Come Migliorare il Suono della tua Voce nel Canto

Опубликовал Admin
1-02-2017, 00:12
790
0
Canti ormai da un po', ma non hai ottenuto i miglioramenti che ti aspettavi. Potrebbe sembrarti qualcosa a cui dovrai abituarti. Ma non temere! Con le giuste abitudini canterai come un usignolo in poco tempo.

Usare Tutto il Corpo

  1. Bevi acqua. Se pensi che bere acqua sia buono solo per la forma fisica, ultim'ora: è ottimo anche per la salute della voce. Ricaricati di H2O per mantenere le tue corde vocali idratate, in salute e pronte a iniziare.
    • Evita qualsiasi liquido a temperature estreme. Troppo freddo e le tue corde vocali si irrigidiranno; troppo caldo e potrebbero irritarsi.
    • Se provi prurito, un tè o dell'acqua tiepida con il miele sono perfetti. Evita il latte poiché i prodotti caseari tendono a depositarsi sulla gola e, come sempre, evita l'alcol. Disidrata te e la tua voce.
  2. Respira profondamente. Molte persone hanno la pessima abitudine di succhiare in dentro la pancia e respirare solo con la parte superiore dei polmoni. Per ottenere una voce forte e in salute nel canto, devi utilizzare il resto dei polmoni e il diaframma, respirando in basso e profondamente.
    • Questo vale che tu stia seduto, in piedi o sdraiato. Mentre sei in piedi o seduto, metti una mano sul tuo stomaco e spingilo in fuori con ogni inspirazione e di nuovo in dentro con ogni espirazione. Se sei sdraiato, metti un libro sul tuo petto e assicurati che non si muova.
  3. Mantieni una giusta postura. Mantieni entrambi i piedi appiattiti sul pavimento e immagina una corda al di sopra della tua testa, che mantiene il tuo corpo eretto. Affinché l'aria fluisca facilmente nel tuo corpo, devi mantenere la giusta postura.
    • Se stai seduto non usare lo schienale della sedia e non incrociare le gambe. Ricorda: stai usando interamente i tuoi polmoni. Una postura scomposta lo rende molto difficile.

Allenare la tua Voce

  1. Pratica esercizi di respirazione. Una nota può essere buona solo se riesci a sostenerla. Prima di lavorare sulla tua voce devi lavorare sul tuo respiro. Trattenere il fiato diventa più facile con il tempo, così come un'espirazione prolungata.
    • Inizia con il respirare contando fino a 4 ed espirare contando fino a 8. Aumenta il tempo dell'espirazione di 4 conteggi alla volta, finché non arrivi a 28. Non stai allargando la capacità dei tuoi polmoni: stai imparando come controllare l'aria.
      • Soffiare l'aria in un sibilo renderà più facile controllarla e dare una qualità tonale all'energia che la spinge fuori.
  2. Riscaldati adeguatamente. Non cominceresti una maratona senza allenarti, giusto? Anche le tue corde vocali sono muscoli! Mostra loro il rispetto che meritano riscaldandole.
    • Inizia con un Do centrale e allenati scendendo di un semitono finché non raggiungi la tonalità più bassa della tua estensione vocale, lavorando sulle scale maggiori. Poi torna indietro alla tonalità più alta della tua estensione. Usa frasi come "Mommy made me mash my M&Ms" per variare il solito solfeggio (do, re, mi…).
    • Esercitati nell'emettere trilli e suoni di sirene. Inizia intorno alla tonalità più bassa della tua estensione e vai verso quelle alte. Questo è particolarmente utile per raggiungere l'estensione più alta.
      • Mentre emetti il suono della sirena, usa le braccia per dare fisicità all'estensione alta. Spesso è più facile raggiungere note alte se puoi "vederle".
  3. Modifica le tue vocali. Troppi cantanti pop sono vittime di un'eccessiva nasalità. Riuscendo a modificare le tue vocali, la tua voce avrà un tono più classico, profondo e maturo, come è più verosimile che suoni se ben esercitata.
    • Esercitati con diverse consonanti. Inizia con ma, me, mi, mo, mu (pronunciandole mah, meh, mih, moh, moo), e passa a ta, te, ti, to (h), too. Poi prova con "z", "k" e "sc" (pronunciala come in "scelta"). Arrivato al suono "u", sali o scendi di un semitono finché non raggiungi gli estremi della tua estensione.
      • Ogni voce ha una vocale con la quale riesce più facilmente a raggiungere le note più alte. Cerca di scoprire quale sia la tua.
  4. Corri dei rischi. Supponiamo che ci sia un enorme cambio di tono tra la voce nel tuo petto e quella nella tua testa; per questo motivo, eviti ad ogni costo quelle tre o quattro note pericolose. Il risultato è che la qualità di quelle note sarà sempre più debole. Per migliorare, devi correre dei rischi.
    • Spingiti oltre la tua zona sicura. Se non ti senti a tuo agio con una certa estensione o lunghezza di una nota, esercitati. E' l'unico modo per migliorare. Il controllo arriverà con il tempo. Esercitandoti abbastanza sarai in grado di manipolare la tua voce per fare esattamente ciò che vuoi.
  5. Canta nella tua estensione. A volte le nostre voci non sono adatte ad alcune note. Se ti senti forzato, scendi piuttosto di un'ottava o prova ad armonizzare.
    • Ascolta quello che la tua voce ti dice. Potresti desiderare terribilmente di essere un soprano, ma magari non fa per te. Però ricorda, la tua estensione non determina quanto la tua voce sia buona. Canta con ciò che possiedi, non cercare di essere quello che non sei.

