Come Essere una Persona Atletica

Ci sono innumerevoli modi per essere atletico. Ecco alcune idee.

Passaggi

  1. Trova uno sport che ti interessa. Se ne scegli uno noioso che non ti stimola, ti annoierai e ti stancherai presto e vorrai smettere.
    • Valuta se preferisci uno sport individuale o di squadra. Ci sono molti pro e contro per ogni tipo, quindi pensa davvero qual è quello più compatibile con le tue esigenze. I principali sport di squadra, ma non solo quelli, sono il calcio, il football, la pallavolo e il basket. Alcuni noti sport individuali sono il tennis, il golf e l’atletica.
  2. Cerca di apprendere più che puoi in merito al tuo sport. Impara più cose possibili sullo sport che ti interessa (cercando su vari siti in internet, andando in biblioteca, ecc) e scopri le nuove strategie di gioco da un allenatore o da una persona che conosce bene questo sport.
  3. Fai pratica. Lavora sulle tue capacità, accetta qualche critica costruttiva, ascolta un buon mentore, diventa più forte. Non puoi pretendere di decidere un giorno di essere un giocatore di tennis professionista e svegliarti la mattina dopo e riuscire a fare un servizio impeccabile. Impara quali sono i tuoi punti di forza e di debolezza e imposta la tua formazione su queste informazioni.
  4. Allenati. Se vuoi sviluppare un certo sport, devi esercitarti. Devi sapere quali muscoli hanno bisogno di essere tonificati e rinforzati a beneficio del gioco. Ogni sport differente richiede forza in tutte le diverse zone del corpo.
  5. Mangia più sano. Un ottimo allenamento di routine deve sempre essere abbinato a una alimentazione sana. Non seguire piani dietetici folli, non mangiare alimenti consigliati negli spot televisivi; è sufficiente fare la tua ricerca e mangiare tutti i gruppi di alimenti ogni giorno, in quantità ragionevoli, per raggiungere e mantenere una dieta sana.
  6. Capisci che non è necessario assolutamente nulla di speciale per diventare un ottimo atleta. I passaggi sono semplici: fai le tue ricerche, fai pratica, esercizio fisico, mangia sano. L'unica sfida è mantenere costanza nel tuo piano originale e resistere. I risultati ti ripagheranno di ogni sforzo.
  7. Entra a far parte di una squadra o di una organizzazione. Chiedi al centro ricreativo della tua zona o alla scuola se ci sono squadre per il tuo sport e quali sono le date per le prove di ammissione. Metti in azione le tue abilità ritrovate!
  8. Alterna gli sport, prova qualcosa di nuovo o di diverso. Molte persone non riescono a diventare atletici perché, dopo un po’, trovano noioso lo sport o il programma di allenamento che seguono. Mantieni una mente aperta e prova cose nuove.

Consigli

  • Ricordati che non stai diventando una stella sportiva in un giorno, quindi valuta di scegliere uno sport divertente e attieniti solo all'esercizio fisico!
  • È importante scegliere uno sport che sia divertente per te. In caso contrario, non riuscirai a restare costante per molto tempo e non potrai ottenere i risultati desiderati.
  • Non arrenderti facilmente. Alcuni sport sono più difficili di altri e alcune persone sono per natura più atletiche di altre. È normale che lo sport sia difficile per una persona media. Quindi, resta determinato e concentrato nella tua attività e vedrai che le tue abilità miglioreranno, alla fine sarà anche più divertente! Inizia con uno sport facile, per poi passare a quelli più impegnativi!
  • Non è necessario eccellere in uno sport per diventare atletico, basta trovarne uno che ti piaccia e praticarlo regolarmente con costanza.

Avvertenze

  • Non esagerare con l’attività la prima volta. Ci vuole tempo per migliorare le abilità.
  • Non fare uno sport solo perché i tuoi amici vogliono che tu lo pratichi.
  • Devi allenarti solo per divertimento!
  • Non ostentare lo sport che pratichi.
  • Se ti fa male, interrompi! Non devi ferirti in alcun modo.
  • A seconda delle tue condizioni fisiche, dovresti consultare il medico prima di iniziare qualunque sport.
  • Non spingere te stesso fino al punto di esaurirti.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.