Come Aiutare la Comunità in cui Vivi

Опубликовал Admin
28-12-2016, 09:06
628
0
Una comunità si sente più viva quando le persone che ci abitano la amano abbastanza da contribuire a migliorarla. Aiutando la tua comunità, arricchirai la vita di amici, familiari e altre persone che vivono nel tuo stesso posto. Se, guardandoti intorno, ti accorgi che ci sono molti problemi, è il momento di iniziare a risolverli. Quanto più amore darai, tanto meglio sarà. Continua a leggere l'articolo dal primo passaggio per avere qualche idea su come aiutare la tua comunità a diventare più forte e vivace.

Condividere Tempo e Capacità

  1. Insegna alla gente quello che conosci. Uno dei modi migliori per aiutare la tua comunità è condividere le tue conoscenze con altre persone. È anche un modo semplice per proporti quando non sei abbastanza sicuro da dove cominciare. Pensa a quello che hai da offrire e a chi potrebbe trarre vantaggio da ciò che sai. Ecco qualche idea:
    • Insegna alle persone a leggere e scrivere. Immagina come sarebbe non poter leggere. Potresti lavorare con i bambini o con gli stranieri che hanno difficoltà in questo senso, facendo loro questo regalo.
    • Insegna ai bambini uno sport. Potresti allenare una squadra di calcetto, raccogliere i bambini del vicinato per giocare a pallacanestro nel pomeriggio o formare un gruppo per correre al mattino.
  2. Offriti come volontario presso un gruppo che fa qualcosa che ammiri. Qualche organizzazione senza scopo di lucro o comunità nelle tue vicinanze probabilmente ha bisogno di volontari. Donare il tuo tempo è un ottimo modo per apportare un beneficio nella tua comunità e anche per rafforzare le tue relazioni con i suoi membri. Trova un gruppo in cui lavorare che stimoli il tuo interesse e chiamalo; avrai molte possibilità per iniziare a dare una mano fin da subito. Ecco alcuni esempi delle opportunità di volontariato disponibili quasi ovunque:
    • Aiutare a tenere pulito un parco, un fiume o un tratto di mare
    • Telefonare per raccogliere fondi
    • Giocare con cani e gatti presso il canile
    • Servire i pasti presso una mensa o un rifugio per senzatetto
    • Lavorare presso un ente preposto a gestire diverse calamità
    • Fare da consulente presso un campo per bambini
  3. Diventa un membro visibile della tua comunità. Probabilmente altre persone e organizzazioni presenti sul territorio stanno prendendo provvedimenti per contribuire a migliorare la tua comunità. Magari si organizzano rassegne, giornate della pulizia e riunioni col tentativo di rendere il quartiere un posto migliore. Quanto spesso ti presenti agli eventi della tua comunità? Inizia ad andare tutte le volte che puoi. Essere presente è un modo per aiutare le persone, perché permette loro di sapere che ti preoccupi. Quando ti sentirai a tuo agio, potrai anche cominciare a fare volontariato per dare una mano durante questi eventi.
    • Ad esempio, se qualcuno sta cercando di organizzare una "biciclettata per andare al lavoro o a scuola" il lunedì mattina, e hai una bicicletta, perché non fare un tentativo? Porta anche un amico. Fai vedere alle persone che vivono nel tuo quartiere che pedalare in bicicletta è divertente.
    • Partecipa alle passeggiate e alle corse per le raccolte di fondi. Molte organizzazioni non profit organizzano passeggiate e corse per raccogliere fondi. Pagando la quota di iscrizione direttamente all'associazione e partecipando all'evento, aiuterai a sensibilizzare gli altri per la causa.
    • Vai a concerti, rassegne e altri eventi organizzati da imprese o associazioni locali. Se nessuno si presenta a questo tipo di eventi, si rischia che non vengano più promossi.