Fare Esercizio

  1. Trova un maestro di canto. Avere una guida professionale nelle tue sane abitudini nel cantare è la risorsa migliore. Chiedi informazioni ai tuoi insegnanti d'arte a scuola o nei negozi di musica.
    • Spesso le università hanno studenti che per esercitarsi nel diventare insegnanti di canto offrono lezioni a prezzi ridotti. Questi studenti seguono lezioni di pedagogia e sono ansiosi di avere i propri allievi.
    • Se non sei interessato al lavoro individuale o non puoi permettertelo, prendi in considerazione l'idea di unirti al coro locale o a quello della tua scuola.
  2. Cerca risorse. Puoi trovare una tonnellata di informazioni online (oltre a wikihow, purtroppo). Cerca video, differenti scuole di pensiero su come esercitarsi, e siti con altre dritte e trucchi.
  3. Sperimenta altri generi. E' possibile che la tua voce non sia adatta ai generi che ascolti. Trova canzoni che normalmente non ascolteresti sul tuo iPod e studia le reazioni della tua voce.
    • Ogni voce ha qualità differenti a seconda del genere. I cantanti country spesso hanno una voce nasale, i cantanti jazz hanno di solito una voce un po' rauca. Comprendi le qualità della tua voce e parti da quelle.
    • Si dice che i cantanti classici possano cantare qualsiasi cosa, mentre quelli pop siano relegati solo al loro genere. Se cerchi di esercitarti, prova a trovare un maestro di canto classico che ti fornirà un repertorio ben equilibrato.

Consigli

  • Non sforzarti fino ad infiammare la tua voce. Fai spesso delle pause e bevi molta acqua tiepida.
  • Se la tua voce non collabora, fai una pausa. Probabilmente la tua voce ha bisogno di riposarsi. Prova a respirare profondamente per rilassare il battito cardiaco e i polmoni.
  • Assicurati sempre di esserti riposato abbastanza prima di cantare. Se sei stanco e scoraggiato, anche la tua voce lo sarà. Non provare a cantare subito al mattino. Aspetta almeno 2-3 ore prima di cantare, per permettere alla tua voce di "svegliarsi".

Avvertenze

  • Non forzare. Se sforzi la tua voce, molto probabilmente le procurerai un danno a lungo termine di cui magari non ti rendi conto sul momento.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.