Come Usare un Acciaino

Опубликовал Admin
11-12-2017, 18:00
451
0
Spesso un buon set di coltelli include anche un acciaino; raramente, comunque, è corredato delle istruzioni d'uso. Tuttavia, con un uso corretto e frequente, un acciaino ti permetterà di mantenere affilati i tuoi coltelli per un periodo di tempo prolungato.

Passaggi

  1. Ricorda che un acciaino non può affilare un coltello dal filo smussato. Questo tipo di strumento viene usato per la regolare manutenzione, e quindi per mantenere la lama affilata. Se il filo dei tuoi coltelli dovesse essere smussato, segnato, o visibilmente intaccato, portali da un professionista perché possa ripristinarlo.
  2. Tieni fermamente l'acciaino in una mano, o tienilo premuto contro un piano solido. Per ragioni di sicurezza, il metodo più indicato consiste nel tenere l'acciaino verticalmente, con la punta premuta contro un tagliere.
  3. Appoggia la parte della lama più vicina all'impugnatura del coltello all'acciaino, come se volessi tagliarlo.
    • Posiziona la lama del coltello a un angolo di 22 gradi (idealmente). Questo è l'inclinazione standard, sebbene tu possa utilizzare un'angolatura meno pronunciata per ottenere una lama più affilata, o una più pronunciata per ottenere un'affilatura più duratura.
  4. Fai scorrere la lama del coltello lungo l'acciaino, come se stessi assottigliando un bastoncino di legno. Tira il coltello verso di te, facendolo scorrere contemporaneamente verso il basso, terminando il movimento con la punta del coltello nella parte inferiore dell'acciaino. Mantieni costante l'angolazione della lama mentre la fai scorrere, e tirala verso di te con un movimento graduale, in modo da ottenere un'affilatura uniforme, dalla base della lama alla punta.
  5. Ripeti il procedimento con l'altro lato della lama, in modo da affilare anche quello.
  6. Ripeti il procedimento da 3 a 6 volte per ciascun lato. Verifica l'affilatura e, se necessario, ripeti. L'effettiva quantità di passaggi necessari saranno determinati in base a qualità, durezza e condizioni della lama.
  7. Ripulisci la lama con un panno o con dei tovaglioli di carta. Questo passaggio è importante, e serve a evitare che eventuali residui di metallo, generati dall'affilatura, possano finire nella tua prossima ricetta.

Consigli

  • Lava i coltelli subito dopo l'uso, e asciugali immediatamente. Cibi acidi o ricchi di sale possono danneggiare la lama, in particolare il filo, sottile e delicato. Lava i coltelli a mano, anche se lavabili in lavastoviglie, per evitare che la lama colpisca altri utensili, finendo per danneggiarsi.
  • Riponi i tuoi coltelli in modo che le lame non urtino altri oggetti metallici (altri coltelli, ad esempio). I portacoltelli assolvono egregiamente a questo scopo.
  • Assicurati di avere un acciaino sufficientemente lungo per le lame che devi affilare. Una lama da 30 cm, ad esempio, non si può ravvivare facilmente con un acciaino da 20. * Usa esclusivamente acciaini in metallo. Quelli che includono particelle ceramiche o di diamante, pur essendo facili da trovare, rifanno il filo alla lama, piuttosto che ravvivarlo, e quindi rimuove l'acciaio dalla lama a ogni passaggio, riducendone la vita.
  • Ravviva il filo della lama prima di ogni utilizzo, o dopo ogni lavaggio.
  • Taglia solamente su superfici di legno o di plastica. Quelle in pietra, vetro o ceramica sono presenti in molte cucine, e potresti essere tentato dall'usarle, ma rovineranno il filo della lama molto in fretta.
  • La velocità non è fondamentale. Fai dei movimenti lenti finché non sarai sicuro di poter mantenere la lama all'angolazione corretta e di coprire l'intera lunghezza della lama in un unico movimento.
  • Ravvivare il filo a una lama è un procedimento diverso rispetto ad affilarla; consiste nel riportare delicatamente la lama nella posizione corretta. L'affilatura, invece, rimuove parte del metallo dalla lama, creando un nuovo filo.
  • Alcuni professionisti consigliano di effettuare più passaggi consecutivi sullo stesso lato della lama, o diverse posizioni in cui tenere l'acciaino. Sentiti libero di sperimentare tecniche diverse. Saranno tutte efficaci, a patto che si presti eguale attenzione a entrambi i lati della lama e di avere la cura di mantenere una inclinazione costante tra la lama e l'acciaino.
  • Se i coltelli dovessero perdere il filo (cosa che succede a tutti, per quanto mantenuti in modo impeccabile), falli riaffilare. Esistono sistemi di affilatura che possono essere eseguiti personalmente, ma un servizio professionale sarà, molto probabilmente, la scelta migliore.

Avvertenze

  • Tieni l'acciaino con la mano ben lontana dalla superficie a contatto con la lama. La maggior parte degli acciaini presenta una guardia in cima all'impugnatura. Evita di tenere la mano o le dita all'esterno della guardia.
  • Come sempre, quando si maneggiano oggetti taglienti, usare sufficienti precauzioni di sicurezza ti permette di prevenire possibili incidenti.
  • Non tentare di ravvivare il filo alle lame seghettate.
Теги:
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.