Come Fare il Contouring

Fare il contouring aiuta a definire i lineamenti del viso. Questa tecnica dà infatti l'impressione che gli zigomi siano più alti, mentre il naso e il mento più sottili. È diventata popolare grazie ai truccatori delle celebrità, ma con i prodotti e gli strumenti giusti, è facile farlo anche da sola. Dopo aver realizzato il contouring, ricorda di sfumare bene per un look perfetto e naturale.

I Prodotti Giusti

  1. Inizia applicando un fondotinta dello stesso colore della tua pelle. Usare un prodotto perfetto per la tua carnagione uniforma l'incarnato e crea una base sulla quale poter realizzare il contouring attraverso l'uso di tonalità più chiare e più scure. Eseguire questa tecnica senza prima aver steso il fondotinta è più difficile, dal momento che la pelle tende a non avere un colore omogeneo. Rischieresti altrimenti di ottenere un viso a chiazze invece che liscio e definito .
    • Usa un fondotinta che sia composto dello stesso materiale degli altri trucchi che andrai a utilizzare. Per esempio, opta solo per prodotti in crema o in polvere invece di mescolarli. Mischiare le texture può dare luogo a un effetto artificiale.
    • Se hai difficoltà a capire qual è il fondotinta che fa per te, prova a sceglierne uno adatto al colore della pelle del collo. Questa zona tende a essere leggermente più chiara del viso, quindi, se la tonalità è più vicina a quella del collo, ti assicuri che il volto non finirà per sembrare più scuro dopo esserti truccata.
  2. Scegli un fondotinta di qualche tonalità più chiaro rispetto alla tua pelle. Il contouring consiste nell'illuminare le parti del viso che vuoi far emergere e nel creare ombreggiature su quelle che vuoi far sembrare più magre. Per illuminare la pelle, te ne serve uno di due tonalità più chiaro rispetto a quello che usi di solito .
    • Non deve essere però troppo chiaro, altrimenti il trucco sembrerà poco naturale.
    • Puoi usare un correttore più chiaro o un ombretto al posto del fondotinta. Assicurati solo che tutti i prodotti siano in crema o in polvere; non mescolarli.
  3. Scegli un fondotinta di qualche tonalità più scuro rispetto alla tua carnagione. Questo prodotto verrà usato per creare le ombreggiature sul viso, su quelle zone da cui vuoi distogliere gli sguardi. Creerai quindi ombre strategiche che faranno sembrare più definiti gli zigomi e il mento più affusolato.
    • Il fondotinta può essere al massimo di tue toni più scuro rispetto a quello che usi solitamente, altrimenti il trucco sarà poco naturale.
    • Un bronzer, un ombretto o un correttore più scuro vanno altrettanto bene per questo scopo. Ricorda solo che tutti i prodotti devono essere in crema o in polvere, senza mischiarli.
  4. Procurati un buon pennello da sfumatura. Dal momento che sul viso applicherai prodotti di diversi toni, è importante avere un pennello di qualità. Se i vari colori non vengono sfumati bene, il trucco sembrerà innaturale. Ti serve un pennello da fondotinta folto o da sfumatura, non deve essere piccolo. Scegline uno in setole naturali per avere un finish visibilmente liscio.
    • Se non hai un pennello, puoi sempre usare le dita. Il calore emanato dalla pelle ti aiuterà a sfumare bene il fondotinta. Questo metodo è particolarmente utile quando lavori con prodotti in crema.

