Come Trattare un'Infezione da Piercing al Naso

Опубликовал Admin
1-02-2017, 02:30
611
0
I piercing al naso sono i più comuni tra quelli facciali e di solito sono semplici da tenere puliti. Può capitare tuttavia, che si infettino. È semplice da curare, e con una visita al volo dal tuo medico ricomincerai subito a respirare! Questo articolo ti spiega cosa fare, e come prenderti cura del tuo piercing al naso.

Trattamento dal Medico (Raccomandato)

  1. Cerca i sintomi di infezione. Se hai appena fatto il piercing, è normale il rossore e il dolore nell’area interessata. In ogni modo, cerca uno qualsiasi di questi sintomi:
    • Strisce o segni rossi e infiammati che partono dall’area del piercing.
    • Dolore, rossore, gonfiore, calore o indolenzimento attorno al piercing.
    • Liquido giallastro-verdognolo simile al pus che esce dall’area del piercing. È normale che sanguini un po’, ma stai attento se queste fuoriuscite sono combinate con gonfiore e rossore.
    • Ghiandole linfatiche gonfie o doloranti sopra o sotto il piercing.
    • Febbre. Se sei sano (niente raffreddore o influenza) e ti viene la febbre, preoccupati.
  2. Rivolgiti ad un medico. Se manifesti uno dei sintomi elencati e hai un’infezione, meglio prendersene cura nel modo giusto. Molte infezioni di questo tipo sono causate dallo stafilococco e possono essere pericolose se non trattate.
    • Ti verranno prescritti degli antibiotici in crema o pastiglia. Applica la crema localmente o prendi i farmaci prescritti, di solito per 10 o 15 giorni.
    • Termina il ciclo di antibiotici per evitare che l’infezione si ripresenti.
  3. Tienilo pulito. Lava bene le mani con acqua tiepida e sapone antibatterico, pulisci sotto le unghie per rimuovere lo sporco e asciugale all’aria.
    • Un asciugamano potrebbe portare dei batteri sulle mani, anche se sembra pulito.
  4. Non rimuovere l’orecchino. Potrebbe sembrare una buona idea ma c’è la possibilità che così facendo provochi un ascesso. Lascia sempre l’orecchino al suo posto a meno che non sia il medico a consigliarti di rimuoverlo.
    • Ricorda che se si tratta di una reazione allergica e non un’infezione, devi rimuovere immediatamente il piercing. I sintomi di reazione allergica includono la sensazione che la pelle bruci, una ferita che si allarga, e/o delle fuoriuscite giallo chiaro.

Auto Medicazione

  1. Non curarti da solo. Anche se potresti pulire l’infezione usando rimedi casalinghi, le infezioni da stafilococco possono essere virulente e pericolose. Ad ogni modo, se non puoi andare dal medico, ecco cosa potresti fare:
  2. Usa un antisettico. Pulisci il naso dentro e fuori, con un antisettico naturale come acqua tiepida e sale. Usa un cotton fioc per intingerlo nella soluzione, e passalo nel buco del piercing. Ucciderà i batteri.
  3. Mettici dentro il naso. Cerca di tenere il naso in un bicchiere di acqua il più a lungo possibile. Non sarà il massimo, ma pulirà completamente il piercing.
  4. Usa degli antibiotici naturali. L’olio di tea tree è un antibiotico naturale che puoi trovare ovunque.
    • Immergi un cotton fioc nell’olio di tea tree e massaggiarlo sull’area infetta per qualche secondo, poi lascialo asciugare. Ripeti alla sera. In un paio di settimane l’infezione dovrebbe guarire.

Consigli

  • Lava le mani ogni volta che tocchi il piercing e tienile lontane dal viso il più possibile.
  • Non permettere all’orefice o chi ti fa il piercing di usare qualcosa di diverso da acciaio chirurgico o titanio per il primo piercing. Qualsiasi altra cosa, oro e argento inclusi, possono darti problemi e lasciarti cicatrici permanenti.
  • Anche se è importante non pulire troppo il piercing, in molti ti consiglieranno di pulirlo almeno tre volte al giorno.

Avvertenze

  • Usa solo sale marino, non sale da tavola, in quanto contiene iodio, sostanza irritante.
  • Controlla che a scuola o sul lavoro permettano i piercing. Nel caso non fosse così, è meglio aspettare una vacanza per fare il piercing, fallo guarire e sostituirlo con qualcosa che non si noti.
  • Gli antisettici, il tea tree oil e l’acqua ossigenata uccideranno i batteri, puliranno la ferita, ma uccideranno anche le cellule sane, aumentando il rischio di infezioni.

Cose che ti Serviranno

  • Sale Marino
  • Acqua calda
  • Cotton fioc
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.