  4. Diventa un cittadino attivo. Un ottimo modo per aiutare la tua comunità è partecipare alle decisioni che la riguardano. Aggiornati sulle attività che hanno una certa influenza dove vivi e sviluppa un'opinione informata sulle questioni più importanti. Ad esempio, se il comune sta decidendo se è il caso di abbattere un paio di ettari di bosco per consentire la costruzione un nuovo supermercato, documentati al riguardo e fatti un'opinione. Sarebbe meglio conservare il bosco intatto o se la città avesse un nuovo supermercato? Avendo un punto di vista informato e facendo sentire la tua voce, potrai influenzare la direzione che la tua comunità dovrà prendere.
    • Votare è un modo importante per servire il posto in cui vivi. Informati sui candidati e sulle questioni sollevate durante la campagna elettorale e vota a tutte le elezioni comunali.
    • Contatta il tuo rappresentante per parlare delle questioni che ritieni importanti. Se non desideri che il bosco sia raso al suolo o pensi che un nuovo supermercato potrebbe davvero aiutare la tua comunità, contatta il rappresentante o scrivi una lettera, indicando ciò che auspichi e perché.
    • Presentati agli incontri in cui vengono prese le decisioni. Cogli l'occasione per parlare di ciò che conta per te. La comunità avrebbe maggiori benefici con più strisce pedonali nelle strade più frequentate? Ci sono troppe buche per le strade del tuo quartiere? Hai un parere su come la città dovrebbe gestire il crescente tasso di criminalità? Di' quello che pensi.
  5. Mostra il tuo talento. Hai un talento particolare nel suonare il sassofono? Forse ti piace cantare o scrivere melodie durante il tempo libero. Perché non condividere le tue doti artistiche all'interno della tua comunità? Nulla unisce le persone più del suono della musica e della poesia. Attira le persone e le fa ballare, cantare e ridere.
    • Suona per strada. Basta andare fuori e suonare il tuo strumento magari per far accorrere un po’ di persone. Prova a suonare nel parco, dove l'atmosfera è più suggestiva. Il suono della musica dal vivo per strada o su un prato trasforma uno spazio aperto in un luogo pieno di promesse.
    • Metti insieme un gruppo e forma una band. Suona alle rassegne, nei ristoranti e nei bar della tua zona. Potresti anche offrirti di farlo durante eventi per la raccolta fondi tenuti da organizzazioni che lavorano per migliorare la tua comunità.
    • Organizza una serata open mic. Parla con il proprietario di un locale, una libreria o un bar per vedere se è interessato a ospitare una serata open mic fatta di musica, letture e teatro, una o due volte al mese. La maggior parte dei locali saranno felici di incrementare i loro affari.
  6. Abbellisci gli spazi pubblici. Se, guardandoti intorno, vedi spazzatura per strada e graffiti alle finestre del tuo quartiere, sai da dove cominciare per dare una mano. Rendere gli spazi nella tua comunità più belli e puliti porterà la gente a uscire e migliorerà la qualità della vita di tutti. Il lavoro da fare dipenderà dalle esigenze particolari della tua comunità.
    • Puoi aiutare ad abbellire il tuo quartiere subito, raccogliendo la spazzatura per conto tuo. Quando cammini per strada, raccogli i rifiuti che vedi e buttali via o riciclali. Se il lavoro è troppo, prova a coinvolgere qualche amico.
    • Elimina o dipingi sopra i graffiti per rinnovare l'aspetto di edifici e recinzioni. Se sei bravo a dipingere, potresti realizzare un murales su una parete pubblica in modo che tutti lo vedano. Per farlo, forse sarà necessario ottenere prima il permesso da parte del proprietario dell'edificio o del comune.
    • Crea un giardino in una zona invasa dalle erbacce. Falcia o utilizza un decespugliatore per togliere le erbacce. Pianta fiori, piante o alberi ovunque puoi.
    • Fai bombe di semi e mettile nel terreno vuoto.
    • Crea un giardino comunitario, dove tutti possano avere un piccolo lotto di terreno in cui coltivare ortaggi, erbe aromatiche o fiori. Chiedi alle persone di aiutarti a lavorare la terra e di mettere a disposizione i loro strumenti per portare avanti questo progetto.

