tua situazione in modo sfavorevole rispetto a un'altra.
    • Potresti, ad esempio, essere invidioso della meravigliosa carriera di un amico, che ha già fatto grandi passi, quando tu sei ancora agli inizi. Cerca di avere più pazienza – avrai anche tu successo se continuerai a lavorare duramente.
    • L'invidia nasce da una propensione generale a dare giudizi – pensare che "questo" sia meglio di "quello", e prendere decisioni per ottenere quello che non hai. Cerca di avere una mentalità più aperta, invece di decidere che alcune qualità sono positive e altre non lo sono.
  2. Perdona la persona che invidi e te stesso. Il perdono è molto importante per superare l'invidia, perché provare risentimento per il successo di una persona sarebbe un peso. Un esercizio che può aiutarti ad affrontare l'invidia è dichiarare il tuo perdono per la persona (non in sua presenza, naturalmente) e per te stesso. Trova un momento da solo per esprimere ad alta voce il tuo perdono.
    • Ricorda che non stai perdonando l'altra persona per un suo errore. Stai decidendo di vedere la situazione dalla sua prospettiva. Mettendoti nei suoi panni, puoi provare empatia per il suo orgoglio e i suoi successi in modo compassionevole.
    • Potresti, ad esempio, dire qualcosa come "Sono orgogliosa di Laura e della sua carriera di successo. Mi perdono per non essere allo stesso livello.".
  3. Trasforma l'invidia in apprezzamento. Per superare l'invidia, è importante apprezzare ciò che hai già oltre a ciò che l'altra persona ha guadagnato. Un modo per cambiare la tua prospettiva e superare l'invidia è apprezzare il successo o la fortuna degli altri. Lavora per essere felice per le persone che ottengono risultati o successi di cui sei invidioso. Prova, ad esempio, a essere felice per un amico che può permettersi un'auto sportiva e trasforma l'invidia in ammirazione.
    • Potrebbe esserti utile affermare l'ammirazione ad alta voce. Potresti, ad esempio dire al tuo amico "Congratulazioni per la nuova auto! Sono davvero felice per te e tutti i tuoi successi".
  4. Usa l'invidia per trovare nuovi obiettivi. Una volta individuata la causa dell'invidia, puoi affrontarla in modo costruttivo trasformandola in qualcosa di positivo, come un obiettivo. Usare questo potente sentimento per formare un obiettivo realistico e raggiungibile ti aiuterà ad abbandonare i sentimenti negativi e ad avere la forza di cambiare la tua vita in meglio.
    • Se, ad esempio, sei invidioso dell'auto sportiva di un amico perché vorresti avere la libertà finanziaria di permetterti qualcosa del genere, poniti l'obiettivo di guadagnare o risparmiare più denaro.
    • Suddividi gli obiettivi più grandi in obiettivi più piccoli e misurabili. Se, ad esempio, il tuo sogno è guadagnare o risparmiare più denaro, uno degli obiettivi più piccoli potrebbe essere trovare un lavoro dal compenso maggiore o trovare opportunità di fare carriera nella tua posizione attuale. Un altro piccolo obiettivo potrebbe essere di risparmiare circa 20€ a settimana.

Evitare i Confronti

  1. Vivi secondo la tua definizione di successo. Valuti te stesso e le altre persone sulla base di idee superficiali riguardo al successo? Avere successo non significa necessariamente possedere una casa grande, due auto e un lavoro di alto livello, o essere così bella che le persone non riescano a smettere di fissarti. Avere successo significa scoprire la vita migliore per te e viverla al meglio. Se ti preoccupi meno degli standard di successo della società, e ti concentri invece su ciò che ti rende felice, riuscirai a paragonarti meno alle altre persone.
    • Ricorda che non è un problema trovarsi in fasi diverse della vita rispetto ad altre persone. Ad esempio, solo perché non hai ancora il lavoro o la compagna che desideri, non significa che tu valga meno delle persone che invidi. La vita non è una lista delle cose da fare che dobbiamo spuntare per raggiungere la felicità. Ognuno di noi segue un percorso diverso e nessuno di essi è più significativo o migliore di quello degli altri.
  2. Ricorda che non conosci tutta la storia. Potrebbe sembrarti che una persona abbia tutto – la ragazza perfetta, bei capelli, il massimo dei voti... il pacchetto completo. Le storie non sono mai così semplici, però, perché è impossibile per chiunque avere una vita perfetta. Se una persona sembra avere tutto quello che desideri, probabilmente anche tu hai qualcosa che loro vogliono. Non mettere le persone su un piedistallo e non provare invidia pensando che siano nate sotto una buona stella. Potresti non riuscire mai a individuare le debolezza di una persona – dopo tutto, quasi tutti sappiamo nascondere le nostre imperfezioni – ma puoi essere certo che esistano.
    • Riflettere sul fatto che tutti hanno problemi, esigenze o desideri potrebbe essere sufficiente a ricordarti che siamo tutti sulla stessa barca. Non è necessario scavare per trovare i punti deboli di ognuno! Ti basterà la consapevolezza che esistono. Prova a mettere da parte i pensieri d'invidia e concentrati su te stesso.
  3. Ricorda che il successo degli altri non ha impatto sulla tua vita. Ipotizziamo che una persona che conosci abbia iniziato a correre, abbia perso 10 chili e abbia appena finito la sua prima maratona. Senza dubbio si tratta di un grande risultato, ma nulla ti impedisce di fare la stessa cosa! I tuoi successi nella vita non dipendono da quelli degli altri. Che si tratti di trovare l'amore, il lavoro dei sogni o qualunque altra cosa tu desideri, puoi averla, a prescindere dal successo degli altri.

