Come Vincere una Gara a Chi Mangia di Più

Опубликовал Admin
1-10-2017, 11:00
393
0
Le gare di abbuffata (conosciute anche come speed eating) sono un passatempo popolare negli Stati Uniti e in Giappone, dove i premi in palio possono renderlo fruttifero. Se ti piacerebbe vincere una gara amatoriale a chi mangia di più, questo articolo ti aiuterà a farcela.

Preparazione

  1. Cura la forma fisica e quella mentale. È importante assicurarti di essere in salute e in forma prima di partecipare a una gara di cibo. Consulta il tuo medico prima della gara e ascolta i loro consigli. Assicurati di non assumere farmaci che non dovrebbero essere presi in combinazione con il cibo. Verifica con gli ufficiali di gara che siano presenti un'ambulanza e dei paramedici in caso di soffocamento, reazioni allergiche, o ustioni alla bocca.
  2. Cerca gare di cibo nella tua zona. Scopri come iscriverti e che cosa devi fare per partecipare chiamando gli organizzatori. Puoi cercare sui quotidiani locali o su internet. Come amatore, dovresti cercare gare con queste caratteristiche:
    • Breve durata (non più di 7-8 minuti)
    • Cibi che ami (non ha senso abbuffarsi di cibi che non ti piacciono)
    • Mangiare in stile picnic (questo significa mangiare senza sporcare, con un buon ritmo e non in modo irrispettoso)
    • Un evento divertente, con persone che non lo prendono troppo sul serio ma che vogliono goderselo.
  3. Allenati brevemente a casa prima di partecipare a una gara, per capire cosa proverai e cosa aspettarti quando mangerai velocemente. Prova gli stessi cibi usati nella gara, e soprattutto, assicurati che si tratti di alimenti che ami e che conosci già. Non esagerare con questo "giro di prova" - servirà solo a prendere familiarità. Quando provi, può esserti utile cercare dei metodi per mandare giù più velocemente e con facilità il cibo. Prova ad esempio (nel rispetto delle regole della competizione):
    • Puoi piegare il cibo per renderlo più facile da ingoiare?
    • Puoi farlo a pezzi per ingoiarlo più velocemente? Esercitati nel coordinare le mani e la bocca in modo da strappare il cibo in porzioni più facili da mangiare mentre continui a masticare. Non avrai tempo per pensare.
    • Puoi usare parte del cibo per ingoiare il resto più velocemente, ad esempio usando la mozzarella della pizza per aiutare la base ad andare giù meglio?
    • Controlla la tecnica di masticazione e di ingoio e cerca degli aspetti in cui migliorare per la gara.
  4. Allena il cervello. Ti può essere utile sciogliere un po' la mente per prepararti alla gara. Visualizza la tua vittoria e il divertimento che proverai. I professionisti si allenano anche per superare i segnali naturali del cervello che ci portano a smettere di mangiare, ma non si tratta di un approccio salutare per gli amatori, che potrebbe portare ad abitudini alimentare scorrette nella vita di tutti i giorni.
  5. Mangia normalmente prima della gara. Digiunare fa male al corpo, perciò fai dei pasti leggeri fino al giorno della gara. Digiunando potresti anche far stringere lo stomaco, e non vuoi che accada!
  6. Prova a fare regolarmente attività fisica prima della gara. L'allenamento ti manterrà flessibile, concentrato e in buona forma.
  7. Impara a respirare dal naso se non lo fai normalmente. Non avrai tempo per respirare con la bocca quando mangerai.
  8. Prima della gara, bevi meno liquidi (acqua, bibite, bevande alcoliche, ecc.) possibili. Troppi liquidi ti riempirebbero lo stomaco, lasciando meno spazio per il cibo. Alcuni professionisti comunque suggeriscono che è una buona idea bere fino a un litro d'acqua per espandere lo stomaco e bere una tisana per calmarsi e purificarsi. Inoltre, non bere latte durante la gara perché rischierai di vomitare dal naso.

Scegliere i Tuoi Cibi

  1. Inizia da cibi morbidi. Se non hai mai partecipato a gare di cibo, può essere una buona idea iniziare con cibi morbidi come pancakes, grits, polpette e strauben. Potrai passare a cibi più duri e diversi quando ti sentirai più sicuro.
  2. Evita di partecipare alle gare in cui il cibo non fa per te. Se un alimento ti fa stare male, ne se allergico, o semplicemente non ti piace, mangiarlo non è divertente e non ha senso. Scegli bene!
  3. Impara a mangiare il cibo nel modo migliore possibile. Sapere come si comporta il cibo quando lo mangi è importante, e se ti sei già allenato a casa, dovresti avere una buona idea sulle tecniche giuste da adottare. Ecco alcuni consigli ulteriori:
    • Matzah balls - prova a evitare il brodo e concentrati solo sulle polpette; e usa le mani, non le posate!