Risolvere i Problemi della Comunità

  1. Individua le esigenze più urgenti della tua comunità. Vivendo nella tua comunità, probabilmente saprai quali sono i cambiamenti necessari. Forse il fiume che scorre in città è così inquinato che non si può nuotare. Forse le scuole necessitano di maggiori risorse per acquistare libri e materiale informatico. Forse la popolazione senza fissa dimora presente nella tua comunità ha bisogno di assistenza. Qualunque cosa sia, capisci quali sono necessità a cui provvedere nel posto in cui vivi.
    • Cerca di non farti sopraffare dalle dimensioni e dalla portata dei problemi che la tua comunità sta affrontando. Scegli una cosa da cambiare che ti sta a cuore, una cosa che accende la tua passione, e parti da lì.
    • Vedi se qualcun altro si sente come te. Esiste un gruppo o un organismo per far fronte a questa esigenza? Conosci qualcuno che è entusiasta quanto te di apportare cambiamenti?
  2. Decidi come dare una mano. Una volta individuato il problema da risolvere, renditi conto come puoi iniziare a lavorare per risolverlo. Che tu creda o no che una persona possa cambiare il mondo, dal momento che stai leggendo questo articolo, saprai che una persona può fare la differenza. E tu come intendi fare la differenza?
    • Trova un luogo dove le tue passioni e le tue competenze si intersecano. Ad esempio, diciamo che desideri ardentemente rimediare al fatto che la tua città ha pochi alberi, dal momento che l'effetto serra e l'inquinamento dell'aria costituiscono un problema ad alto rischio. Hai la capacità di servirti dei social media e, inoltre, hai più di un migliaio di amici che ti seguono su Facebook. Puoi fare sensibilizzazione sul problema, condividendo ciò che sai con quante più persone puoi e incoraggiarle a piantare più alberi.
  3. Stabilisci obiettivi raggiungibili. Il problema che hai individuato probabilmente non sarà risolto facilmente. Forse richiederà una mole di lavoro non indifferente. Forse anni di lavoro. È anche possibile che, passati diversi anni, il problema non sarà ancora completamente risolto. Tuttavia, se stabilisci obiettivi gestibili e inizi a lavorare gradualmente, alla fine riuscirai a guardare indietro e a vedere i progressi fatti.
    • Stabilisci obiettivi a breve termine. Puoi stabilire una scadenza nel futuro prossimo in modo che sia sensata e motivante. Cosa vuoi portare a termine nel giro di una settimana, un mese o un anno?
    • Stabilisci obiettivi a lungo termine. In cinque anni, come dovrà apparire la tua comunità? In dieci? Che cosa sembra fattibile in quel periodo di tempo?
  4. Organizza un programma delle cose da fare. Per realizzare i tuoi obiettivi, avrai bisogno di un piano d'azione. E per eseguire un piano d'azione, avrai probabilmente bisogno di aiuti e finanziamenti. Butta giù un piano che descriva tutto quello di cui avrai bisogno per raggiungere un determinato obiettivo, tra cui:
    • Persone. Includi tutte le persone più qualificate da coinvolgere, le ore di lavoro che le terranno occupate, il numero esatto di volontari o portavoce che saranno necessari per realizzare i tuoi obiettivi.
    • Risorse. Includi gli autobus con cui prendere la gente in centro per fare la pulizia del fiume. Sacchetti di immondizia, pale, guanti protettivi e maschere per i volontari. Pizza per il pranzo. Rifletti su ogni cosa fino all'ultimo dettaglio.
    • Soldi. Pianifica un bilancio e le spese per realizzare i tuoi obiettivi.
  5. Fai in modo di coinvolgere altre persone. Chiedi in giro per scoprire chi altri sarebbe entusiasta di fare la differenza, proprio come te. Prova a formare un nucleo di attivisti impegnati nella realizzazione del progetto per migliorare la tua comunità. Ognuno avrà qualcosa in cui dare una mano e insieme riuscirete a portare a termine le cose pianificate.
    • Per trovare volontari appassionati e diffondere la voce su quanto stai facendo, condividi le informazioni attraverso i social media. Rendi pubblico il tuo programma per cambiare le cose e di' alle persone come possono farsi coinvolgere. Organizza riunioni per discutere di come mettere in azione il tuo piano.
    • Alcune persone preferiscono aiutare offrendo denaro invece di mettere a disposizione il loro tempo. Non temere di chiedere donazioni o di organizzare una raccolta fondi per raccogliere i soldi necessari alla tua causa.
  6. Impegnati a portare a termine le cose. Una volta che avrai stabilito gli obiettivi e messo su un piano d'azione per incontrare le persone, dovrai organizzarti e investire il tempo e l'impegno necessari per dare vita al cambiamento. Se rinunci a questo punto, probabilmente la tua comunità non vedrà mai la soluzione che hai tanto sognato. Non sarà facile migliorare le cose, ma ogni piccolo sforzo che farai per realizzare il tuo progetto farà la differenza.