Provare Gratitudine

  1. Concentrati su talenti e abilità. Ora che hai smesso di paragonarti agli altri, concentrati su quello che hai. Incanala le energie nelle tue qualità, così da poter sempre migliorare. Quando devi concentrarti per perfezionare il tuo brano per violoncello o per scrivere una tesi eccezionale, non hai tempo per preoccuparti di cosa fanno le altre persone.
    • Quando ti accorgi che la tua mente vaga sulle cose che non hai, sforzati di pensare a ciò che hai. Fallo ogni volta che senti salire l'invidia. Se impedirai alla mente di vagare incontrollata, e ti concentrerai invece su ciò che ti rende speciale e unico, imparerai a vedere le cose in modo molto più positivo.
    • Impara a capire che non tutti hanno quello che hai tu: in effetti, i tuoi talenti e le tue capacità potrebbero provocare l'invidia di altri.
  2. Sii grato per le persone che ti sono care. Immagina le persone che tengono a te e farebbero qualunque cosa per te, e pensa a cosa tu faresti per loro. Concentrati sulle persone che ti fanno sentire felice e realizzato per cancellare l'invidia in modo positivo. Invece di pensare che nella tua vita manca qualcosa, sii grato per le persone che la rendono migliore. Essere grato è simile a essere consapevole: dovrai concentrarti sul presente e pensare alle cose positive della tua vita, invece che a quelle che mancano.
  3. Cambia quello che puoi cambiare e accetta quello che non puoi cambiare. È importante sapere cosa puoi cambiare e cosa va oltre il tuo controllo. Dedica delle energie per migliorare la prima categoria di cose e non sprecare tempo sulla seconda, perché non c'è niente che tu possa fare. Se perderai tempo sulle cose che non puoi cambiare, finirai per sentirti estremamente negativo e rischierai persino la depressione. Hai una quantità di tempo finita da spendere e non dovresti sprecarla per qualcosa che non puoi ottenere.
    • Se, ad esempio, volessi avere il talento musicale di un tuo amico, e non desideri nulla più di diventare un cantautore, fai del tuo meglio per realizzare il tuo sogno. Buttati anima e corpo nella composizione, segui lezioni di canto, esibisciti alle serate a microfono aperto – impegnati al massimo. Se pensi di poter sfondare nel mondo della musica o se la musica ti appassiona al punto che desideri cantare per tutta la vita, non lasciare che nulla ti fermi.
    • Esistono però anche cose nella vita che non puoi ottenere con il duro lavoro e la passione. Se sei innamorato della moglie del tuo migliore amico, e sono felicemente sposati, dovrai accettare di non poter cambiare questa situazione. È importante riuscire ad accettare le cose prima che l'invidia diventi una forza estremamente negativa.
  4. Passa del tempo con persone grate. Se i tuoi amici paragonano sempre le loro carriere, le compagne e i figli, si lamentano di quello che non hanno e sminuiscono le persone che hanno più di loro, potresti decidere di passare il tempo con altre persone. Se passi molto tempo con persone che non sono grate per quello che hanno, anche tu finirai per sentirti così. Circondati di persone che siano felici – non che rinfaccino la propria felicità a tutti, ma contente al punto da non parlare male di altre persone o lamentarsi sempre. Trova amici che non giudichino, che siano generosi e gentili e inizierai anche tu a pensare in quel modo.