Il Giorno della Gara

  1. Leggi le regole prima di partecipare alla gara. Ci sono alcune regole di base che si applicano a molte gare di cibo:
    • Scopri se la "tecnica dello scoiattolo" è consentita - si tratta della pratica di riempire la bocca con più cibo possibile prima di masticarlo e ingoiarlo - solitamente ci sarà un limite di tempo per quanto potrai tenere in bocca il cibo.
    • Scopri se è consentito immergere il cibo in acqua per renderlo più morbido e facile da ingoiare; fai attenzione però, perché questa tecnica è considerata piuttosto irrispettosa nei confronti del cibo.
    • Scopri se puoi sporcare mentre mangi. Alcune gare impongono di mantenere la tua postazione pulita (stile picnic), altri ti consentono di sporcare. Dipenderà tutto dal tipo di cibo che stai mangiando e da quanto pensi di sporcare. Lo stile picnic è probabilmente migliore per gli amatori, perché ti incoraggia a rallentare e a fare attenzione a ciò che mangi, invece di limitarti a ingoiare tutto.
    • Tieni presente che vomitare comporta una squalifica nella maggior parte delle gare. Se arriverai a quel punto, probabilmente non ti stai divertendo!
  2. Non andare troppo veloce. Anche se può sembrarti strano, è importante non farsi prendere dal panico o dalla fretta, e invece mangiare costantemente a buona velocità. Se ti farai prendere dal panico, commetterai più errori e avrai meno successo.
  3. Divertiti. Anche se si tratta di una competizione, dovrebbe essere anche un divertimento, e se la prenderai troppo sul serio, allora sono meglio altri sport per scaricare le tue energie.
  4. Rilassati la sera prima, fai un pasto leggero, e bevi solo acqua. Riprendi la tua normale routine e mangia normalmente il giorno successivo, o quando ti senti pronto.

Consigli

  • Prova questa tecnica poco conosciuta per fare spazio nello stomaco: dopo aver mangiato, quando ti senti leggermente pieno, alzati in piedi e oscilla le anche da una parte all'altra per 5-10 secondi. Apparentemente questo fa scendere il cibo più velocemente nel tuo esofago e lo schiaccia nel tuo stomaco.
  • Per aiutare a espandere lo stomaco prima di ogni gara, mangia circa una tazza piena di riso crudo seguita velocemente da una tazza di acqua molto calda (la più calda che riesci a tollerare).
  • Se stai mangiando qualcosa con del pane, prova a immergerlo nell'acqua prima. Sarà molto più facile ingoiarlo!
  • Quando hai la bocca impegnata a masticare, assicurati di "masticare" il cibo sul piatto con le tue mani. Rendere il cibo più morbido e pastoso possibile ti risparmierà molto tempo.
  • I professionisti delle gare di cibo allenano i loro stomaci a espandersi con un programma di allenamento, bevendo molta acqua, e mangiando cibi ad alto contenuto di fibre, soprattutto alimenti come il cavolo. Il cavolo bollito è un alimento quasi obbligatorio per i professionisti, e molti di essi seguono una dieta a base esclusivamente di cavolo per 3-4 giorni per consentire ai gas prodotti da questa verdura di espandere lo stomaco. Non è consigliato provare questa tecnica se sei un dilettante!
  • Pensa attentamente se vuoi partecipare a gare di cibo agonistiche come sport. Un singolo tentativo per divertimento è una cosa, ma praticare questa attività regolarmente comporta molti effetti negativi, inclusi problemi sociali e di salute. Sono state rivolte molte critiche alle gare di cibo, perché ritenute un'esibizione di ingordigia in un periodo storico nel quale molte persone soffrono la fame, e un cattivo esempio per i bambini obesi. Inoltre, praticare questa attività come sport per qualunque periodo di tempo può mettere a rischio la tua salute, soprattutto se hai una predisposizione a malattie come il diabete.

Avvertenze

  • Se non riesci a mangiare un altro boccone, fermati. Mangiando forzatamente potresti soffocare. Inoltre, il cibo comincia ad essere digerito nello stomaco mentre mangi e inizia a formarsi una soluzione liquida e schiumosa chiamata chimo come risultato dei succhi gastrici che aiutano la digestione. Tutto questo può portare al vomito, o addirittura al soffocamento. E' meglio perdere una gara che sentirsi male.
  • Mangiare troppo è molto pericoloso e malsano. Si tratta anche di uno spreco di cibo! Fai attenzione e considera i rischi delle gare di cibo.
  • Non rimanere cinque giorni a digiuno prima di una gara. Potresti sentirti male e non essere pronto a partecipare alla gara.
  • Se non riesci a mangiare continuamente cibi secchi, per quanto tu possa provare, bevi dei piccoli sorsi d'acqua mentre mangi per aiutare la digestione. Anche Kobayashi, la più grande leggenda delle gare di cibo non può mai terminare una gara senza bere acqua.
  • Anche se gli organizzatori della gara dovrebbero fermare le persone intossicate, dovresti comunque ricordare che non è mai una buona idea partecipare a una gara di cibo da ubriaco; potresti morire cercando di competere in stato di ebbrezza.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.