Come Cuocere le Patate Dolci

Come si intuisce dal nome, le patate dolci hanno un sapore più dolce rispetto a quelle classiche, e per certi versi sono anche più sane . Puoi cucinarle usando molti degli stessi metodi che utilizzeresti per le patate normali, per esempio bollirle, cuocerle nel forno o nel microonde. Per un contorno leggero, puoi anche creare un purè. Se vuoi conoscere delle ricette gustose per cucinare le patate dolci, ti basta leggere questo articolo.

Patate Dolci al Forno

  1. Preriscalda il forno a 200 °C. Rivesti una teglia da forno bordata con un foglio di alluminio antiaderente.
  2. Spazzola la buccia delle patate per pulirle. Mettile sotto l'acqua corrente e usa una spazzola per verdure allo scopo di rimuovere tutte le tracce di sporco e terra dalla buccia.
  3. Perfora la parte esterna di ogni patata. Utilizza i rebbi di una forchetta per bucare la buccia di ciascuna patata; ripeti 3-4 volte. Adagia le patate forate sulla teglia da forno che hai preparato.
  4. Inforna le patate dolci senza coprirle. Devono cuocersi fino ad ammorbidirsi: solitamente ci impiegano 45-60 minuti.
  5. Ammorbidisci la polpa. Avvolgi ogni patata con uno strofinaccio pulito. Arrotolala sul piano di lavoro, premendola delicatamente. Questo movimento ammorbidisce la polpa.
  6. Taglia ogni patata per aprirla. Con un coltello, taglia in verticale ciascuna patata.
  7. Servi le patate dolci mentre sono ancora calde accompagnandole con burro, sale e pepe. Ogni patata dovrebbe essere condita con circa 15 g di burro. Aggiungi sale e pepe a piacere.

Cuocere le Patate Dolci nel Forno a Microonde

  1. Pulisci le patate. Lava la parte esterna di ogni patata sotto l'acqua corrente usando una spazzola per verdure, in modo da rimuovere tutti i residui di sporco ostinato.
  2. Perfora la buccia. Buca 3-5 volte ogni patata con i rebbi di una forchetta.
  3. Metti le patate in un piatto adatto per il forno a microonde. Puoi anche usare una pirofila idonea bordata. Non coprirle.
  4. Lascia cuocere le patate nel forno a microonde finché non si saranno ammorbidite. Impostalo alla potenza massima e lascia cuocere per 8-10 minuti. Fai una pausa a metà cottura per girare e ruotare le patate, in modo da assicurarti una cottura uniforme.
  5. Taglia le patate. Incidi la superficie di ogni patata creando una X con il coltello e premi delicatamente sui lati della buccia per spingere la polpa verso l'alto.
  6. Servi con burro. Usa circa 15 g di burro per patata. Aggiungi sale e pepe a piacere.

Cuocere le Patate Dolci in una Pentola a Cottura Lenta

  1. Lava le patate dolci. Pulisci la buccia con una spazzola per verdure sotto l'acqua corrente.
  2. Perfora la buccia. Utilizza i rebbi di una forchetta per bucare diverse volte la buccia di ogni patata, facendo in modo che sia ricoperta di fori minuscoli.
  3. Metti le patate dolci in una pentola a cottura lenta dalla capacità di 5-6 litri. Le patate dolci possono essere impilate più o meno fino alla parte superiore, ma dovresti essere comunque in grado di coprire la pentola con un coperchio senza difficoltà.
  4. Versa 60-120 ml di acqua nella pentola a cottura lenta. Questa quantità di acqua permetterà alle patate dolci di cuocersi meglio, ma il liquido non dovrebbe essere abbastanza da coprirle. Non devono bollire nella pentola. Invece, l'acqua serve a prevenire che le patate si secchino e potenzialmente si brucino.
  5. Lascia cuocere le patate per 4-6 ore. Copri la pentola e impostala a una temperatura bassa: le patate dovrebbero cuocersi fino a diventare morbide.
  6. Tagliale e servile. Taglia le patate con un coltello o una forchetta. Dovrebbero essere abbastanza tenere da aprirsi senza avere la necessità di ammorbidire la polpa con altre tecniche. Aggiungi sale e pepe a piacere e 90 g di burro prima di servirle.

