Come Lavare a Mano un Cappellino

Опубликовал Admin
31-07-2017, 21:46
883
0
Che tu indossi il cappellino per riparare gli occhi dal sole, portar fortuna alla tua squadra del cuore o semplicemente nascondere una giornata NO per i tuoi capelli, è probabile che a un certo punto tu debba lavarlo. Mentre certi cappellini moderni possono essere buttati in lavatrici, spesso è bene andare sul sicuro lavandoli a mano (non vorrai rovinare il tuo cappellino preferito, vero?). Continua a leggere per scoprire come lavare a mano cappelli nuovi, vecchi e di lana.

Lavare i cappellini più nuovi

  1. Chiudi lo scarico del lavandino e riempilo d’acqua fredda finché non è mezzo pieno. Mentre l’acqua scorre, versa un misurino intero di detersivo (senza candeggina) nell’acqua. Questo riempirà il lavandino di schiuma.
  2. Strofina o spruzza un pre-trattamento da lavaggio sulle macchie più grandi del cappello. Queste macchie saranno probabilmente nei punti più sudati e sporchi causati dalle partite di baseball o da lunghe sessioni di trekking.
  3. Immergi il cappello nell’acqua insaponata. Usando uno straccio pulito intriso d’acqua schiumosa, gratta via delicatamente le macchie. Fallo finché non avrai rimosso tutto lo sporco.
    • Invece di uno straccio pulito, puoi anche usare un vecchio spazzolino. Se sei particolarmente apprensivo verso il danneggiamento di un logo o un nome, strofinagli intorno con uno spazzolino. Sei in grado di controllare più facilmente dove pulisci usando uno spazzolino rispetto a quando usi uno straccio.
  4. Svuota il lavandino. Lava il cappello insaponato sotto l’acqua fredda finché l’acqua che ne uscirà non sarà limpida.
  5. Asciuga il cappello con un paio d’asciugamani. Riempi l’interno in modo da mantenere la forma mentre asciuga.
    • Se hai un omino in plastica per cappelli, inseriscilo mentre asciuga.
  6. Lascialo su un asciugamano davanti a un ventilatore. Dopo un paio d’ore, il tuo cappello preferito sarà come nuovo e pronto a sporcarsi nuovamente.

Lavare un cappellino moderno senza danneggiare l’adesivo

  1. Prendi della pellicola trasparente. Attaccala sull’adesivo con dello scotch. Cerca di ricoprire minor superficie possibile in modo da riuscire a lavare il cappello quasi completamente. Fallo solo se sei preoccupato di rovinare il tuo adesivo lavando il cappello.
  2. Immergi uno spazzolino in una ciotola d’acqua calda. Non dovrebbe esserci sapone nell’acqua. Strofina qualsiasi tipo di sporcizia o macchia di sudore con lo spazzolino. Usare uno spazzolino ti permette di puntare con precisione i punti in cui strofini. Questo riduce la possibilità di danni alla colorazione.
  3. Mischia mezzo cucchiaino di detersivo con 7-8 misurini d’acqua in una grossa ciotola. Accertati che il detersivo non contenga candeggina. La candeggina danneggerà il tuo cappello. Per rimuovere macchie più aggressive, intingi lo spazzolino nella mistura detersivo-acqua e strofina delicatamente la macchia.
  4. Risciacqua il detersivo immergendo lo spazzolino nell’acqua calda. Accerti che sia l’acqua senza il detersivo. Sciacqua delicatamente il punto strofinato col detersivo.
  5. Rimuovi la pellicola dall’adesivo e lascia il cappello ad asciugare naturalmente. Se sei preoccupato che possa restringersi (ovvero se l’hai bagnato molto) mettitelo in testa mentre asciuga. Si asciugherà con la forma esatta della tua testa.

Lavare i cappellini più vecchi

  1. Fai un test per verificare se il colore sbiadisce. Passa uno straccio sotto l’acqua fredda e versaci sopra una goccia di detersivo. Accertati di usare un detersivo delicato. Aggiugni anche un po’ di spray per pulire nello stesso punto del detersivo.
  2. Strofina la mistura di detersivi su una parte piccola e nascosta del tuo cappello. La parte inferiore dell’orlo è solitamente un buon punto per questo passaggio. In questo modo capirai se il tuo cappello cambierà colore o meno quando lo laverai.
  3. Sciacqua la parte nascosta del cappello con uno straccio pulito e bagnato. Fallo asciugare naturalmente. Se non cambia colore, allora potrai pulire le parti più sporche del cappello con la mistura di detersivi senza alcun danno.
    • Se il colore cambiasse e non volessi che il tuo capello perdesse il colore originale, potresti doverlo lavare con l’acqua. Le macchie di sudore saranno le più difficili da rimuovere.
  4. Pulisci il resto del cappello con la mistura di detersivi e lo straccio. Bello insaponato. Fai particolare attenzione alla fascia sul bordo, essendo lì che probabilmente il tuo vecchio cappello si sarà macchiato di più.
  5. Risciacqua delicatamente il cappello con uno straccio immerso in acqua fresca. Continua finché non ci sarà più sapone sul cappello.
  6. Lascia il cappello ad asciugare. Per mantenere la forma, mettilo su qualcosa a forma di testa, come un palloncino o una latta di caffè, mentre asciuga.

Lavare i cappellini di lana

  1. Usa acqua fresca per lavare i cappellini di lana. Sciacqua il tuo cappello di lana con acqua fresca. Usa uno straccio e del detersivo delicato per strofinare via le macchie dal cappello. Accertati che il detersivo sia fatto apposta per la lana. Il flacone di detersivo dovrebbe specificare se è per la lana o meno.
  2. Sii delicato mentre lavi il tuo cappellino di lana. Se strofini o gratti troppo forte, o se deformi il cappello, potresti rendere ruvida la lana. Questa darà al tuo cappello un aspetto infeltrito.
  3. Sciacqua il cappello di lana in acqua fresca e avvolgilo con un asciugamano pulito. Dai dei lievi colpetti al cappello per rimuovere eventuale acqua in eccesso.
  4. Asciuga il tuo cappellino di lana indossandolo. Sebbene possa sembrare scomodo, questo passaggio farà sì che il tuo cappello di lana si asciughi esattamente nella forma della tua testa.

Consigli

  • Puoi usare una latta di caffè o un palloncino per mantenere la forma del cappello mentre asciuga.

Avvertenze

  • Fai attenzione che il detersivo non contenga candeggina o agenti sbiancanti.
  • Mai mettere un cappello nell’asciugatrice.
  • Quando fai asciugare il cappello, cerca di usare un asciugamano bianco con cappelli bianchi o di colore chiaro per evitare di trasferire il colore.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.