Come Creare un Giardino per Farfalle

Dai più vita e bellezza al tuo giardino aggiungendo fiori e piante che attraggono le farfalle. Ci sono piante specifiche che attirano le farfalle, sono facili da curare e rendono il giardino più bello. È importante che ci siano “Piante Ospiti” per assicurare una casa alle larve delle farfalle (bruchi) e “Piante da Nettare” su cui le farfalle si possano nutrire.

Passaggi

  1. Prima di tutto fai delle ricerche. Scopri quali farfalle sono diffuse nella tua zona. Osserva per alcuni giorni l’ambiente intorno a te e procurati una guida delle farfalle locali.
  2. Scegli le “Piante Ospiti” per il giardino. In base alle ricerche che hai fatto, scopri di cosa si nutrono i bruchi (cioè le larve) delle farfalle locali:
    • Asclepiade – attrae i bruchi della farfalla monarca.
    • Prezzemolo – attrae i bruchi della farfalla coda di rondine nera (Papilio polyxenes).
  3. Scegli le “Piante da Nettare”. Queste serviranno come fonte di cibo per le farfalle. Ci sono tante scelte possibili, alcune delle quali sono elencate qui sotto. Ottime soluzioni sono:
    • La Buddleia – adatta alle farfalle coda di rondine. Pianta grande: altezza 1,2 m larghezza 1,8 m; assicurati che nella tua zona sia perenne. Alcune specie sono considerate invasive quindi, se decidi di piantarne una, ricordati di tagliare le cime per evitare che producano semi.
    • La Asclepias incarnata – adatta alla farfalla colibrì. Questa pianta è alta circa un metro e larga circa mezzo. Serve anche come pianta ospite per la farfalla monarca.
    • L’Eupatorium purpureum – adatta alle farfalle coda di rondine. È una pianta molto grande (2,4 m di altezza per 1,2 m di larghezza). È perenne.
    • L’Astro – questa pianta è alta circa un metro e larga circa mezzo. È perenne. Le farfalle amano soprattutto le specie autoctone.
    • La Monarda – dimensioni: 0,6 m altezza per 0,5 m larghezza. È perenne.
    • La Zinnia – questa pianta attrae vari tipi di farfalle che preferiscono le varietà di zinnia più alte. Questa pianta in genere raggiunge gli 1,2 m di altezza per 0,3 m di larghezza. È una pianta annuale e facile da piantare da seme.
    • Il Fior di Stelle – adatto alle farfalle coda di rondine. Dimensioni: 0,6 m di altezza per 0,9 di larghezza. È annuale nei climi freddi.
    • L’Eliotropo – questa pianta attrae diverse specie di farfalle. In genere, misura 0,6 m in altezza e 0,3 m in larghezza ma è anche possibile piantarla in vaso. È perenne nelle zone a clima temperato ma è annuale nei climi freddi.
  4. Fai uno schizzo del giardino su carta. Disegna un progetto per un nuovo giardino o decidi dove aggiungere queste piante a uno già esistente. Tieni a mente le dimensioni delle piante adulte quando pianifichi la disposizione. Inoltre, tieni in considerazione i loro bisogni di acqua a luce.
  5. Compra semi o piante. Puoi trovarle nel tuo negozio di fiducia o acquistarle online. Scegli piante robuste e in salute.
  6. Pianta il tuo giardino per farfalle. Assicurati di bagnare regolarmente le piante finché non si saranno stabilizzate e i semi finché non saranno germogliati. Elimina tutte le erbacce per aiutare le tue piante a crescere meglio.
  7. Osserva e goditi l’attività delle farfalle nel tuo giardino. Cerca le farfalle femmina che depongono le uova sulle piante ospiti. Prendi nota delle farfalle che osservi e, se puoi, fai delle foto. Potresti realizzare un archivio digitale da aggiornare nel corso degli anni. I cambiamenti che osservi nel numero e nel tipo di farfalle che visitano il tuo giardino possono essere informazioni preziose per biologi, ecologi e studiosi dei cambiamenti climatici, che usano i dati locali per verificare l’aumento o la diminuzione di certe specie, così come i cambi e le oscillazioni di temperatura.

Consigli

  • Se nella tua zona ci sono delle farfalle monarca, queste sono molto facili da attirare. L’Asclepias incarnata (citata sopra) e l’Asclepias curassavica (annuale nei climi più freddi) sono per loro ottime piante ospiti. L’Asclepias curassavica può essere piantata da seme in inverno.
  • Le farfalle non sono grandi volatrici. Non piantare il giardino in zone ventose e molto esposte. Se l’area del tuo giardino è tutta esposta ai venti, pianta dei cespugli o delle fitte fila di piante perenni sul lato sopravento del pezzetto dedicato alle farfalle, in modo che queste possano nutrirsi in pace e riparate.
  • Le monarca sono farfalle molto affascinanti. Il loro percorso di migrazione è una delle meraviglie della natura. Per saperne di più, clicca qui.
  • Fiori bellissimi corrispondono a farfalle bellissime.

Avvertenze

  • Evita sempre di piantare piante potenzialmente invasive. Queste piante possono diffondersi per chilometri oltre le mura del giardino e devastare gli ecosistemi autoctoni. Se le pianti, si diffonderanno.
  • Le farfalle sono insetti! Non puoi usare insetticidi nel giardino per farfalle.
  • La Buddleia in alcune zone è considerata un’erba nociva.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.