Essere un Buon Cittadino

  1. Aiuta le persone che hanno bisogno. È un modo semplice per rendere migliore il posto in cui vivi e per creare il tipo di atmosfera che faccia sentire le persone al sicuro e felici. Se vedi qualcuno che ha bisogno di assistenza, corri in suo aiuto, invece di distogliere lo sguardo. Fai agli altri quello che vorresti ricevere se ti trovassi nella loro situazione.
    • Se vedi una madre che ha difficoltà a portare giù il passeggino, aiutala.
    • Se noti che qualcuno si sente perso, aiutalo a trovare la direzione.
    • Immagina come puoi aiutare le persone che chiedono soldi per strada, invece di passare senza guardarle negli occhi.
    • Aiuta in caso di emergenza, invece di dare per scontato che sarà qualcun altro a farlo.
  2. Sostieni l'economia locale. Una comunità, quando è florida, ha un'economia florida. Le persone collaborano a vicenda per guadagnarsi da vivere e prosperare. Puoi contribuire a migliorare il benessere dell'economia locale in diversi modi, cambiando le tue abitudini di acquisto o iniziando un'attività tutta tua. Prendi in considerazione i seguenti modi:
    • Fai la spesa presso i fornitori della tua zona. Cerca di procurarti la maggior parte dei prodotti che ti occorrono presso i mercati rionali, dove i membri della tua comunità vanno a vendere i generi alimentari che hanno prodotto con duri sforzi.
    • Acquista presso i negozi vicini ogni volta che puoi. Ad esempio, se puoi scegliere di comprare un nuovo paio di jeans in un grande centro commerciale o in un piccolo negozio gestito da un membro della tua comunità, opta per la seconda alternativa, se puoi. In questo modo il denaro che spendi andrà ad aiutare la tua comunità.
    • Considera di avviare una tua attività. Puoi servire la tua comunità, offrendo grandi prodotti e forse anche assumendo dipendenti.
  3. Ricicla e raccogli l'umido. Molte comunità vivono problemi con discariche che sono sempre troppo piene. Produrre troppa spazzatura inquina l'ambiente ed è dannoso per la salute della comunità nel corso del tempo. Puoi fare la tua parte per migliorare la situazione riciclando quanti più rifiuti possibili e raccogliendo l'umido, che sarà destinato alla produzione di concime.
    • Se vuoi andare oltre, potresti anche sensibilizzare sulla questione del riciclo o avviare un programma di recupero e riciclaggio a scuola o sul posto di lavoro.
    • Il compostaggio è utile in più di un modo. Se hai un terreno o un giardino che coltivi, il compostaggio ti consente di smaltire i rifiuti alimentari, senza buttarli nella pattumiera, e di conseguenza avrai a disposizione una risorsa utile in giardino. Una volta imparato come fare, insegna agli altri quanto è facile.
  4. Risparmia energia e acqua. Usando troppa energia elettrica e acqua, si finisce per esaurire le risorse del territorio. Risparmiare elettricità e acqua è un bene per il pianeta, ma anche per l'ambiente locale. Fare del proprio meglio per preservare queste due risorse è un gesto che a lungo andare tutela la salute del proprio territorio.
    • Spegnere le luci quando non si usano, utilizzare elettrodomestici a risparmio energetico, diminuire la propria dipendenza dall'aria condizionata, abbassare la temperatura dello scaldabagno e scollegare il computer quando è spento sono tutti modi per contribuire a risparmiare energia.
    • Fare docce più veloci, assicurarsi che le tubature non abbiano perdite, non innaffiare il prato troppo spesso e non sprecare acqua mentre si lavano i piatti sono tutti modi per contribuire a risparmiare acqua.
  5. Fai meno affidamento sulla tua auto. Le comunità che basano i trasporti sui veicoli privati spesso hanno elevati livelli di inquinamento atmosferico. L'inquinamento atmosferico non solo è dannoso per le piante e gli animali, ma provoca anche gravi problemi di salute agli esseri umani. Se usi di meno l'auto, la tua impronta di carbonio diminuirà, e questo avrà un effetto positivo sul posto in cui vivi. Ecco alcune alternative da provare:
    • Cammina a piedi o usa la bicicletta. Ci vuole più tempo, ma vedi più cose lungo la strada.
    • Usa i mezzi pubblici. Anche se la zona in cui vivi non è servita da una grande rete metropolitana o ferroviaria, probabilmente ci sarà qualche linea di autobus nelle vicinanze.
    • Organizzati con un'auto di gruppo per andare al lavoro o a scuola, invece di usare la tua macchina.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.