Purè di Patate Dolci

  1. Sbuccia e taglia a cubetti le patate. Usa un pelaverdure per rimuovere la buccia da ogni patata. Tagliale in cubetti di 1,5 cm. Mettili in un colino e lavali sotto l'acqua corrente per eliminare le tracce di sporco.
  2. Sposta i cubetti di patate in una pentola da 4 litri. Riempila con abbastanza acqua da coprire i dadini. Aggiungi un pizzico di sale all'acqua.
  3. Lascia bollire le patate per 12 minuti. Se vuoi, puoi salare leggermente l'acqua. Copri la pentola, lascia che l'acqua e i cubetti si cuociano a fuoco medio-alto o alto, fino ad assumere una consistenza morbida (perforali con una forchetta per verificarlo).
  4. Scola l'acqua. Versa il contenuto della pentola in un colino. Butta via l'acqua e rimetti le patate nella pentola.
  5. Condisci le patate con il burro. Puoi usarne 60-125 g, questo dipende dalla cremosità che desideri dare al purè. Lascia che il burro riposi sulle patate dolci calde fino a sciogliersi; per accelerare il processo di fusione, amalgama gli ingredienti, se necessario.
  6. Riduci in poltiglia le patate con uno schiacciapatate. Schiaccia sia le patate dolci sia il burro usando questo strumento fino a ottenere una consistenza liscia.
    • Se non hai uno schiacciapatate, puoi usare un frullatore a immersione.
  7. Aggiungi gli ingredienti restanti. Amalgama il composto con 80 ml di panna acida e 60 ml di latte, poi aggiungi sale e pepe a piacere. Continua ad amalgamare con un cucchiaio di legno o un forchettone fino a ottenere un purè cremoso e omogeneo.
  8. Rimetti la pentola sul fuoco. Fai cuocere il purè a fuoco basso; giralo con frequenza fino a farlo riscaldare uniformemente. Poi, servilo finché è caldo.

Ingredienti

Patate Dolci al Forno

  • 8 patate dolci medie non sbucciate
  • 120 g di burro
  • Sale a piacere
  • Pepe a piacere

Patate Dolci nel Forno a Microonde

  • 8 patate dolci medie non sbucciate
  • 120 g di burro
  • Sale a piacere
  • Pepe a piacere

Patate Dolci in una Pentola a Cottura Lenta

  • 8 patate dolci medie non sbucciate
  • 90 g di burro
  • 60-120 ml di acqua
  • Sale a piacere
  • Pepe a piacere

Purè di Patate Dolci

  • 8 patate dolci medie sbucciate
  • 60-125 g di burro
  • Sale a piacere
  • Pepe a piacere
  • 80 ml di panna acida
  • 60 ml di latte

Consigli

  • Conserva le patate dolci in un posto fresco e buio prima di usarle. Vanno a male e si ammuffiscono con molta facilità, specialmente se conservate erroneamente. Non tenerle in frigorifero, dal momento che le temperature basse possono causarne la perdita del sapore.
  • Invece di insaporire le patate dolci con burro, sale e pepe, puoi anche usare cannella, zucchero muscovado, paprica e tanti altri condimenti dolci e piccanti. La scelta dipende dai tuoi gusti.
  • Oltre a questi modi semplici per cucinare le patate dolci, esistono tanti altri metodi di preparazione. Puoi affettarle, glassarle e cuocerle nel forno, tagliarle a spicchi e friggerle, creare un purè per accompagnare prodotti da forno come pane, crostate e torte.

Cose che ti Serviranno

  • Spazzola per verdure
  • Teglia da forno
  • Foglio di alluminio antiaderente
  • Piatto che puoi mettere nel forno a microonde
  • Forchetta
  • Coltello
  • Pentola a cottura lenta da 5-6 litri
  • Pelaverdure
  • Pentola da 4 litri
  • Schiacciapatate o frullatore a immersione
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.