Fare il Contouring

  1. Allontana i capelli dal viso. Dovrai sfumare i prodotti fino all'attaccatura dei capelli nella zona superiore della fronte; inoltre, le sfumature si estenderanno fino alle tempie e lateralmente. Raccogli i capelli, in modo da vedere cosa stai facendo: non ti daranno fastidio.
  2. Prepara il viso. Quando fai il contouring, devi iniziare da zero. Struccati bene, lava il viso e tamponalo con un asciugamano. Se necessario, esfolia per rimuovere le cellule morte, poi applica la crema idratante. Lascia che venga assorbita dalla pelle per diversi minuti prima di truccarti.
    • La preparazione è essenziale se vuoi un risultato liscio e perfetto. Non vorrai di certo fare il contouring per intero per poi renderti conto che il trucco è sbavato o hai il viso sporco.
  3. Applica il fondotinta come sei solita fare. Usa le dita o un pennello apposito per stendere uno strato sottile del tuo classico fondotinta su tutto il viso, raggiungendo la parte superiore della fronte e la zona sotto il mento. Usa un pennello da sfumatura o le dita per diminuire l'intensità del prodotto sotto la mandibola e sul collo, così non ci sarà uno stacco di colore.
    • A questo punto, dovresti anche applicare il correttore. Concentrati sulle occhiaie e sulle eventuali imperfezioni.
  4. Applica il fondotinta chiaro. Scegline uno di qualche tono più chiaro rispetto alla tua carnagione. Utilizza le dita o un pennello da fondotinta pulito per applicarlo creando delle zone di 1,5-3 cm sui punti del viso che vengono naturalmente colpiti dal sole. Per riuscire a capire quali sono, specchiati in una stanza ben illuminata, con la luce che proviene dall'alto, e osserva l'effetto che ha sul volto. Ecco dove dovresti applicare il fondotinta più chiaro:
    • Al centro della fronte.
    • Lungo la parte superiore delle sopracciglia.
    • Sul ponte del naso.
    • Sugli zigomi (per capire dove sono, sorridi).
    • Sull'arco di Cupido (la zona che si trova tra la punta del naso e il contorno labbra).
    • Al centro del mento.
  5. Applica il fondotinta scuro. Usa le dita o un pennello da fondotinta pulito per stendere il prodotto più scuro nei punti in cui il viso verrebbe naturalmente ombreggiato dal sole. Per riuscire a capire quali sono queste zone del volto, specchiati in una stanza ben illuminata con la luce proveniente dall'alto. Osserva i punti più scuri. Ecco dove applicare questo fondotinta:
    • Direttamente sotto l'attaccatura dei capelli, sulla parte superiore della fronte.
    • Su entrambi i lati della fronte, vicino all'attaccatura dei capelli.
    • Sul lato destro e sinistro del naso.
    • Negli incavi delle guance (per trovarli, risucchia le guance verso l'interno).
    • Su entrambi i lati della mandibola, dalle orecchie alla punta del mento.
  6. Sfuma bene il trucco. Usa le dita o il pennello da fondotinta per ridurre l'intensità dei colori e ottenere un finish naturale. Cerca di non stendere troppo i prodotti: in generale, dovrebbero rimanere nei punti in cui li hai applicati. Assicurati che le estremità siano ben sfumate, in modo che non si creino stacchi netti tra il fondotinta più chiaro e quello più scuro.

Completare il Look

  1. Considera se è il caso di aggiungere più illuminante. Se vuoi che le aree chiare risaltino ancora di più, applica l'illuminante per valorizzare il look. Quelli in crema sono leggermente più luminosi, quindi riflettono maggiormente la luce rispetto a un normale fondotinta. Applicali nei punti esatti in cui hai steso il fondotinta più chiaro.
  2. Considera se è il caso di applicare il blush. Se pensi che il viso sembri un po' troppo pallido senza un tocco rosato, applica una piccola quantità di fard sulle guance. Assicurati di sfumarlo bene con gli altri prodotti che hai sul viso .
  3. Considera l'utilizzo di una cipria fissante opaca. Questo prodotto è utile se hai usato trucchi cremosi. Aiuta a tenere tutto al proprio posto e dà un finish compatto al look. Utilizza un pennello da cipria pulito per aggiungerne un velo su tutto il viso.
  4. Aggiungi un tocco di luminosità per una serata fuori. Se devi uscire, magari hai voglia di avere punti luce più marcati. Scegli una cipria satinata e trasparente. Applicane un velo sottile sul viso, concentrandoti sulle aree illuminate. Stendine un po' anche sul collo e sul petto .
  5. Rimanda l'applicazione dell'ombretto e del rossetto all'ultimo. Assicurati che sia tutto perfettamente sfumato e fissato prima di passare al trucco occhi o labbra. Il contouring crea un look deciso, quindi dovresti scegliere tra un make-up pesante sugli occhi o avere delle labbra vistose, non entrambi .
  6. Finito.

Consigli

  • Nel trucco non ci sono regole, è il caso di sperimentare e divertirti con un look che valorizzi i tuoi lineamenti.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.