Come Andare a Dormire dopo un Film Horror

Опубликовал Admin
25-09-2017, 23:00
680
0
Hai guardato un film horror come Nightmare o The Ring? Devi andare a dormire ma non vuoi spegnere la luce? Se hai questo terribile problema, questo articolo ti aiuterà in men che non si dica!

Passaggi

  1. Pensa al genere di film che hai guardato. Era sugli zombie? Sui fantasmi? Serial killer? Rifletti sul tipo di paura che voleva stimolare.
  2. Una volta che hai compreso di cosa hai paura, ripetiti che non è reale più e più volte. Che tu ci creda o meno, rassicurati sul fatto che non è vera o, se ci credi davvero, che non c'è motivo per cui il personaggio venga da te a spaventarti e/o ucciderti.
  3. Pensa a cose carine! Coniglietti morbidi che corrono nei prati, abbracciare la tua migliore amica, guidare quella macchina che hai sempre desiderato fin da piccolo. Non tornare con la mente agli zombie o ai fantasmi.
  4. Evita di lasciar viaggiare l'immaginazione. Molti, pietrificati dalla paura, si convincono che il mostro uscirà dall'armadio o è dietro la porta della camera. Si spaventano da soli come se amassero torturarsi. Se inizi a pensare "Oh, no, Freddy Krueger attraverserà l'armadio e mi ucciderà" dacci immediatamente un taglio e ripiega su qualcos'altro.
  5. Distraiti. Guarda il tuo telefilm preferito, gioca a qualcosa, naviga su internet. Dopo un'ora circa sarai stanco e ti sarai dimenticato del tutto del film, perciò avrai meno paura.
  6. Cammina per la casa al buio. Affronta la paura e ispeziona ogni angolino di tutta la casa. Sì, anche l'armadio sotto alle scale che tanto ti intimorisce. Apri la porta con coraggio! Una volta che ti rendi conto che non c'è nessun mostro, controlla bene che ogni porta sia chiusa a chiave e vai a letto.
  7. Dopo aver guardato un film di paura, fai una doccia o un bagno rilassante, a meno che il film non avesse a che fare con piscine, docce, laghi, stagni, fiumi o qualsiasi cosa legata all'acqua (come nella scena della doccia in Psycho). In questo caso meglio evitare, a meno che la scena legata all'acqua non ti abbia impressionato.
  8. Leggi un libro rilassante e noioso, come i vecchi romanzi di tua madre o un'enciclopedia.
  9. Sdraiati in posizione comoda, assicurati di avere coperte e cuscini a sufficienza e aggiusta temperatura e luci finché non sarai a tuo agio. Cerca di non lasciare le luci accese per non incoraggiare la paranoia.
  10. Pensa a cosa noiose o felici che sono accadute durante la tua giornata o la settimana precedente o rifletti su un libro che hai appena letto. Cerca di spiegartelo mentalmente, non ad alta voce. Oppure leggi qualcosa di piacevole.
  11. Ascolta musica rilassante o con un bel ritmo, a patto che non ti tenga sveglia. Nota: se sei davvero spaventato meglio ascoltare comunque della musica.
  12. Se sei proprio spaventato, accendi la televisione e guarda dei cartoni animati. Un'altra opzione è pensare a qualcosa che desideri davvero come una ragazza, un gioco, la festa di compleanno, ecc.

Consigli

  • Dopo l'horror, guarda una commedia per togliertelo dalla mente.
  • Prova a dormire con un animale o un peluche. Saperlo al tuo fianco ti farà sentire più protetto. Inoltre un cane o un gatto possono avvisarti se dovesse capitare qualcosa di anomalo.
  • Se dormi al freddo potresti avere gli incubi. Evita anche di sudare, potresti svegliarti arruffato e puzzolente e anche questo a volte dà gli incubi. Vai a dormire vestito in modo adeguato.
  • Parlare con qualcuno è una buona idea, perciò non pensare di essere solo al mondo. Se dividi la camera con amici o familiari dei quali ti fidi, chiedi un abbraccio. E dì loro cosa ti spaventa.
  • Cerca di ricordare cos'hai mangiato a pranzo durante la settimana. La tua mente si impegnerà allontanandosi dal film. O, se non ti piace questo esempio, trova un diversivo simile di tuo gusto.
  • Per non scatenare qualche paura, stai in un ambiente a te congeniale. Se dormi a casa di un amico per la prima volta, ad esempio, evita di preoccuparti o finirai per spaventarti.
  • Non dormire da solo.
  • Ascolta una canzone rilassante mentre ti addormenti e ti tranquillizzi.
  • Cerca di concentrarti su un argomento mentre provi ad addormentarti, non riflettere su troppe cose. Altri generi di film e libri sono ottime scelte.
  • Chiudi gli armadi se proprio hai timore. Avrai l'illusione che nulla possa uscirne o entrarne.
  • Chiudi porte e finestre.
  • Ripensa alla "teoria di sopravvivenza del regista": guardare un film in terza persona ti fa capire che è finzione, dato che il regista l'ha fatto ed è sopravvissuto. I film che parlano di "filmati ritrovati" sono stupidi anche se spaventosi, perché si può fare un paragone fra le reazioni dei personaggi e quelle che avresti tu.
  • Non pensare a nulla di legato al film, solo a cose positive.
  • Trova un cane o un gatto che ti proteggano dai tuoi pensieri negativi, a meno che tu abbia paura degli animali. Se tenerlo a dormire con te non ti piace, preparagli un giaciglio in terra.
  • Imponiti di smettere di pensare a cose terrificanti. Sfidarti e ripeterti che sei un imbranato perché non riesci a essere coraggioso ti renderà più determinato a diventarlo.
  • Se hai guardato un horror su YouTube, riguardalo ancora (magari con le luci accese) e pensa a come hanno fatto a realizzarlo. È tutta una questione di attori, perciò non preoccuparti.
  • Meditare ti aiuterà ad addormentarti, ma devi farlo correttamente perché funzioni. Inoltre, non devi addormentarti MENTRE mediti, specie se pratichi arti marziali, dato che è considerato irrispettoso.

Avvertenze

  • Non sforzarti troppo di pensare ad altro, rilassati e nulla di male ti accadrà.
  • Mai, mai, mai parlare al personaggio che ti fa paura. Ti spaventerebbe o ti farebbe arrabbiare ancora di più. E ti porterà a convincerti che effettivamente è nascosto in casa!
  • Se il film è davvero spaventoso potrebbe darti gli incubi per più notti di seguito. Probabilmente è meglio aspettare e guardarlo quando sei più grande.
  • Non dormire con delle armi sotto al cuscino. Non importa a che livello di paranoia ti ritrovi, nulla si materializzerà e quindi non hai motivo di tenere un coltello o una pistola. Potresti tagliarti o spararti nel sonno e morire senza nemmeno rendertene conto.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.