Cambiare la Prospettiva

  1. Inizia a scrivere un diario sulla gratitudine. Se è da molto che non pensi alle cose buone della vita, prendi carta e penna e inizia a scriverle. Un diario di questo tipo è molto utile per cambiare la prospettiva e apprezzare ciò che hai. Se un diario non fa per te, considera di avviare un videoblog (detto anche vlog) o di disegnare in un quaderno. Dato che l'invidia nasce dalla percezione di ciò che ti manca, dedica tempo ed energie a ricordare ciò che hai. Ecco alcune idee da includere nel diario:
    • I tuoi talenti
    • Le tue caratteristiche fisiche preferite
    • Il tuo migliore amico
    • Il tuo cane
    • I tuoi cibi preferiti
    • Cose che ti fanno ridere
    • Ricordi che ti fanno sorridere
    • Occasioni future che aspetti
    • Oggetti preferiti che possiedi
    • Successi
  2. Concentrati solo su cose positive per un giorno. Se sei una persona invidiosa che non lo dà a vedere, questo consiglio potrebbe non servirti. Se, però, l'invidia ha consumato la tua personalità e ti ha reso più negativo di quanto vorresti, prova a passare una giornata intera senza lamentarti. Non è qualcosa che potresti fare per sempre — dopo tutto, è normale sentirsi infastiditi dagli eventi di tanto in tanto! — evitare di lamentarti per un giorno, però, potrebbe farti notare quante volte apri bocca per dire qualcosa di negativo. Se ti accorgi di rimanere in silenzio per quasi tutto il tempo, potrebbe trattarsi di un'esperienza davvero illuminante.
    • Se decidi di provare questo consiglio, considera proibite tutte le lamentele, persino quelle su di te. Non sminuirti, non paragonarti a persone che ritieni migliori di te e non desiderare che le cose siano diverse.
    • Potresti accorgerti che le tue lamentele hanno un impatto sulle persone che ti stanno vicine. Non è divertente avere a che fare con chi vede sempre il bicchiere mezzo vuoto. Cambiare atteggiamento potrebbe aiutarti a migliorare le tue relazioni.
  3. Evita gli input negativi per una settimana. "Input negativo" è qualunque cosa che nutra il demone dell'invidia dentro di te e ti faccia desiderare qualcosa che non hai o non puoi avere. Più ti farai ossessionare da questi pensieri, peggiore sarà l'effetto sulla tua psiche, perciò cerca di evitare questi input per una settimana e nota se vedi un miglioramento. Ecco alcuni esempi d'input negativi:
    • Pubblicità. Se vedi sempre pubblicità di vestiti che non ti puoi permettere, potresti, ad esempio, provare invidia per chi li ha. Le pubblicità peggiorano la tua invidia. Potresti dover smettere di guardare la TV e iniziare a leggere un romanzo invece delle riviste di moda per una settimana.
    • Social network. Se t'infastidisce chi si vanta "con umiltà" quando entri su Facebook, non sei l'unico. In effetti, degli studi hanno dimostrato che l'invidia cresce con l'uso di Facebook. Se usi spesso i social network, evitali per almeno una settimana.
  4. Ricordati che sei tu ad avere il controllo. Se ti senti spesso invidioso delle cose che possiedono le altre persone, ricorda che anche tu potresti avere quelle cose, ma hai scelto di non averle. Se, ad esempio, vorresti davvero abiti firmati, potresti indebitarti moltissimo per acquistarli, ma decidi di non farlo perché dai valore alla tua stabilità finanziaria. Se stai prendendo decisioni sagge (come evitare di fare troppi debiti), dovresti sentirti fiero di quelle decisioni.
  5. Fai un complimento ad almeno 5 persone ogni giorno. Cerca di trovare 5 nuove persone ogni giorno, così da non fare sempre complimenti alle stesse persone. Fai dei complimenti sinceri – non "barare" con complimenti superficiali. Dedica del tempo a pensare a cosa ti piace davvero di quelle persone, e poi esprimilo ad alta voce, per rimanere positivo. Ti preoccuperai meno del paragone con gli altri.
    • Delle ricerche suggeriscono che fare complimenti alle persone che invidi può essere benefico. Cerca dei modi per complimentarti con chi invidi per il loro duro lavoro e per le loro caratteristiche che apprezzi.
  6. Fai volontariato. Se non riesci a distrarre la mente dalle cose che non hai, passa del tempo ad aiutare persone che non hanno quasi nulla. In alcuni casi cadiamo in prigioni mentali che ci rendono impossibile vedere quanto siamo fortunati. Torna nella realtà facendo volontariato per un giorno in una mensa per i poveri, in un ospedale o in un ricovero per animali. In seguito rifletti sulla tua esperienza. Aiutare le altre persone può permetterti di capire quanto tu sia ricco, e quante energie positive hai da offrire al mondo.

Consigli

  • Resisti alla tentazione di paragonarti agli altri. Concentrati sul miglioramento personale e non sull'imitazione delle altre persone.
  • Pensa all'invidia come a un'opportunità di migliorare, non come a una fonte di sconforto.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.