Come Tenere in Ordine la Tua Camera

Опубликовал Admin
1-02-2017, 12:36
637
0
Ti sembra di non riuscire ad emergere dal tuo disordine? Sei stufo di doverti inabissare sotto montagne di vestiti per cercare la maglietta che vuoi indossare? Non riesci più a distinguere cosa è sporco da cosa non lo è? Esiste un antidoto alla tua malattia, leggi l'articolo e scopri la cura!

Passaggi

  1. Fai un passo indietro e valuta lo spazio a tua disposizione. Credi davvero di aver organizzato al meglio i tuoi mobili? O forse sarebbe meglio spostare la scrivania altrove?
  2. Riordina i vestiti. Appendili nell'armadio oppure piegali e riponili nei cassetti, lanciarli sul letto non è la soluzione giusta. Oltre a rendere la tua camera davvero poco confortevole infatti, un letto pieno di vestiti manderà un messaggio chiaro alla tua mente: il letto non è fatto per dormire, e anche il tuo sonno risentirà del tuo disordine. Inizia a riordinare i tuoi vestiti immediatamente, ti accorgerai che è un compito meno gravoso di quanto pensi.
  3. Organizza i tuoi libri. Decidi come vuoi ordinarli, sia che tu legga più o meno frequentemente è importante tenerli organizzati. Disponili per esempio suddividendoli per categoria, priorità o ordine alfabetico.
  4. Organizza i tuoi oggetti per l'igiene personale. Getta i vecchi pezzi di makeup che giacciono inutilizzati nei cassetti ed elimina profumi e deodoranti ormai inodori. Separa i pezzi di makeup di uso quotidiano da quelli riservati alle occasioni speciali.
  5. Organizza la tua postazione di gioco. Quando hai smesso di usare la console, riavvolgi i cavi e rimetti in ordine giochi ed accessori.
  6. Tieni il cibo fuori da camera tua! A meno che tu non stia conducendo un esperimento scientifico sulla formazione dei vermi e dei batteri in presenza di residui di cibo e piatti sporchi, sei pregato di andare a mangiare in cucina!
  7. Non permettere che la tua scrivania o il tuo tavolo diventino inutilizzabili sovraffollandoli di oggetti. Riordinali e puliscili regolarmente.
  8. Riserva dello spazio per il lavoro. Lavora alla scrivania o al tavolo. In questo modo sarà più semplice trovare quello che cerchi, pur non essendo organizzato, perché non sarà sparso per tutta la casa.
  9. Non dimenticare di spolverare e pulire i pavimenti. Elimina gli oggetti disordinatamente appoggiati al suolo.
  10. Finito.

Consigli

  • Inizia facendo il letto e pulendo il pavimento, la tua camera assumerà immediatamente un aspetto più ordinato motivandoti a continuare.
  • Tieni pulito lo sgabuzzino.
  • Dona gli oggetti che non usi più e getta tutto ciò che non può essere donato.
  • Fai il letto ogni mattina prima di uscire, o almeno nel weekend. Diventerà presto un'abitudine.
  • Se stai leggendo un libro specifico, riponi temporaneamente tutti gli altri nello scaffale.
  • Quando decidi se buttare o conservare una cosa, cerca di assumere il punto di vista di un amico. Il tuo punto di vista potrebbe suggerirti di tenere sempre tutto.
  • Tieni traccia di dove si trovano le cose. E ricorda a te stesso quando è giunto il momento di riordinare facendo uso di qualche post-it attaccato in un luogo ben visibile.
  • Se devi condividere la tua stanza con qualcuno, organizza la tua metà come preferisci e tienila in ordine.
  • Riordina la tua camera al ritmo della tua musica preferita, ti sembrerà meno faticoso.
  • Non lasciare oggetti sparsi sul pavimento, ogni cosa ha il suo posto, ad esempio la tua borsa, lo sgabuzzino o il cestino dei rifiuti.
  • Pensa a come vorresti che apparisse la tua camera e fai il possibile per raggiungere i tuoi obiettivi, dedicale il tempo e gli sforzi necessari.
  • Organizza armadio e cassetti così che ogni categoria di oggetti ed indumenti abbia il suo spazio.

Avvertenze

  • Ogni una o due settimane rifai il letto con le lenzuola pulite.
  • Conserva gli appunti della scuola in un posto sicuro, potresti averne bisogno per gli esami futuri!
  • Non gettare i libri scolastici!
  • Non gettare qualcosa di cui poi ti potresti pentire.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.