Come Calciare come Cristiano Ronaldo

CR7 è uno dei migliori giocatori della storia del calcio. Oltre alle sue capacità di dribbling, alla sua visione di gioco e alla astuzia tattica, una delle caratteristiche principali di Ronaldo è il suo modo di calciare, che lui definisce "knuckleball". Imparando la giusta tecnica, puoi inserire anche nel tuo repertorio il calcio di Ronaldo. Inizia dal passaggio 1 per trovare più informazioni.

Calci di Punizione

  1. Metti il pallone con la valvola posizionata verso di te. Quando Ronaldo calcia una punizione, allinea sempre il pallone in modo da colpirlo sulla valvola. È difficile capire se questo punto di impatto ha un effetto reale sulla traiettoria della palla o si tratti di semplice superstizione, ma non c'è niente di male a provare.
  2. Fai alcuni passi indietro e a destra. Ronaldo solitamente prende una rincorsa di 3-5 passi prima di calciare. Poi si posiziona con le braccia basse sui fianchi e le gambe larghe, oltre la distanza delle spalle. Durante la rincorsa, inserisce un caratteristico mezzo passo. Questi veloci passi interrotti servono a spiazzare il portiere e gli altri difensori, che non sapranno il momento esatto in cui arriverà il tiro.
  3. Pianta il piede d'appoggio e inclinati all'indietro. Pianta il piede d'appoggio accanto alla palla e inclinati all'indietro per ottenere l'angolo corretto per dare la traiettoria verso l'alto alla palla.
    • I calci di punizione di Ronaldo hanno la tendenza a salire molto velocemente, dando l'impressione di esplodere dal piede. Questo effetto dipende dalla rapida inclinazione all'indietro che compie prima di colpire il pallone. Se eseguito nel modo corretto, questo tiro non ruoterà, ma avrà una traiettoria verso l'alto che precipiterà rapidamente, o si muoverà a zig-zag secondo la potenza della parte finale del movimento.
  4. Impatta la palla esattamente al centro. Dovrai colpirla con il collo del piede. Mira alla valvola che hai rivolto verso di te.
    • Per dare alla palla l'effetto a scendere, dovrai evitare di imprimerle rotazione. Cerca di colpirla più al centro possibile, senza farla rotolare sul piede.
  5. Termina il movimento. La parte più importante del calcio è quella finale. Termina il movimento puntando il piede che calcia dove vuoi indirizzare la palla, facendolo oscillare verso il tuo bersaglio e saltando con il piede d'appoggio. Porta il ginocchio del piede che calcia direttamente verso l'alto, invece di portarlo di lato come nei calci di punizione tradizionali.
    • Immagina di volerti dare una ginocchiata sul mento con la gamba che calcia dopo aver impattato la palla. Se eseguirai il movimento correttamente, il piede che calcia dovrebbe essere il primo a tornare a terra. Adesso puoi ammirare il tuo calcio di punizione e la sua traiettoria imprevedibile.

Cross e Dribbling

  1. Metti la palla in area. Diversamente dai cross di Beckham, che erano lunghi ed eleganti lanci pieni di effetto, i cross di Ronaldo sono più simili ai passaggi dietro la schiena del basket. Porta la palla quasi sulla linea di fondo, e poi la crossa indietro verso l'area per favorire il tiro o il colpo di testa di un compagno.
    • Anche se spesso gioca sul lato sinistro del campo, Ronaldo è un giocatore completo, e sa quando entrare in area per ricevere i cross dei compagni.
  2. Crossa la palla a un compagno. Per effettuare un cross alla Ronaldo, colpisci la palla con il piede dritto, e il piede d'appoggio ben dietro la palla. Termina il movimento nel modo più breve possibile, per alzare molto la palla e dare a un compagno la possibilità di colpire di testa.
  3. Impara a crossare con entrambi i piedi. Una delle caratteristiche migliori di Ronaldo è la sua bravura con entrambi i piedi. I suoi cross e i suoi tiri con il mancino sono precisi e letali come quelli con il destro. Lavora sul tuo piede non dominante con esercizi di dribbling con entrambi i piedi, e facendo più tiri in porta possibili con il piede "sbagliato". Fai pratica sui fondamentali finché non riuscirai a dare potenza alla palla con entrambi i piedi, anche se non ti sembra un movimento naturale.
  4. Controlla i tuoi dribbling con delle finte. Il gioco di gambe di Ronaldo lo rende capace di crossare al momento giusto, rendendo il suo stile di gioco imprevedibile e bellissimo da vedere. Se vuoi essere in grado di portare la palla sul fondo, dovrai essere in grado di dribblare i difensori con delle finte.
    • Impara il doppio passo per imitare i dribbling di Ronaldo. Inoltre prova e impara anche i dribbling di tacco che lo hanno reso famoso.
  5. Prova una delle finte di Ronaldo. Corri verso il difensore con la palla al piede. Cerca di lasciare uno spazio di 3 secondi tra te e il difensore. Fai ruotare il pallone molto velocemente con un piede; poi torna rapidamente indietro con lo stesso piede.

Consigli

  • Fai pratica prima di provare queste tecniche davanti al tuo allenatore.
  • Fai delle pause nella rincorsa.
  • Allenati e corri, ti aiuterà.
  • La pratica rende perfetti.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.