Come Sopravvivere in un Liceo che Detesti

Опубликовал Admin
1-02-2017, 10:24
263
0
Anche se detesti con tutte le tue forze la scuola che sei costretto a frequentare, esiste un modo per farcela e riuscire a sopravvivere. Leggi questo articolo per scoprire come fare.

Passaggi

  1. Fatti degli amici. Sembra abbastanza semplice. Ma più amici avrai, più ti aiuteranno a distrarti dalle cose che detesti. È probabile che loro detesteranno la scuola quanto te, quindi potrai sbraitare e lamentarti insieme a loro. Inoltre, avrai un motivo valido per trascinarti fuori dal letto tutti i giorni alle sei del mattino.
  2. Stupisci i tuoi insegnanti. Se i tuoi insegnanti sono la personificazione del male, il modo migliore perché non ti stiano troppo addosso è diventare "il cocco del professore". Ciò significa prestare attenzione in classe, svolgere tutti i compiti, prendere buoni voti agli esami e porre moltissime domande. Poiché molti dei tuoi compagni potrebbero avere una media molto bassa, tu dovresti sorprendere i tuoi insegnanti rivelando di essere un vero prodigio. Ci andranno più leggero con te, specialmente se sarai il solo ad avere tutte A, mentre i tuoi compagni avranno tutti sufficienze o insufficienze.
  3. Cerca gli aspetti positivi. Si può trovare un lato buono anche nelle esperienze più terribili. Se lo cerchi, dovresti riuscire a trovarlo anche nella tua scuola. Scopri cosa ha da offrirti il tuo liceo e cerca di usufruire di queste opportunità. Ad esempio, se la tua scuola avesse una squadra di calcio formidabile, prova a farne parte. Se invece dovesse mettere a disposizione degli studenti vari corsi di arte e di pittura, scegline uno che ti interessa e dai sfogo alla tua creatività.
  4. Fai finta che sia il posto più bello del mondo. La mente può fare strani scherzi. Prova a immaginare di divertirti come un matto nella tua prigione-trappola. Questo dovrebbe farti sentire meglio e non ti sentirai più sopraffatto dalla scuola. Stai attento a non fare niente di sciocco, però, come metterti a ridere come un pazzo, perché potresti finire per essere umiliato e preso in giro.
  5. Parla con il tuo insegnante/consulente/direttore. Sono lì per aiutarti. Se ci fosse qualcosa in particolare che non ti piace nella tua scuola, come la mancanza di cibo decente in mensa, chiedi al tuo direttore se è possibile aprire un self-service (non suggerire cose che ispirano cibo spazzatura, altrimenti ti dirà senz’altro di no).
  6. Ricorda che potrebbe essere molto peggio. Se non frequenti un liceo pericoloso (dove bisogna passare sotto un metal detector per entrare a scuola tutti i giorni), prova a immaginare quanto la situazione potrebbe essere peggiore. Forse pensi che la tua scuola sia terribile, ma ricorda che ce ne sono molte altre ben peggiori là fuori, dove gli studenti hanno problemi ben più seri dei tuoi. Quindi, se non c’è una sparatoria ogni due settimane da voi, considerati fortunato, molto fortunato.
  7. Trasferisciti. Usa questa come ultima risorsa. Se il problema persiste e non riesci a risolverlo in altro modo, considera la possibilità di trasferirti in un’altra scuola. Fai delle ricerche su altre scuole e scopri i loro vantaggi e svantaggi, per saperne di più.

Consigli

  • Ricorda a te stesso che non resterai lì per sempre.
  • Mai saltare le lezioni - questo è uno dei più grandi errori che le persone fanno. Non importa quanto tu possa detestare la storia, devi sempre essere presente a lezione. Non faresti altro che peggiorare le cose non avendo l’opportunità di prendere appunti o saltando una lezione importante. Tutti i tuoi compagni sarebbero un passo davanti a te. Essere pigro non paga. Quando poi arriverà il momento di dare gli esami non avresti niente su cui studiare e finiresti per prendere un brutto voto. Vai a lezione. Fidati, ci sono passato io stesso. È probabile che sia capitato anche a te, ma che tu non te ne sia nemmeno accorto finora.
  • Fai sempre del tuo meglio. Questo ti aiuterà a ottenere voti migliori e andare avanti.
  • Disegna la tua scuola così come la vedi. Poi, fai a pezzi il disegno riducendolo a dei coriandoli e buttali nel bidone della spazzatura.
  • Trova il punto di forza della tua scuola e servitene a tuo vantaggio. Approfittane.
  • Fai una lista di tutte le cose che pensi possano essere migliorate nella tua scuola. Sii il più specifico possibile. Crea una petizione e cerca di ottenere quante più firme possibili. Poi mostra la lista al preside o all’amministratore. Le probabilità sono che ti risponderanno.
  • Sii socievole, anche con gli insegnanti.
  • Cerca di trovare sempre il lato migliore nel frequentare la scuola, ad esempio gli amici, le lezioni che trovi interessanti, ecc e non preoccuparti per le piccole rogne. Nulla è perfetto e ricorda, manca poco al diploma.

Avvertenze

  • Non saltare la scuola. Peggioreresti solo le cose.
  • Non essere troppo servizievole con gli insegnanti. Penserebbero che tu sia fastidioso.
  • Ricorda il detto: "Non fasciarti la testa prima di essertela rotta."
  • Non essere timido. La timidezza ti farà solo sentire inadeguato.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.