Come Elaborare una Pianificazione Finanziaria

Опубликовал Admin
6-01-2017, 09:18
514
0
Ognuno lavora per guadagnare soldi, ma pochi pianificano quanto denaro è necessario per raggiungere i propri obiettivi. Una pianificazione finanziaria deve essere eseguita tenendo in considerazione tutte le attività che riguardano una determinata persona e guardando da diversi punti di vista. Un professionista in ambito finanziario non avrebbe difficoltà a mostrarti come si opera una pianificazione a partire dai contesti esistenti – cosa che qualsiasi consulente potrebbe temere di fare, sebbene questo modo di organizzare la propria vita sia il migliore e più sicuro.

Passaggi

  1. Considera eventuali difficoltà. Quando analizzi il tuo patrimonio o procedi a elaborare una pianificazione finanziaria, pianifica nel contesto delle situazioni più inaspettate e turbolente.
  2. Pensa a quello che potrebbe succedere. Se dovessi morire o se una delle persone a cui tieni dovesse venire a mancare, quali sarebbero le conseguenze che tu o i tuoi cari dovreste affrontare?
    • Quali sono le situazioni che in seguito verrebbero a modificarsi?
    • Sono cambiamenti che desideri?
    • Se sì, lascia che accadano e non avrai bisogno di pianificare in questo contesto.
  3. Chiediti se hai un piano di riserva. Se ti ammali gravemente o fai un incidente (o se questi eventi capitano a una persona di cui hai la responsabilità), hai un piano di riserva che tenga conto di questo rischio?
    • In ogni piano finanziario bisogna considerare:
      • Valutazione del rischio – circostanze in cui vanno calcolati tali rischi
      • Costo del rischio – stima entro cui valutare le conseguenze di ogni rischio su vasta scala
      • Gestione del rischio – sviluppo di una strategia per gestire tutte le possibili conseguenze e trasferimento dei rischi più pericolosi a una società di gestione dei rischi amministrata professionalmente
  4. Considera i rischi e le misure da adottare. Dopo aver considerato tutti i rischi che potrebbero essere connessi alla tua attività, come le conseguenze del decesso di un socio, la morte di chi mantiene economicamente la famiglia, la scomparsa di un genitore che guadagna soldi e così via, facciamo un passo avanti nella pianificazione della gestione patrimoniale.
    • Come preferisci gestire il patrimonio ereditato o trasmetterlo a figli e parenti?
    • Vuoi pagare il 50% di tasse sull'eredità e sul patrimonio o avere un piano globale in cui potresti risparmiare diversi soldi di contributi?
    • Un piano per il pensionamento non prevede nient'altro che considerare tutte le spese che stai già sostenendo nell'arco di un mese, aggiungendo un tasso di inflazione stimato per i prossimi venti anni, quando potresti avere all'incirca 55 anni. Pertanto, calcola le spese mensili (aggiungendo quelle mediche previste per i disturbi e le eventuali patologie che si presentano a 55 anni e oltre), moltiplicandole per 12 x 20, vale a dire per 20 anni, ovvero quando avrai 75 anni, che è la durata media della vita.
    • Dopodiché avrai la somma di ciò che dovresti avere all'età di 55 anni.
  5. Pensa a un piano assistenziale e a un piano didattico. Esistono anche piani formativi, piani per la salute della famiglia e così via.

Consigli

  • Cerca la consulenza di un professionista che abbia la qualifica di promotore finanziario o un titolo simile per aiutarti con la tua pianificazione finanziaria.
  • Non aspettare domani, perché il domani non ci appartiene e potrebbe essere già troppo tardi.

Avvertenze

  • Non pensare che qualunque tipo di consulente sia onnisciente, perciò non ignorare una seconda opinione. Potrebbe risultare davvero utile.
  • Cerca la consulenza finanziaria di una persona che abbia una comprovata esperienza e che sia ben informata.
  • Prima di adottare qualsiasi consiglio, assicurati di rendere e avere chiari tutti i tuoi obiettivi e la tua situazione attuale.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.