Come Chiudere i Pori del Viso

Опубликовал Admin
7-02-2017, 09:06
983
0
Se hai un problema di pori dilatati, la cosa migliore da fare è mantenere una buona igiene del viso per farli apparire piccoli e chiusi. Dopo averli puliti da ogni sporcizia, usa un tonico per incentivarli a contrarsi. Sebbene non ci sia nulla che chiuda definitivamente i pori cutanei, le istruzioni riportate in questo articolo ti aiutano a mantenere un viso fresco.

Pulire il Viso

  1. Lava il viso ogni sera, prima di andare a letto. Dormire con il trucco e con la sporcizia accumulata durante la giornata è il modo migliore per ostruire i pori. Se hai l'impressione che la pelle del viso mostri sempre dei pori allargati, questo potrebbe essere parte del problema. Prendi l'abitudine di pulire la cute ogni sera.
    • Usa acqua tiepida invece che fredda o molto calda così eviterai irritazioni.
    • Asciuga il viso tamponandolo con un panno morbido.
  2. Usa un detergente che non irriti la pelle. Molti prodotti contengono degli ingredienti chimici aggressivi che seccano e irritano il viso. Quando questo accade, i pori sembrano ancora più "aperti". Affidati a un detergente delicato per ovviare a questo inconveniente.
    • Accertati che fra gli ingredienti non ci siano solfati. Questi sono detergenti aggressivi che eliminano il sebo naturale della pelle lasciandola secca e pruriginosa.
    • Non utilizzare, ogni giorno, detergenti che contengono microgranuli abrasivi. Si tratta di un'altra fonte di irritazione per la pelle. Fanne ricorso solo occasionalmente.
  3. Prova la tecnica di detersione con l'olio. Si tratta di un metodo che sta acquisendo molta popolarità, in pratica il sapone viene sostituito dall'olio. Potrebbe sembrare un controsenso, ma non è così. L'olio si lega al sebo naturale della cute e lava via con delicatezza lo sporco, il sudore, il trucco senza bisogno di agenti chimici dannosi. Alla fine ti basterà rimuovere l'olio con un panno bagnato e movimenti circolari. Ecco alcune combinazioni di oli che puoi provare:
    • Per le pelli grasse: un cucchiaino di olio di ricino e due di olio di jojoba.
    • Per le pelli miste: mezzo cucchiaino di olio di ricino e due di olio d'oliva.
    • Per le pelli secche: un quarto di cucchiaino di olio di ricino e due di olio di cocco o di oliva.
  4. Al mattino, schizzati il viso con acqua. Dopo una buona notte di sonno, è molto rinfrescante bagnarsi il volto con acqua. Dato che non hai il trucco (che hai rimosso la sera prima) non c'è bisogno di usare dei detergenti. Infatti è meglio offrire alla pelle un po' di riposo e affidarsi alla pura acqua. Asciugati tamponando con un panno morbido.
  5. Esfolia la cute ogni pochi giorni. Le cellule morte si accumulano sulla superficie della pelle, si combinano al sudore, allo sporco e occludono i pori. L'esfoliazione regolare evita che questo accada. Come risultato avrai dei pori piccoli e chiusi, diversamente da quelli ostruiti che sembrano grandi e aperti.
    • La tecnica migliore per esfoliare il viso è quella di usare un panno. Bagna la pelle e poi strofinala delicatamente con movimenti circolari.
    • Puoi anche usare una spugna vegetale specifica per il viso per un'esfoliazione un po' più profonda.
    • Gli scrub facciali sono una valida alternativa. Prova a preparare una miscela di mandorle macinate e miele.

Sbloccare i Pori

  1. Fai un trattamento con il vapore. Si tratta di una tecnica ottima per aprire i pori e sbarazzarti dei piccoli “tappi” di cellule morte e sporcizia che li fanno apparire larghi e aperti. Scalda un pentolino di acqua finché comincia a emettere vapore. Chinati in avanti, con il viso sopra la pentola e copri il capo con un asciugamano. Lascia che il vapore bagni la pelle per 3-5 minuti e poi risciacquati con acqua fredda.
    • Il vapore dilata i pori sbloccandoli.
    • Il risciacquo finale elimina lo sporco e lascia i pori freschi e puliti. L'acqua fredda, inoltre, restringe i pori.
  2. Prova una maschera d'argilla. L'argilla è un elemento naturale che assorbe le impurità dalla pelle e la asciuga. Quando fai una maschera di questo tipo devi mescolare l'argilla secca con acqua fino a formare una pasta e poi spalmarla sul viso. Aspetta che asciughi completamente e poi lavati con acqua fredda.
    • Puoi trovare dell'argilla nei negozi di bellezza e quelli naturali. Acquista quella specifica per pulire i pori del viso.
    • Puoi preparare la maschera a casa mescolando dell'argilla in polvere (bianca o verde) con un cucchiaino di miele e uno di acqua.
  3. Prova una maschera di alghe. Queste, proprio come l'argilla, drenano le impurità dai pori dilatati e li aiutano a richiudersi. Compra una maschera alle alghe nei negozi di bellezza oppure chiedi di farne una la prossima volta che vai alle terme.

Tonificare e Idratare

  1. Al termine della pulizia, risciacqua e tonifica sempre la pelle. Che tu abbia usato il vapore o una maschera, ricorda che devi sempre eliminare la sporcizia con l'acqua. Continua poi con l'applicazione di un tonico. In questo modo riporti la pelle al suo pH naturale rendendola più giovane, luminosa e chiudendo i pori.
  2. Non usare i tonici con elementi chimici che infiammano la cute. I negozi di bellezza hanno diversi prodotti a disposizione, cerca quello che meglio si adatta al tuo tipo di pelle, ma in linea generale evita quelli con profumi, coloranti e troppi additivi chimici. Infatti si tratta di tonici che creano più danni che benefici e renderanno i pori ancora più grandi.
    • Evita quelli a base di alcool perché seccano la pelle.
    • Non acquistare quelli con glicerina e profumi perché possono scatenare reazioni allergiche.
  3. Prova l'aceto di sidro di mele. Questo prodotto deriva dalla fermentazione delle mele ed è un tonico delicato e naturale per ogni tipo di pelle. Mescola un cucchiaio di aceto con uno di acqua e poi applica la miscela sul viso con un batuffolo di cotone dopo il risciacquo. Aspetta che si asciughi e poi idrata la cute.
  4. Maschera al miele. Il miele naturale e grezzo è un eccellente tonico per la pelle. Spalmane semplicemente un po' sul viso e lascia che agisca per 10 minuti. Risciacqua con acqua calda. I pori si chiuderanno e il viso sarà fresco e giovane.
  5. Finisci la tua routine di pulizia con un prodotto idratante. Una buona idratazione è la soluzione per una pelle con pori chiusi, dato che la cute secca si irrita e i pori appaiono dilatati. Scegli una crema idratante senza alcool, senza profumi e senza troppi ingredienti chimici per non irritare la pelle.

Consigli

  • Se hai i pori aperti sul naso probabilmente hai una tendenza a sviluppare i punti neri. Fai una pulizia regolare usando le apposite strisce adesive.
  • Strofina un cubetto di ghiaccio su tutto il viso.

Cose che ti Serviranno

  • Detergente per il viso
  • Tonico
  • Maschera per il viso
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.